Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

M5S Interpellanza su porto Palatucci

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante un Interpellanza sul porto Palatucci, e il polistirolo che nei giorni scorsi galleggiava nelle acque.
Verbania
M5S Interpellanza su porto Palatucci
In zona Villa Taranto ancora oggi i turisti possono ammirare grossi pezzi di polistirolo che galleggiano o arenati sulla spiaggia adiacente l’attracco dei battelli, con le giornate ventose di lunedì 25 aprile 2016, ovvero quasi tre anni dopo il primo evento. Abbiamo già chiesto più volte al sindaco di provvedere.

Ad oggi il cantiere è completamente abbandonato e come se non bastasse gli eventi atmosferici fanno sì che diversi detriti, tra cui una grossa quantità di polistirolo, si spargano in acqua senza controllo, provocando danni gravissimi all’ecosistema lacustre.

Noi del M5S con un'interpellanza depositata per il prossimo consiglio comunale, chiediamo al sindaco, se ha messo, o intende mettere in atto misure di contenimento per evitare che il polistirolo si disperda totalmente nel lago e se ritiene di addossare nuovamente la colpa a ConserVCO per il mancato servizio o se, con senso di responsabilità, intende procedere diversamente e quale sarà la tempistica per la rimozione di quel che rimane del porto Palatucci affondato, ricordandoLe che tale mancanza sta causando un danno ambientale, sotto gli occhi di tutti, turisti compresi.

MoVimento 5 Stelle Verbania

Immagine 1
Immagine 2
Immagine 3
Immagine 4
Immagine 5
Immagine 6
Immagine 7



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di livio incredibile
livio
29 Aprile 2016 - 08:49
 
Sono inviperito.......ho accompagnato a Villa Taranto un amico tedesco conosciuto al mare,leggevo sulla sua faccia lo sconcerto per quello che vedeva e non aggiungo altro...vergogna, ecco quello che ho provato
Vedi il profilo di roberta non so cosa aspettano
roberta
29 Aprile 2016 - 11:00
 
c'è un procedimento giudiziario in corso forse per capire chi deve intervenire ? ma quando si crea una situazione del genere occorrono provvedimenti che abbiano carattere di urgenza ! non aspettare anni !
VERGOGNA è dire poco ! bisognerebbe trovare un' altra parola ma poi si rischia di essere perseguiti se si alzano i toni.. questa è l' ITALIA CHE NON VA...chi deve intervenire e non lo fa è protetto dalla legge dello ' SCARICA BARILE '.. la responsabilità è di tutti e di nessuno come al solito...



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
23/03/2017 - "La politica sia unita sulla SS34"
23/03/2017 - Incontri eco-logici 2017
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Forza Italia su ex Tam Tam
23/03/2017 - La Via Francigena
Verbania - Politica
23/03/2017 - Lega Nord su progetto Interconnector
21/03/2017 - Provincia per il Territorio: "dimissioni di massa"
21/03/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Intra
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti