Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Vega Occhiali Rosaltiora vince 3-1

Cuore, Cervello e attributi. Dopo le ultime due uscite brutte torna a vincere ed a giocare bene la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora, un 3-1 che probabilmente sta anche stretto alla formazione di Andrea Cova dopo un primo set nel quale le verbanesi si trovavano sul 23-17 e vanno a perdere 27-29, un set con peraltro qualche fischio del primo arbitro che poco ha convinto i presenti.
Verbania
Vega Occhiali Rosaltiora vince 3-1
Conviene però lodare la reazione della squadra verbanese che ha messo in mostra quel gioco che è nelle sue corde e che pur sotto 1-0 ha saputo chiudere la partita vincendo con un gioco positivo, sia in ricezione, che in attacco, che in difesa. Una partita che deve essere vista come un punto di partenza. La vittoria di Romentino è stata un passo importante ma non deve restare l’unico.

PRIMO SET
Cova parte con Valentina Boschi in regia, Annalisa Cottini opposta, le bande sono Sonia Cottini ed Elisa Panighetti, al centro Alessia Belardinelli e Pamela Ferrari con Martina Spinello libero. Si inizia subito con un 4-1 verbanese grazie a Ferrari e ad una girata di seconda di Boschi, Romentino arriva sino sul 4-3 ma Sonia Cottini trova prima un punto e poi un aces che portano sul 6-3. Le novaresi si avvicinano e addirittura impattano sul 7-7. Ci sono alcuni errori nel campo di Vega Occhiali 7-11. Annalisa Cottini trova un punto che ferma l’emorragia ma c’è una invasione fischiata a Vega Occhiali che porta il risultato sul 8-13. Cova cambia subito, dentro Martina Pagliarini e Francesca Magliocco per Boschi e Panighetti. Tre volte Sonia Cottini (gran bella partita), una volta la gemella Annalisa ed un ace di Magliocco scrivono il 14-14. Qui la partita cambia: Belardinelli dal centro (16-15), dopo il 16-16 arrivano due punti di Sonia Cottini, tre aces della regista Martina Pagliarini, alcuni errori loro ed Alessia Belardinelli vanno a indirizzare il set. È 23-17. Parrebbe solo un set da chiudere e invece dopo un time out ospite è una esclalation ospite: sul 23-21 Cova cambia l’opposto ed inserisce Marta Ossola ma la situazione si impatta sul 23-23. Si arriva ad una serie di set point annullati (due quelli verbanesi), c’è qualche protesta per alcuni fischi mancati e Romentino chiude incredibilmente 27-29.

SECONDO SET
Lo 0-1 iniziale diventa 4-1 con Sonia Cottini e alcuni errori loro, Quando le novaresi trovano il secondo punto si va sul 8-2 grazie a Francesca Magliocco ed un ace di Belardinelli. Il set è incanalato da subito e Vega Occhiali dimostra di voler reagire. Il 10-3 verbanese dice tutto. Arriva qualche errore lacuale ma il disavanzo è importante e non provoca problemi. Pamela Ferrari e Sonia Cottini scrivono il 14-5. Un attimino di deconcentrazione arriva ma Belardinelli e Magliocco scrivono il 20-13 e si reagisce bene. Tre punti di Sonia Cottini con altrettante schiacciate potenti portano il tabellone sul 23-18. Un muro della domese Belardinelli scrive il 24-18, chiude un aces di Sonia Cottini: è 25-18 e 1-1.

TERZO SET
Subito 2-2 (due punti di Sonia Cottini per Vega Occhiali) che diventa 2-4 per Romentino, Annalisa Cottini, un ace di Belardinelli ed un quarto tocco avversario portano sul 5-5. Dopo il 5-6 Annalisa Cottini impatta e il set di Romentino finisce. In campo solo Verbania che gioca bene in tutti i fondamentali. I punti lacuali arrivano da Pamela Ferrari, (8-6), Francesca Magliocco (10-6) con time out ospite, ancora Francesca Magliocco poi due attacchi di Sonia Cotini, Alessia Belardinelli ed Annalisa Cottini. Un attacco out avversario ed un ace di Pagliarini. E’ un eloquente 18-10. Ci sono due punti novaresi ma un tocco del muro sull’attacco di Annalisa Cottini ed un ace di Sonia Cottini fissano il 20-12. Set da chiudere evitando le sorprese del precedente. Nessuna paura. Magliocco con una ‘palletta’ sopraffina, Pamela Ferrari e due ace di Belardinelli dicono 24-13, si chiude 25-13 e Vega Occhiali va in vantaggio 2-1.

QUARTO SET
Nuovo inizio con equilibrio ed errori. 3-1 Verbania che diventa 3-3, Romentino scappa sul 4-5 e Cova sul 5-8 ci parla su con un time out. Le sbavature ospite unite a Magliocco (molto positiva la prestazione) Ferrari (bene) e Annalisa Cottini (ottima con punto ed ace) dicono 11-10 Rosaltiora. La fase è equilibrata ma Vega Occhiali mantiene uno o due punti di vantaggio sul 13-11 (Magliocco e muro punto). Romentino con un ace impatta ancora sul 14-14, risponde con due punti Annalisa Cottini e si scappa sul 16-14 che a muro diventa 17-14. Le azzurre hanno gli occhi infuocati e allungano ancora. Sul 19-15 Verbania spinge ancora. Il muro di casa già positivo è ancora più performante e porta sul 21-17 che diventa 23-18 (Annalisa Cottini). La partita vede a questo punto Romentino che cerca di stare attaccata al match e di portarlo al tie break come successe nella gara di andata ma non sarà così, Pamela Ferrari dal centro trova il 24-20 e successivamente è il 25-20 a scrivere il 22-20 che vale il 3-1 di casa oltre che al ritorno alla vittoria. Ottima correlazione muro difesa, ottimo attacco, buona ricezione e regia di livello. Avanti così.

Vega Occhiali Rosaltiora – Volley 3.0 Romentino 3-1 (29-27, 25-18, 25-13, 25-20).
Vega Occhiali Rosaltiora: Boschi, Pagliarini, Cottini A., Ossola, Cottini S., Panighetti, Magliocco, Guerriero ne, Ferrari, Belardinelli, Peruzzi ne, Spinello (L), Dalla Savina (L2). All: Andrea Cova.

LE PAROLE DI ANDREA COVA
“Quasi quasi mi arrabbio – dice sorridendo riferendosi alle brutte scorse prestazioni ed a questa, buonissima – se avessimo giocato tutte la partite così la classifica sarebbe davvero molto differente e probabilmente è questo che le ragazze non hanno capito. Stasera abbiamo giocato bene, tenendo sempre di testa quando ci siamo trovati in difficoltà, avanti adesso vediamo le prossime partite come verifiche. Di stasera dico che abbiamo vinto contro una formazione di alta classifica giocando semplicemente come dobbiamo giocare, Il campionato è ancora lungo e può succedere di tutto ma dobbiamo andare avanti sulla falsariga di oggi e crederci. Ripeto, bene oggi ma non basta, dobbiamo continuare così”.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
25/09/2017 - Miele, anno nero
25/09/2017 - Formazione gratuita per giovani in obbligo scolastico
25/09/2017 - Giovane giornalista verbanese su La Stampa
25/09/2017 - LegalNews: Attività lavorativa svolta durante il periodo di malattia
24/09/2017 - Rinnovata la sinergia tra la Paffoni e la Virtus Verbania
Verbania - Sport
18/09/2017 - Pallavolo Altiora via alla nuova stagione
07/09/2017 - CAI Pallanza: Tour du Mont Fallère
01/09/2017 - Crono Tasso
30/08/2017 - Rosaltiora pronta al via di una nuova stagione
08/08/2017 - CVCI ai mondiali vela laser 4.7 di Nieuwpoort in Belgio
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti