Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Stresa : Cronaca

Ballo delle Debuttanti: vince Luisa Di Mare

Vince Luisa Di Mare di Roma, Damigelle le gemelle di Seregno Alessia e Matina Fenaroli. Nonostante le condizioni atmosferiche avverse il Ballo Debuttanti di Stresa ha avuto regolarmente luogo presso l’Hotel Regina Palace sabato 5 marzo.
Stresa
Ballo delle Debuttanti: vince Luisa Di Mare
Un’edizione all’insegna della classe, dell’eleganza ma anche della spettacolarità condotta impeccabilmente dalla giornalista e speaker di Televco Azzurra TV Laura Fabbri e dallo speaker e conduttore tv Paolo Simonotti.

Un’ouverture di gran classe ha aperto la serata con una spettacolare esibizione con ali luminose di Daniela Migliorero e Roberta Vietti in collaborazione con Stardust sulle note della soprano Mariangela La Palombara di “I could Have Danced All Night” dal film “My Fair Lady” interpretato da Audrey Hepburn - che quest’anno è stata l’icona alla quale il Ballo Debuttanti di Stresa si è ispirata. Greta Perinelli e Stefano Piana, due giovanissimi allievi della scuola di ballo MB Dance Passion di Michela Beltrami di Omegna, hanno danzato sulle note di “Le valse de l’amour” di Patrick Doyle, un’interpretazione del Ballo di Cenerentola dall’omonimo film della Walt Disney Pictures. Alcune ex debuttanti, come ormai tradizione, hanno disceso nuovamente la scala del Regina Palace rivivendo l’emozione del loro debutto:

DEBUTTANTI ANNO DEBUTTO
1. Claudia PARISI Debuttante 2011
2. Marta ABBAGNANO Debuttante 2012
3. Giada UGAZZI Damigella 2013
4. Antonella CUBELLO Vincitrice 2014
5. Federica CASAGRANDE Debuttante 2015
6. Maria Rosaria SAMMARTANO Debuttante 2015
7. Virginia ZANARDI Debuttante 2015
8. Ilaria VEGGI Debuttante 2015
9. Giorgia PREATONI Damigella 2015
10. Alessandra NOJA Damigella 2015
11. Clara Maria LOMBARDO Vincitrice 2015

Infine uno show dance di Caròl Alberio e Luigi Ferrari sulla musica di Moon River dal fim Colazione da Tiffany ha concluso l’ouverture.

Le piccole damigelline Emma ed Elisa Angelucci insieme a Francesca Evangelista, hanno introdotto la discesa delle nuove deb.

Elenco in ordine di uscita
1. ZOICO JYOTHI 1. RIZZUTO FRANCESCO
2. DI MARE LUISA 2. GERNA MICHELE
3. GRANATA CARMELA 3. GIANNUZZI SALVATORE
4. ROSSINI GIULIA 4. PEZZOLI CARLO
5. LOVECCHIO SIMONA 5. LA PENNA GIOVANNI
6. VERTEMATI MARTINA 6. AMBROSINO STEFANO
7. FENAROLI MARTINA BEATRICE 7. FAVA LEONARDO
8. FENAROLI ALESSIA LUCREZIA 8. TURATI GIACOMO
9. PASSERA ILARIA 9. DEL POPOLO GIAN MARCO
10. ABBAGNANO ELISA 10. RIGNANESE FRANCESCO
11. SCRIBANO SARAH 11. D’ACUNTO SIMONE
12. SUVITRA ADELINA 12. COLOSIMO RICCARDO
13. SCHITO LETIZIA 13. GASSINO FABIO
14. PRELLI ELENA 14. COLELLA LUCA
15. TRESSOLDI GIULIA 15. LEONE GIUSEPPE
16. TRESSOLDI SARA 16. RAAB SEBASTIAN

Ad accompagnare le deb 2016 sono stati nuovamente i giovani dell’Associazione Nazionale Ex-Allievi della Scuola
Militare Teulié di Milano che hanno danzato insieme alle Deb.

Le suggestive coreografie di Michela Beltrami in collaborazione con la sua assistente Marzia Bogianchini sulle note dell’Orchestra Giovani Musicisti Ossolani diretta dal Maestro Alberto Lanza hanno accompagnato la sfilata del gran Debutto. Le esecuzioni dell’Orchestra GMO hanno coinvolto ed emozionato tutti gli ospiti che hanno gremito la Hall del Regina Palace Hotel. Presenti il Prefetto-Vicario del VCO Michele Basilicata, il Presidente dell’Associazione Nazionale Ex-Allievi della Scuola Militare Teulié di Milano Gianluca Crea, il Vice-Sindaco di Stresa Carlo Falciola, il Vice-Sindaco di Verbania Marinella Franzetti, il Presidente LILT sezione VCO Andrea Ballaré, il Prof. Andrea Damiano di Vco Formazione, il segretario della Pro- Loco di Cannero Birger Krouel.

Da cinque anni ad organizzare il Ballo delle Debuttanti di Stresa è l’Associazione No Profit Promozione Eventi VCO
(APEVCO) presieduta da Giovanna Pratesi. L’evento, oltre promuovere il territorio, ha sempre finalità benefiche:
quest’anno la collaborazione è stata con LILT (Lega Italiana Lotta Tumori) sezione VCO; Simona Lovecchio di Arona,
è stata la deb testimonial di LILT che ha vinto la sua battaglia contro il cancro ed ha partecipato gratuitamente al Ballo.

Vi è inoltre un’altra piccola Testimonial dell’Associazione Nazionale Lotta al Neuroblastoma, Francesca Evangelista di
6 anni di Lanzate (MB), che ha superato la malattia, ed è stata una damigellina nell’ouverture del Gran Galà.
Gli splendidi abiti, sia delle Damigelline che delle Debuttanti, a cura di Boutique Due M di Arona, una qualificata
collaborazione, all’insegna dello stile e dell’eleganza, confermata anche in questa edizione.

Gli eleganti abbobbi floreali di Anita Quaglio de La Mimosa di Domodossola come pure il bracciale di fiori per tutte le deb. Il fiore simbolo dell’evento, la camelia “Debutante”, è stato offerto alle deb dalla Pro loco di Cannero. Questo fiore, tipico del lago Maggiore, decorerà anche la grande torta del Galà, magistralmente realizzata dalla Pasticceria Marietta di Meina. I girocollo sono stati donati a tutte le deb da Gioielleria Rossi di Domodossola oltre ad una confezione personalizzata di Profumo di Stresa realizzata appositamente per l’evento grazie a Roberta Bellio. Un tuta infine a tutte le deb per i momenti relax di Decatlhon personalizzata di Dear Sport di Omegna.

In sala i sommelier dell’AIS - Associazione Nazionale Sommelier, hanno sevito i pregiati vini delle Cantine dei
Marchedi di Barolo e di Ruggeri Valdobbiadene. L’azienda Ruggeri ha inoltre offerto alle vincitrici un Mathusalem e
Due Magnum di prosecco con l’etichetta personalizzata. L’accoglienza degli ospiti è stata affidata nuovamente agli
allievi di Vco Formazione sotto la guida del Prof. Andrea Damiano.

Uno nutrito staff di trucco e parrucco, capitanato da Santy Style di Verbania, grazie alla loro professionalità, ha reso le
debuttanti ancora più belle (Beauty 24 Verbania, Ceryllia coiffure Verbania, Edenacconciature Arsago Seprio, La Vanité Aestetique Domodossola, Preziosa Make-up free lance). La frizzante musica di Pamela e Marco Live Music, ha
coinvolto nelle danze tutti i presenti in un momento di puro svago e divertimento.

Un grande ringraziamento a Giancarlo Parazzoli e al suo staff (Marco Tosi, Filippo Marcodini, Nicola Genati) per il
lavoro costante, continuo e professionale. Ogni istante è stato immortalato con fotografie e filmati che presto saranno
pubblicati sul nostro sito e sulla nostra pagina facebook. Giancarlo Parazzoli ha inoltre realizzato il Reality Princess,
nel quale sarà raccontato tutto ciò che è successo durante la settimana preparatoria e che a breve andrà in onda sulle emittenti TeleVCO Azzura Tv e VideoNovara.

Si è quindi felicemente concluso un percorso iniziato sabato 27/02/2016 con l’arrivo a Verbania di tutte le partecipanti che hanno trascorso la settimana tra lezioni, escursioni e serate.

La Vincitrice dell’edizione 2016 Luisa Di Mare di Roma, appartenente alla categoria Queens di anni 31, medico
chirurgo. Damigelle d’onore Alessia e Martina Fenaroli di Seregno, appartenenti alla categoria Princess, di anni
18, studentesse liceali.

Si sono così spenti i riflettori sull’edizione 2016 tra commozione e lacrime di gioia. Un’edizione conclutasi con
successo e grande soddisfazione degli organizzatori.

Domenica 6 Marzo infine presso il Regina Palace Hotel di Stresa ha avuto luogo il pomeriggio di “Bambini e
Debuttanti in passerella”, evento correlato alla manifestazione che ha visto protagonisti i bambini selezionati nei casting di Verbania e Vigevano che hanno sfilato con gli abiti di Bimbi Belli di Gozzano e Il Girabimbo New di Mortara.

Una sfilata delle deb 2016 con gli abiti di Boutique Due M di Arona, un’esibizione di acrobatica aerea delle allieve di
Daniela Migliorero, Eleonora Cancelliere e Laura Siviero, le esibizioni di ballo della Scuola MB Dance Passion di
Michela Beltrami, di canto con gli allievi della Scuola La gatta e la Volpe di Verbania hanno arricchito l’evento.
Proclamati i due bambini vincitori come paggetto e damigella del Ballo 2017: Christian Agosta di Gravellona e
Matilde Tritti di Verbania.

Dichiara la Presidente di APEVCO Giovanna Pratesi - per le nostre ragazze il Ballo è un momento di crescita,
confronto e nuove amicizie, oltre all’occasione, per molte, di conoscere città e paesi sconosciuti visto che la
promozione del territorio è uno dei nostri fini statutari; proprio questo arricchimento personale e culturale è un segno
distintivo per questo evento rispetto ad altre iniziative promosse in diverse zone d’Italia apparentemente simili, ma
molto differenti nella sostanza.

Rivolgo un appello – dichiara infine la Presidente Giovanna Pratesi – a tutti gli Enti Pubblici e Privati di avere maggiore attenzione verso una manifestazione che è tesa ad arricchire l’offerta turistico-culturale e la promozione del territorio. Non nascondiamo che ogni anno diventa sempre più difficile riuscire a contenere i costi, qualche aiuto finanziario ci permetterebbe di poter proseguire serenamente questo percorso e mantenere in vita una manifestazione di prestigio come il Ballo Debuttanti di Stresa conosciuto ed apprezzato in tutta Italia. Grazie di cuore a tutte le collaborazione che ci permettono di realizzare l’evento al meglio aaccrescendone il prestigio ed il livello.

Immagine 1
Immagine 2
Immagine 3
Immagine 4
Immagine 5
Immagine 6



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di anna ballo debuttanti
anna
8 Marzo 2016 - 14:15
 
Che bella festa! Ha il sapore, un po' desueto oggi, dell'eleganza, della serietà, del sogno.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Stresa
19/09/2017 - Più di 400 artisti allo Stresa Festival 2017
11/09/2017 - VVF estraggono bimbo da auto
06/09/2017 - Stresa Festival: Khachatryan family
05/09/2017 - Stresa Festival: Alba e tramonto della polifonia barocca
04/09/2017 - Stresa Festival: I Quintetti d’archi nel Romanticismo
Stresa - Cronaca
02/09/2017 - Truffa immobiliare
31/08/2017 - Stresa Festival: Fisarmonica nei secoli
30/08/2017 - Arresto per resistenza aggravata
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti