Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Piscina: gestore verso il Consiglio di Stato

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Ssd Insubrika Nuoto, dopo la sentenza sfavorevole del TAR, che annuncia il probabile ricorso al Consiglio di Stato.
Verbania
Piscina: gestore verso il Consiglio di Stato
“Abbiamo analizzato la sentenza del Tar che non ci intimorisce e siamo pronti a ricorrere al Consiglio di Stato. Il giudizio del Tar evidenzia comunque inadempienze ereditate dal passato a cui abbiamo cercato stiamo cercando di porre rimedio. Per quanto ci riguarda prima di tutto vengono i ragazzi, il pubblico, le famiglie e i nostri collaboratori.”

In merito alla sentenza pubblicata ieri dal Tar che si è espresso sulla revoca della gestione delle piscine comunali di Verbania disposta dall'amministrazione comunale, interviene il presidente di Ssd Insubrika Paolo Preti :

“Anche se il giudizio del Tar non ci è stato ancora notificato formalmente, abbiamo già avuto modo di confrontarci con i nostri legali che incontreremo settimana prossima, ma in ogni caso confermo che presenteremo ricorso al Consiglio di Stato.

Da una prima analisi la sentenza del Tar evidenzia contenuti più di carattere personale che di reale base giuridica e per questo andremo avanti ad argomentare le nostre ragioni.

Quanto descritto dai documenti lascia ben intendere che la situazione venutasi a creare è riconducibile a prima del giugno 2015 ed è chiaramente riconducibile alla gestione dell'allora presidente () a cui sono stati indirizzati un esposto e una querela di parte per questioni di profilo sportivo.

Al di là delle diatribe legali-amministrative, voglio ricordare che la nostra è prima di tutto una Società Sportiva Dilettantistica, prima ancora che una società di gestione; da questo punto di vista proseguiremo il nostro progetto tecnico che pone al centro di tutto e prima di tutto i ragazzi, i quali stanno dimostrando importanti segnali di crescita e maturità.
I risultati degli ultimi mesi lo dimostrano. Con orgoglio ci prepariamo ad affrontare gli ormai prossimi Campionati Italiani di Riccione.

Non voglio e non posso dimenticare il pubblico, le famiglie e gli oltre 1000 iscritti alle nostre che ci hanno incoraggiato in questa stagione così particolare...

E mi preme ringraziare ed esprimere riconoscenza ai nostri oltre 40 collaboratori che ci hanno supportato e sostenuto e che ancora oggi, testimoniano impegno, serietà e senso di responsabilità.

Forse qualcuno dovrebbe tenerli in maggiore e debita considerazione; molti di loro vivono di questo ed altri hanno deciso investire tempo e professionalità al servizio di una realtà che appartiene alla comunità.”



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di braccoiva servizio pubblico a privati ?
braccoiva
2 Aprile 2016 - 07:34
 
Premesso che non ho niente contro privati che gestiscono un servizio pubblico, però questa vicenda ci deve far riflettere perchè nel caso di "litigi" si entra in un tunnel burocratico che trascina la vicenda in mesi/anni ed il "Cliente" (comune) non ha potere decisionale sul servizio.
Vedi anche la "litigation" tra Comune ed ConserVCO



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
23/05/2017 - A Verbania raccolte 358 tonnellate di oli usati
23/05/2017 - Offerte di lavoro del 22/05/2017
23/05/2017 - Presentazione Centri Estivi Comunali
23/05/2017 - SS34: Senso unico alternato notturno
22/05/2017 - Interpellanza su Villa Giulia
Verbania - Cronaca
22/05/2017 - Radiografie a domicilio
21/05/2017 - Arriva a Verbania CircOLIamo
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti