Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Tutto pronto per il Ballo delle Debuttanti di Stresa

L’Hotel Regina Palace ospiterà anche quest’anno la serata di Gala del Ballo delle Debuttanti di Stresa, in programma sabato 5 marzo 2016 alle ore 19,00. Il Ballo delle Debuttanti di Stresa, organizzato da APEVCO, è il più antico d’Italia con la sua tradizione ultraventennale.
Verbania
Tutto pronto per il Ballo delle Debuttanti di Stresa
Le protagoniste provenienti da tutta Italia scenderanno l’imponente scalinata così come fecero le prime Miss Italia, negli anni ’40 e ‘50: proprio l’Hotel Regina Palace ospitò infatti le finali del concorso nazionale e sul Lago Maggiore venne incoronata anche Lucia Bosé.

Ad accompagnare le ragazze saranno i giovani dell’Associazione Nazionale Ex-Allievi della Scuola Militare Teulié di Milano che danzeranno insieme alle Deb con le coreografie di Michela Beltrami sulle note dell’Orchestra Giovani Musicisti Ossolani diretta dal Maestro Alberto Lanza.

Da cinque anni ad organizzare il Ballo delle Debuttanti di Stresa è l’Associazione Promozione Eventi VCO (APEVCO) presieduta da Giovanna Pratesi. L’evento, oltre promuovere il territorio, ha sempre finalità benefiche: quest’anno saranno raccolti fondi in favore di LILT (Lega Italiana Lotta Tumori) sezione VCO; Simona Lovecchio di Arona, è la deb testimonial di LILT che ha vinto la sua battaglia contro il cancro e partecipa gratuitamente al Ballo. Vi è inoltre un’altra piccola Testimonial dell’Associazione Nazionale Lotta al Neuroblastoma, Francesca Evangelista di 6 anni di Lanzate (MB), che ha superato la malattia, e sarà una damigella nell’ouverture del Gran Galà.

Ricordiamo che l’orario di inzio del Gala è stato anticipato alle ore 19,00. La serata si aprirà con l’arrivo delle Deb, che grazie a Marco Graziano e le Officine Autoriparazioni di Giorgio Fiorenza di Novara, giungeranno al Regina Palace a bordo di una bellissima Rolls-Royce d’epoca come delle vere Principesse!
La serata, presentata dalla giornalista e speaker di Televco Azzurra TV Laura Fabbri e dallo speaker e conduttore tv Paolo Simonotti, già presenti nella scorsa edizione, sarà introdotta da una spettacolare esibizione di Daniela Migliorero e Eleonora Cancelliere in collaborazione con Stardust sulle note della soprano Mariangela La Palombara di “I could Have Danced All Night” dal film “My Fair Lady”  interpretato da Audrey Hepburn - che quest’anno è l’icona alla quale il Ballo Debuttanti di Stresa si è ispirata. Greta Perinelli e Stefano Piana danzeranno sulle note di “Le valse de l’amour” di Patrick Doyle, un’interpretazione del Ballo di Cenerentola dall’omonimo film della Walt Disney Pictures. Alcune ex debuttanti, come ormai tradizione, scenderanno nuovamente dalla scala del Regina Palace rivivendo l’emozione del loro debutto. Infine uno show dance di Caròl Alberio e Luigi Ferrari sulla musica di Moon River dal fim Colazione da Tiffany. Le piccole damigelline Emma ed Elisa Angelucci insieme a Francesca Evangelista introduranno la discesa delle nuove deb.

Gli splendidi abiti, sia delle Damigelline che delle Debuttanti, sono di Boutique Due M di Arona, una qualificata collaborazione, all’insegna dello stile e dell’eleganza, confermata anche in questa edizione. Gli eleganti abbobbi floreali saranno a cura, come ormai tradizione da anni, di Anita Quaglio La Mimosa di Domodossola come pure il bracciale di fiori per tutte le deb. Il fiore simbolo dell’evento, la camelia Debuttante, sarà offerto a tutte le deb dalla Pro loco di Cannero. Questo fiore, tipico del lago Maggiore, decorerà anche la grande torta del Galà, realizzata con maetria dalla Pasticceria Marietta di Meina.
In sala saranno inoltre presenti i sommelier dell’AIS - Associazione Nazionale Sommelier. L’accoglienza degli ospiti sarà nuovamente a cura di Vco Formazione sotto la guida del Prof. Andrea Damiano.
Uno nutrito staff di trucco e parrucco, capitanato da Santy Style di Verbania, provvederà a rendere le debuttanti ancora più belle (Beauty 24 Verbania, Ceryllia coiffure Verbania, Edenacconciature Arsago Seprio, La Vanité Aestetique Domodossola, Preziosa Make-up free lance).

Le deb 2016, sul Lago Maggiore da sabato 27 febbraio, parteciparanno alla settimana preparatoria al Ballo. “L’esperienza non si esaurisce nel Gran Galà - spiega la Presidente di APEVCO Giovanna Pratesi - per le nostre ragazze il Ballo è un momento di crescita, confronto e nuove amicizie, oltre all’occasione, per molte, di conoscere città e paesi sconosciuti visto che la promozione del territorio è uno dei nostri fini statutari; proprio questo arricchimento personale e culturale è un segno distintivo per questo evento rispetto ad altre iniziative promosse in diverse zone d’Italia apparentemente simili, ma molto differenti nella sostanza”.
Nel corso della settimana preparatoria previste una serie di lezioni (ballo e portamento, bon ton, gestione della propria immagine e del proprio outfit, dizione, comunicazione, psicologia, nutrizione, posa fotografica e nail art) che saranno raccolte in una dispensa che sarà donata a tutte le deb unitamente ad un attestato di partecipazione.
Durante la permanenza sul lago, le Deb saranno accompagnate in diverse escursioni in tutto il territorio del Verbano Cusio Ossola (Verbania, Domodossola, Omegna, Cannero, Cannobio, Stresa, Vogogna, Ornavasso, Arona) con accoglienza da parte delle diverse amministrazioni comunali. Prevista anche un’scursione relax/benessere alle Terme di Premia e una visita alla Laica di Arona, che offrirà dolcissimi premi per le vincitrici ed inoltre ha realizzato appositamente per il Ballo una medaglia personalizzata, tutta di cioccolato, da omaggiare agli ospiti della serata.

Venerdì 4 marzo un momento particolarmente significativo: le deb 2016 e i giovani dell’Associazione Nazionale Ex Allievi della Scuola Militare Teulié di Milano saranno ad Ornavasso, presso la Linea Cadorna, per una cerimonia commemorativa in ricordo del Gen. Cadorna, ex-allievo della Scuola Militare Teuliè.

Questa edizione del Galà pone l’accento sulla nutrizione e la comunicazione. Perché se la collaborazione con LILT sostiene la ricerca, altrettanto importante è la prevenzione, così tra le lezioni è stata inserita quella relativa alla nutrizione tenuta dalla Dott.ssa Dietista Chiara Bolli oltre alla lezione di comunicazione tenuta dal Direttore della testata giornalistica locale Ecorisveglio, Andrea Dallapina.

Sarà nuovamente realizzato il reality ‘Princess’, con la regia di Giancarlo Parazzoli, fotografo/videoperatore ufficiale dell’evento coadiuvato da Marco Tosi e Filippo Marcodini, in una versione più dinamica e attuale rispetto a quella precedente. In dieci puntate da 12 minuti ciascuna verranno raccontate le giornate che precedono il Gran Galà anche attraverso la viva voce delle protagoniste e le loro emozioni; non mancheranno i “confessionali” e le “doppie interviste”, ma in puro stile deb.

Le debuttanti potranno rivivere i momenti più belli del debutto anche attraverso un fotolibro personalizzato, che sarà realizzato grazie alla collaborazione dell’illustratrice Marta Madaiva.
A ricordo dell’esperienza le ragazze riceveranno inoltre in omaggio un girocollo, una confezione di Profumo di Stresa personalizzata, una tuta per le prove e il relax, grazie a Gioielleria Rossi, Profumo di Stresa, Decathlon Castelletto Ticino e Dear Sport di Omegna.

Infine ricordiamo, nel fitto programma di questa settimana, la Serata Talent presso il Phenomenon di Fontaneto d’Agogna venerdì 4 marzo. Una frizzante e divertente serata, ricca di spettacolo e tanta musica e ballo che prevede anche un’apericena. Un pomeriggio di intrattenimento domenica 6 marzo al Regina Palace Hotel di Stresa “Bambini e Debuttanti in passerella” con sfilate di moda con proclamazione della damigella e del paggetto per l’edizione 2017, esibizioni e performance concluderà questa intensa carrellata di appuntamenti che ricordiamo sono aperti a tutti su prenotazione dal sito www.ballodebuttantistresa.it.

Presso la Palazzina Liberty di Stresa un’interessante Mostra “L’illustrazione di moda fra liberty e deco, l’influenza dell’orientalismo“ a cura dell’artista torinese Paola dell’Angelo. Sabato 27/02/2016 alle ore 11,00 sarà offerto un aperitivo per il vernissage della Mostra che prevede i seguenti orari di apertura:
Sabato         27/02/2016 dalle h. 10,00 alle ore 12,30 e dalle ore 14,30 alle h. 18,00. 
Domenica 28/02/2016 dalle h. 10,00 alle ore 12,30 e dalle ore 14,30 alle h. 18,00.
Martedì      01/03/2016 dalle h. 10,00 alle ore 12,30
Mercoledì 02/03/2016 dalle h. 10,00 alle ore 12,30
Giovedì      03/03/2016 dalle h. 10,00 alle ore 12,30
Venerdì     04/03/2016 dalle h. 10,00 alle ore 12,30
Sabato       05/03/2016 dalle h. 10,00 alle ore 12,30 e dalle ore 14,30 alle h. 18,00
Domenica 06/03/2016 dalle h. 10,00 alle ore 12,30 e dalle ore 14,30 alle h. 18,00
Più info al seguente link: http://www.ballodebuttantistresa.it/eventi-in-corso/mostra-palazzina-liberty-2016/

Un intenso e ricco programma per una manifestazione che vuole offrire alle sue partecipanti una settimana da sogno che ci auspichiamo rimanga a lungo nella loro mente e nei loro cuori.

Rivolgo un appello – dichiara infine la Presidente Giovanna Pratesi – a tutti gli Enti Pubblici e Privati di avere maggiore attenzione verso una manifestazione che è tesa ad arricchire l’offerta turistico-culturale e la promozione del territorio. Non nascondiamo che ogni anno diventa sempre più difficile riuscire a contenere i costi, qualche aiuto finanziario ci permetterebbe di poter proseguire serenamente questo percorso e mantenere in vita una manifestazione di prestigio come il Ballo Debuttanti di Stresa conosciuto ed apprezzato in tutta Italia.



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Fausto Spagnoli Debuttanti
Fausto Spagnoli
4 Marzo 2016 - 12:38
 
Brava Giovanna.Ho sempre apprezzato la tua sensibilità e il culto del bello che oggi fa difetto in molti settori della gioventù come se fosse cosa sorpassata. Spero che continui questa tradizione anche per dare ai giovani una opportunià in più tra quelle che caratterizzano comportamenti e stili non proprio condivisibili.Il tuo impegno è ammirevole avendone conosciuto tutti i risvolti organizzativi tramite mio figlio che ha frequentato prima la Scuola Navale Militare Morosini di Venezia e poi L'Accademia Militare di Modena.Posso immaginare quali e quanti ostacoli e difficoltà tu abbia incontrato anche per la totale mancanza di conoscenza e cultura relativa che albergano nella popolazione di questo Territorio. Vai avanti ,non demordere, per tutti coloro che ancora possiedono il senso del bello,del rispetto della tradizione,della ricerca di qualcosa di diverso da ciò che siamo costretti a subire, dell'apprezzamento del passato per affrontare un futuro migliore.Un abbraccio .



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
27/05/2017 - StraVerbania 2017
27/05/2017 - BellaZia: La Calamarata con Crema di Patate e Pecorino
27/05/2017 - Consiglio di Stato accoglie ricorso su porto Palatucci
26/05/2017 - Presentazione biografia "Arturo Martini, la vita in figure"
26/05/2017 - Un drone per il Soccorso
Verbania - Eventi
26/05/2017 - Giochi antichi e musica a Suna
26/05/2017 - Torna il Sentiero Chiovini
26/05/2017 - "Gimkana in bici" alla Ludoteca
25/05/2017 - Incontri Eco-Logici: Epigenetica e Cancro
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti