Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Paffoni Fulgor Omegna sconfitta interna

Finisce con una sconfitta il secondo derby piemontese consecutivo per la Paffoni Fulgor Omegna, fermata dalla Novipiù Casale Monferrato 63-74.
Verbania
Paffoni Fulgor Omegna sconfitta interna
Prima della palla a due tutto il PalaBattisti si è fermato per omaggiare un grande uomo e un grande giocatore come Matteo Bertolazzi, intitolando a lui la curva della casa della Fulgor. I primi minuti sono tutti per Casale, che colpisce soprattutto con Tomassini.

Ma la Paffoni ci mette poco a dare uno scossone alla gara e le due bombe di Moore portano la Fulgor sull’ 11-6 a metà quarto. Tomassini vive in generale una prima frazione di gioco semplicemente sensazionale, scrivendo 16 dei 22 punti totali della Novipù, che chiude i primi dieci minuti avanti di tre lunghezze.

Gli ospiti riaprono le ostilità con un parziale di 5-0 che genera il massimo vantaggio Casale, con un Martinoni al suo rientro e subito molto caldo. La Novipiù continua a condurre le operazioni (toccando anche il +15), mentre Omegna fa molta fatica a trovare la via del canestro.

Un secondo quarto difficile si chiude con Casale avanti in doppia cifra sul 31-42. La rincorsa della Paffoni continua dopo la pausa lunga, con Iannuzzi e Smith che si portano sulle spalle gran parte del peso offensivo della squadra. La rimonta rossoverde arriva fino a meno sette, poi è Tomassini a firmare il nuovo più dieci Casale.

La terza frazione si chiude con il sottomano di Casella e la Fulgor ad inseguire sul 48-56. La Novipiù continua a tenere la testa avanti nel quarto quarto, con Bray e Tomassini a prendersi le maggiori responsabilità offensive. La Paffoni ci prova a tornare in partita ma non va oltre il meno otto. Così Casale Monferrato può gestire con il cronometro gli ultimi possessi del match e tornare al successo sul 63-74, con Tomassini MVP della gara grazie ai suoi 32 punti con un fenomenale 13 su 15 al tiro.

Paffoni Omegna – Novipiù Casale Monferrato: 63-74 (19-22, 31-42, 48-56)
Om: Moore 9, Zanelli 11, Iannuzzi 20, Vildera ne, Cappelletti 2, Galmarini, Casella 4, Banach ne, Gurini 4, Smith 13. Coach: Magro.
C.M.: Saunders 2, De Nicolao, Bray 4, Tommasini 32, Natali 6, Blizzard 7, Denegri ne, Martinoni 7, Vangelov 7, Ruiu 3, Fall 6, Valentini. Coach: Ramondino.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
28/03/2017 - La Fenice dei laghi e Team Insubrika al Criteria 2017
28/03/2017 - Uova di Pasqua Solidali
28/03/2017 - Messa delle Forza dell'Ordine
28/03/2017 - Offerte di lavoro del 27/03/2017
28/03/2017 - PD su situazione Provincia del VCO
Verbania - Sport
28/03/2017 - Altea Altiora sconfitta aTorino
26/03/2017 - Il Verbania perde in casa
26/03/2017 - Paffoni vittoria su Gessi
25/03/2017 - Entra nel vivo il calcio CSI
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti