Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Cannobio : Eventi

"Elevati eLavati, storie d’amore in ascensore"

Sabato 5 marzo 2016, alle ore 21.00, presso il Nuovo teatro di Cannobio si terrà lo spettacolo "Elevati eLavati, storie d’amore in ascensore" con Alfredo Colina e Barbara Bertato.
Cannobio
"Elevati eLavati, storie d’amore in ascensore"
Esilarante commedia al nuovo teatro di Cannobio per “Elevati elavati ,storie d’amore in ascensore”, con Alfredo Colina e Barbara Bertato, che si muove, fra risate ed emozioni, pur restando ferma al quinto piano di uno stabile.

Con eLEVATI e LAVATI, i due attori, autori anche del testo, mettono in scena una comicità intelligente e frizzante, che trae la sua forza dalla gestualità, dagli sguardi, dai tempi comici delle battute ma soprattutto dalla complicità in scena dei due protagonisti.

Quesito: “L’amore fa passare il tempo, il tempo fa passare l’amore”. La vita di coppia va intesa come un modo per “elevarsi” e crescere insieme, oppure si risolve tutto in un sentimento di claustrofobia, come in un “ascensore guasto”?

Perché la commedia si svolge proprio all’interno di un ascensore rimasto fermo al quinto piano nel giorno di Ferragosto. La città e' una Milano completamente svuotata di presenze umane, tranne che per i due protagonisti della piece, due sconosciuti che hanno così modo, nel surreale e claustrofobico rendez vous, di conoscersi e di scoprirsi.

Argomenti di futile quotidianità come il calcio, il tempo, le vacanze lasciano poi pian piano spazio a un’introspezione dell’altro che conduce diretta al sentimento.

Si parla del tempo, di calcio e di poesia, di vacanze e di Yoga e piano piano si arriva all’amore vero.
Una commedia che si muove, fra risate ed emozioni, pur restando ferma al quinto piano di uno stabile.

Così le vite di un elettricista che sarebbe partito il giorno seguente per le ferie con un gruppo di amici e di una bella ed emancipata libera professionista che avrebbe dovuto definire e forse consolidare una relazione nascente in una fruttuosa vacanza in Grecia si sospendono per il tempo che l’ascensore, galeotto, consente.

Unità d’azione, si diceva, ma non di tempo perché segue una seconda scena, con un’ellissi che solo il teatro e il cinema permettono, dieci anni dopo, sempre nel giorno di Ferragosto, sempre i due di sopra, ma con stati d’animo radicalmente cambiati. Conclusione a sorpresa.

Prenotazioni pro Cannobio, Entrata 15 euro ridotti 12



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Cannobio
25/05/2017 - Concerto corale "Cappella Nova Unterwalden"
05/05/2017 - Cannobio: Eventi e Manifestazioni dal 6 al 27 maggio 2017
29/04/2017 - Con il FAI alla Chiesa di San Gottardo
28/04/2017 - "Un sogno per Ale"
21/04/2017 - Assemblea nazionale “Bandiera arancione”
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti