Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Valutatori Unesco tra Val Grande e Valsesia

È cominciato lunedì 24 giugno il complesso iter di valutazione, a cura di due esperti scientifici UNESCO la norvegese Kristin Ragnes e la cinese Han Jinfang, per includere 28 comuni del VCO.
Verbania
Valutatori Unesco tra Val Grande e Valsesia
Inserire i 13 comuni del Parco Nazionale della Val Grande e altri 15 ad esso limitrofi e una cinquantina di amministrazioni della Valsesia compresi i parchi regionali, nella rete internazionale dei Geopark, lo scopo della visita.

Nella prima giornata molti rappresentanti delle istituzioni interessate (Parco Nazionale Val Grande, Parco Alta Valsesia, Associazione del Supervulcano e alcune amministrazioni locali tra cui Mergozzo, Vogogna, Cursolo Orasso, Malesco, Santa Maria Maggiore e Cannobio) hanno accompagnato i due valutatori a conoscere il nuovo Geolab di Vogogna, percorrendo il nuovo sentiero geologico tra l'ex capitale dell'Ossola inferiore e Premosello Chiovenda, e visitando a Candoglia la Cava Madre del Duomo di Milano alla presenza del Direttore della Veneranda Fabbrica del Duomo, poi il museo archeologico di Malesco, con la gradita accoglienza del gruppo culturale delle “Donne del Parco” presso il mulino di Zornasco.

Martedì 25 giugno escursione riuscita al nuovo bivacco valgrandino del Pian Vadà (comune di Aurano) sulle alture di Verbania, lungo la Linea Cadorna, percorsa in parte con biciclette da Piancavallo e grazie all’accompagnamento del Corpo Forestale dello Stato del Parco.

Il pomeriggio è terminato con la visita dell’Ecomuseo del granito a Mont’Orfano (Mergozzo), dove il gruppo ha potuto ammirare l’antica chiesa e la cava e apprezzare la geomorfologia della bassa Ossola dal belvedere.

Da mercoledì 26 la delegazione si dedica alla Valsesia ove verranno visitati il Sacro Monte di Varallo che custodisce i preziosi affreschi di Gaudenzio Ferrari, la caldera del supervulcano di Prato Sesia e percorso il sentiero glaciologico tra Acqua Bianca e l'alpe Pastore sopra Alagna.

Non mancherà quindi un sopralluogo al museo “C. Conti” di Borgosesia ove saranno illustrate le caratteristiche non solo naturali del parco del Monte Fenera.

Ancora il territorio del VCO protagonista il 28 e 29 giugno grazie alle visite in Valle Strona con il nuovo museo geoarcheologico di Sambughetto e, infine, al Duomo di Milano, ove il marmo rosa di Candoglia è da secoli il miglior simbolo della ricchezza geologica della nostra area.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
25/07/2017 - Sicurezza: rimozione sassi sul bagnasciuga al lido di Suna?
25/07/2017 - Il maltempo condiziona Tones, ma il finale è mozzafiato
25/07/2017 - Offerte di lavoro del 25/07/2017
24/07/2017 - Pagamenti delle Pubbliche Amministrazioni: bene Verbania
24/07/2017 - Lega Nord su Commissione Urbanistica
Verbania - Cronaca
24/07/2017 - Unione Industriale VCO: terzo trimestre 2017
23/07/2017 - Torino Club Verbania donazione pro terremotati
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti