Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

La bici il mezzo più pericoloso

Andare in bici è più pericoloso che andare in macchina, in autobus o in aereo. Lo rivela l’ultimo rapporto dell’Istat sulla mobilità urbana.
Verbania
La bici il mezzo più pericoloso
L’indice di mortalità, cioè il rapporto percentuale tra i morti e gli incidenti che coinvolgono le biciclette, è pari a 0,86 ciclisti per incidente (ogni 100 eventi verificatisi nei comuni capoluogo che hanno coinvolto le biciclette) e 0,38 morti in incidenti che coinvolgono ciclisti ogni 100 mila residenti.

Nel 2011 sono stati registrati 3860 morti di cui 1889 su quattro ruote, 923 motocicli, 165 ciclomotori, 282 biciclette e 589 pedoni.

Resta comunque allarmante il fatto che negli ultimi 10 anni 2.556 ciclisti e 7.625 pedoni sono stati uccisi sulle strade italiane. E’ questo il tragico bollettino di quella che somiglia sempre più ad una guerra della mobilità dominante contro la mobilità considerata debole.

Per quanto riguarda le biciclette, accanto al già citato profilo medio dalla ricerca emerge come, “in alcuni capoluoghi, i tassi di mortalità associati all’uso di biciclette registrino valori considerevolmente più elevati (oltre 2 morti ogni 100.00 abitanti, talvolta persino superiori a quelli associati alle autovetture)”.

Tali situazioni “coincidono in alcuni casi con realtà dove le politiche di trasporto appaiono specificamente orientate verso l’uso della bicicletta”.

Il tasso di mortalità associato all’uso della bicicletta disegna una mappa del rischio, che risulta “molto contenuto nei capoluoghi dove la consistente densità di piste ciclabili sembra contribuire a contenere l’incidenza della mortalità per le biciclette”.

Rispetto all’offerta di vie dedicate alle due ruote, “Padova è la città con la maggior densità di piste ciclabili”, seguita da Torino (134,4), Brescia (132,3), Modena (116,1), Treviso (107,2), Mantova (98), Bolzano (97,3) e Bergamo (85,4).

Nel corso del 2011 questa tipologia di infrastruttura è cresciuta in estensione in particolare a Modena (25 km in più), Bergamo e Verbania (15 in più per unità di superficie), Vicenza e Alessandria (rispettivamente 13 e 11 km in più ogni 100 km).
 Fonte di questo post



4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di livio piste ciclabili
livio
26 Giugno 2013 - 09:20
 
Non occorre essere dei scienziati per sapere che, attualmente, la bici è un pericoloso mezzo di spostamento. L'aumento vertiginoso delle auto, la rete stradale immutata, l'assenza di piste ciclabili, espongono il ciclista a mille pericoli essendo in balia del traffico caotico e, magari, all'imperizia di qualche automobilista!
Vedi il profilo di livio carenza di piste cisclabili
livio
26 Giugno 2013 - 09:24
 
Non occorre essere uno scienziato per sapere che oggi la bici è diventato il mezzo più pericoloso di spostamento. L'aumento vertiginoso di auto, l'immutata rete stradale l'assenza cronica di piste ciclabili, espongono il ciclista a mille pericoli essendo in balia del traffico e,magari, all'imperizia di qualche automobilista.
Vedi il profilo di danilo bici
danilo
26 Giugno 2013 - 09:25
 
non occorre essere degli scienziati per dare la responsabilità di questo a degli amministratori pubblici incapaci di amministrare per il bene pubblico
Vedi il profilo di Rocco Particolare
Rocco
26 Giugno 2013 - 09:57
 
Be'ricordiamo pero'che la bici in se'non e'pericolosa, sono gli automobilisti che andando troppo forte ed in maniera noncurante uccidono i ciclisti.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/10/2017 - Pallavolo Altiora vince 3-0
23/10/2017 - Occupazione: “Servizio di sgombero neve e spargisale”
23/10/2017 - Quattro alloggi a prezzo convenzionato
23/10/2017 - La martora nel Parco nazionale della Val Grande
23/10/2017 - Metti una sera al cinema - La tartaruga rossa
Verbania - Cronaca
22/10/2017 - Si tuffa nel lago per salvare cane
22/10/2017 - Industria: IV trimestre positivo
22/10/2017 - ASLVCO: conferito incarico Direttore Medicina Interna
21/10/2017 - Intensi controlli contro reati predatori
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti