Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Baveno : Eventi

Torna Lakescapes - teatro diffuso del lago

I comuni di Baveno, Belgirate, Lesa, Meina e Nebbiuno, insieme alla compagnia musica-teatro Accademia dei Folli presentano Lakescapes - teatro diffuso del lago, una vera e propria rassegna con ben 19 appuntamenti tra febbraio e dicembre dislocati su tutto il territorio del Lago Maggiore.
Baveno
Torna Lakescapes - teatro diffuso del lago
"Il Teatro Diffuso, nato in collaborazione con Accademia dei Folli e Fondazione Piemonte dal Vivo – dichiarano in coro i sindaci delle 5 città - è un prezioso strumento di valorizzazione del territorio e di diffusione della cultura, che ha il suo punto di forza nella sinergia tra i comuni aderenti. È soprattutto un percorso condiviso che sin dall'inizio ha riscosso un enorme successo. Quest’anno la rassegna cresce, si espande, coinvolge due nuovi comuni e offre ai nostri cittadini e ai turisti un programma ancora più ricco e vario”.

Il lago e le sue terre, dunque, saranno per tutto il 2016 il palcoscenico naturale di spettacoli, concerti, notti bianche e meravigliose “follie” itineranti. Il calendario di eventi spazia dalla musica al teatro all’enogastronomia e ogni appuntamento è stato pensato non solo come un momento di spettacolo, ma come un progetto costituito da una serie di elementi che convergono - la visita di un angolo della città attraverso una performance teatrale, uno spettacolo con degustazione, una passeggiata musicale: in questo modo ogni appuntamento diventa un’esperienza che coinvolge lo spettatore a 360°, attivando tutti e 5 i sensi

Lakescapes è dunque il titolo scelto per circoscrivere i contorni della stagione: un gioco di parole tra lake e landscape (“paesaggio”), proprio per ribadire la volontà di creare un connubio vincente tra cultura e territorio, facendo ritorno al teatro popolare nella sua nobile accezione, ossia al teatro come luogo di dialogo, di scambio, di riflessione collettiva e di divertimento condiviso.

La prima data da segnare in calendario è sabato 20 febbraio: Ugo Dighero (ex membro dei Broncoviz con Maurizio Crozza) e il Teatro dell’Archivolto portano in scena Mistero Buffo di Dario Fo alla società Operaia di Lesa. Gli appuntamenti con il teatro più “tradizionale” vedranno l’Accademia dei Folli cimentarsi con Il Bugiardo di Carlo Goldoni (12 marzo, Lesa) e con Luigi Pirandello, con due atti unici tratti dai racconti La Morsa e Cecè (8 ottobre, Lesa)

Altri appuntamento da non perdere sono il 28 maggio a Meina, dove Assemblea Teatro porterà in scena Il peso della farfalla di Erri de Luca, e il 18 giugno a Belgirate, dove il Teatro della Tosse proporrà La favola del flauto magico.
Dopo il grande successo a Silvera del 2015, quest’anno saranno ben 3 le notti bianche, spettacoli itineranti con degustazioni di prodotti enogastronomici tipici della zona. Serate uniche e suggestive, con eventi che valorizzano piccoli e straordinari borghi. I paesi coinvolti verranno dunque chiusi, e le strade e i cortili diventeranno un grande teatro all’aperto. Il pubblico, camminando, farà tappa in diverse stazioni, in ognuna delle quali si imbatterà in attori e musicisti dell’Accademia dei Folli che daranno vita a piccole scene, performance teatrali e musicali, intervallate da momenti di degustazione di prodotti tipici.

I 3 appuntamenti da segnare in calendario sono il 16 luglio al Borgo Vecchio di Solcio, il 30 luglio a Silvera e il 10 settembre a Roncaro.

Il calendario completo della stagione è disponibile sul sito dell’Accademia dei Folli (www.accademiadeifolli.com). L’ingresso a tutti gli spettacoli – ad esclusione delle 3 notti bianche - costa 13 euro, il ridotto con prenotazione online dal sito dell’Accademia dei Folli costa 10 euro.
L’ingresso alle notti bianche costa 25 euro cena inclusa, il ridotto con prenotazione 20 euro. Il biglietto cena esclusa costa 15 euro.

Sarà possibile inoltre abbonarsi con diverse formule: 6 spettacoli a 48 euro, 9 spettacoli a 72 euro o 15 spettacoli a 120 euro. I bambini fino a 8 anni pagano 2 euro.
Gli abbonamenti si possono acquistare contattando l’Accademia dei Folli all’indirizzo info@accademiadeifolli.com. Sarà possibile inoltre acquistare gli abbonamenti direttamente sul luogo degli eventi, a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo

La stagione culturale Lakescapes 2016 è realizzata in collaborazione e con il sostegno di Fondazione Piemonte dal Vivo. Direttore artistico è Carlo Roncaglia.

Lakescapes 2016
un progetto
ACCADEMIA DEI FOLLI compagnia di musica-teatro
FONDAZIONE PIEMONTE DAL VIVO
COMUNI DI BAVENO, BELGIRATE, LESA, MEINA, NEBBIUNO

Direttore artistico: Carlo Roncaglia
Organizzazione: Giovanna Rossi, Enrico Dusio

Immagine 2



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Baveno
18/10/2017 - Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 19 al 29 ottobre
08/10/2017 - Baveno: cinema in biblioteca dal 9 ottobre al 6 novembre
07/10/2017 - Famiglie al Museo all'Ecomuseo del Granito
02/10/2017 - Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 2 al 15 ottobre
01/10/2017 - Luke Rhinehart – L' uomo dei dadi
Baveno - Eventi
29/09/2017 - California Suite a Baveno
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti