Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Burattini al parco

Gli spettacoli si terranno nel parco della Biblioteca P. Ceretti a Verbania, in caso di cattivo tempo all´AUDITORIUM S. ANNA, ad ingresso libero.
Verbania
Burattini al parco
Venerdì 19 luglio, ore 21.15
HO VISTO IL LUPO (ispirato a “Pierino e il lupo” di Prokofiev)
Il Dottor Bostik/Unoteatro, Torino
La scena, un grande piano inclinato di legno, viene avvolta dalla marcia in si bemolle
maggiore, opera 99, di Prokofiev. Seguendo il ritmo musicale gli elementi scenografici
entrano e vanno a posizionarsi: prende forma il bosco, si edifica “a vista” la casa di Pierino e del nonno, spunta il grande albero, sbocciano i fiori, si innalzano le sponde dello stagno.
La meraviglia prende la forma di un grande quadro metafisico in cui trovano spazio tutti i diversi strumenti musicali dell'opera di Prokofiev Pierino e il lupo. Ecco allora che, accompagnato dalla musica, l'animatore fa entrare in scena i personaggi, che sono grandi marionette scolpite in legno, e la storia ha inizio.
Il fine che la compagnia ha inteso perseguire con questo allestimento, è per molti versi lo stesso che Prokofiev si era posto tanti anni fa, allorché creò la fiaba sinfonica Pierino e il lupo: avvicinare i ragazzi - anche quelli più piccini - alla musica colta, utilizzando una semplice storia con la quale rivelare loro le voci degli strumenti. Con le tecniche del teatro di figura, marionette scolpite in legno e animate a vista, la semplice storia è raccontata unicamente dalle immagini, dal movimento e dalla musica, senza l'utilizzo della parola. L' allestimento scenico ispirato alla classicità di
De Chirico, il grande risalto dato alla musica e agli strumenti musicali, insieme alla consueta complicità che si instaura tra l'animatore Dino Arru e le sue marionette, caratterizzano questa interpretazione del notissimo racconto.

Venerdì 2 agosto, ore 21.15
CANZONCINE ALTE COSI’
Compagnia teatrale Stilema, Torino
“Da quasi trent’anni, giocando al teatro con i bambini, invento canzoni”.
Canzoni che parlano dei bambini, della loro vita. Canzoni ideate con loro e per loro.
Ogni canzone un piccolo pezzo di mondo bambino. Le ho trovate qua e là: una era impigliata
nella maniglia di un armadietto di una scuola materna; una era nascosta dietro la copertina di un libro di fiabe; una galleggiava in un piatto di minestrina; una dormiva dentro a un cuscino; una in un compito di aritmetica; una nascosta nel buio di una cameretta. Per fare uno spettacolo di canzoni però ci vuole un’orchestra. Ed allora ecco la “Toys Band”, una formazione di otto giocattoli che suonano con me: un orso alla batteria, un serpente al flauto, un asino al pianoforte, due conigli ai saxofoni, un porcellino al violoncello, un elefante al bassotuba, tre dinosauri sono il coro e una rana... E poi... ci sono io.
No, io non sono un giocattolo, io sono... ma perché mi sono spuntate due scarpe di plastica?
Io faccio... ma perché i pantaloni sono diventati a righe? Io dico... ma da dove è sbucato questo farfallino? Io, io che canto le canzoni, quelle alte così. Ed ora... Ora ci siamo proprio tutti e siamo pronti per iniziare. Una, ciu, tri...

Venerdì 16 agosto, ore 21.15
RAPERONZOLO
I PUPI DI STAC, Firenze
La celebre fiaba dei fratelli Grimm è narrata e animata coi burattini in una grande baracca.
L'adattamento dei Pupi di Stac si avvale della contaminazione con versioni toscane, si basa sull'alternanza fra paura e ironia, musica e dialoghi, emozione e partecipazione del pubblico. Per accontentare la moglie incinta un povero contadino ruba dei raperonzoli da un orto misterioso. La Strega, padrona degli ortaggi, pretende per sé la nascitura, pena la morte. Prigioniera di un'alta torre senza porte né scale, la bimba cresce serena e rassegnata. Quando la mamma/strega vuole entrare in casa, la giovane la tira su con le trecce. Il principe la vede, se ne innamora, ma viene trasformato in leprotto. Ciononostante riesce a far fuggire la ragazza. Dopo un emozionante inseguimento il bene trionferà e Raperonzolo farà festa con i genitori e il Principe.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
26/07/2017 - PsicoNews: Una generazione di nonnoni
25/07/2017 - Campo estivo di Manitese
25/07/2017 - Sirtori: unione tra Comuni simili
25/07/2017 - Trasporto sul Lago d'Orta in arrivo il protocollo
25/07/2017 - Sicurezza: rimozione sassi sul bagnasciuga al lido di Suna?
Verbania - Eventi
24/07/2017 - Cinema sotto le stelle: "Forza Maggiore"
24/07/2017 - Luoghi d’arte e di fede concerto a S. Giuseppe
22/07/2017 - Escursione Alta Alpe Veglia
22/07/2017 - Pensieri e Parole - Omaggio a Lucio Battisti
22/07/2017 - Villa Taranto visita e brunch
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti