Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Baveno : Cronaca

Operazione antiterrorismo anche a Baveno

Operazione antiterrorismo in diverse province della Lombardia e del Piemonte. Questa mattina i poliziotti di Lecco, Varese, Milano, supportate dal Servizio centrale antiterrorismo della Direzione centrale della polizia di prevenzione e dal ROS Carabinieri, hanno eseguito 4 dei sei provvedimenti cautelari in carcere nei confronti di estremisti islamici per il reato di partecipazione ad associazione con finalità di terrorismo internazionale.
Baveno
Operazione antiterrorismo anche a Baveno
Le indagini, hanno documentato l'intenzione di una coppia di marocchini (lui professionista di kick boxing) residente in provincia di Lecco di raggiungere a breve il teatro di conflitto siro-iracheno, portando con loro i figli di 4 e 2 anni, per unirsi alle milizie del sedicente Stato Islamico. I due figli della coppia arrestata ora sono stati affidati ai nonni paterni.

Alla coppia si sarebbe dovuto unire un 23enne marocchino residente in provincia di Varese, fratello di un foreign fighter, espulso dal nostro Paese nel gennaio 2015 con provvedimento emesso dal ministro dell'Interno per motivi di terrorismo.

Invece è latitante un'altra coppia di coniugi (lei italiana, convertita all'Islam), già residenti in provincia di Lecco, partiti verso la regione siro-irachena, nel febbraio 2015, dove svolgono attività di reclutamento e addestramento dei combattenti.

L'altro arresto è stato invece eseguito a Verbania (Baveno): si tratta della sorella del latitante che si è adoperata per mettere in contatto gli aspiranti combattenti.

Inoltre, durante le indagini sono emerse richieste di effettuare attentati sul territorio italiano da parte del latitante al marocchino arrestato a Lecco.
(poliziadistato.it)
 Fonte di questo post



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Clerval Due considerazioni
Clerval
1 Maggio 2016 - 08:16
 
L'arresto di Baveno altera inevitabilmente i rapporti di vicinato con gli immigrati in quella città e nella nostra zona.
Non sento, del resto, almeno sino ad ora, alcuna protesta, appello, condanna da parte delle associazioni arabo-musulmane del VCO.
Vedi il profilo di lupusinfabula Non senti
lupusinfabula
1 Maggio 2016 - 13:38
 
Non senti nè mai sentirai....



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Baveno
18/10/2017 - Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 19 al 29 ottobre
08/10/2017 - Baveno: cinema in biblioteca dal 9 ottobre al 6 novembre
07/10/2017 - Famiglie al Museo all'Ecomuseo del Granito
02/10/2017 - Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 2 al 15 ottobre
01/10/2017 - Luke Rhinehart – L' uomo dei dadi
Baveno - Cronaca
10/07/2017 - 50&PIU: i vincitori
19/03/2017 - Lavori sulla Feriolo - Fondotoce
29/01/2017 - Progetto Rebecca: 5000€ raccolti per curare un bimbo
28/11/2016 - Baveno: Don Alfredo Fomia cittadino onorario
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti