Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Zacchera: "La commedia di De Gregori"

Nel nuovo numero della sua Newsletter "Il Punto", Marco Zacchera ritorna sulla vicenda del mancato concerto d'inaugurazione di De Gregori.
Verbania
Zacchera: "La commedia di De Gregori"
La notizia è finita lunedì perfino sulla prima pagina nazionale de LA STAMPA: De Gregori a Verbania non sarebbe più venuto ad inaugurare il nuovo teatro perché quel “cattivo” di Marco Zacchera lo aveva indispettito su “IL PUNTO” .

Roba da matti, una "bufala" che non sta in piedi! Vorrei solo ricordare che io ci tengo a che il CEM-Maggiore funzioni al meglio proprio perché la considero una mia “creatura”, quindi stiamo ai fatti e mi auguro che vengano resi noti tutti gli aspetti di questa incredibile vicenda perchè tutte le mie osservazioni della scorsa settimana sono state confermate dai fatti punto per punto e parola per parole, compresa la ora ammessa esistenza di diverse “edizioni” dello stesso contratto.

E’ quindi arrivato il momento di chiarire fino in fondo il vorticoso giro di contratti e contatti tra De Gregori, F & P, Show Bees, comune di Verbania ecc. nelle loro diverse e contrastanti versioni perché il comune deve subito chiedere i danni a termini di contratto (art.12), quindi la verità verrà finalmente a galla salvo che qualcuno(a) la voglia nascondere e anche questo aspetto lo si capirà presto,

Non scherziamo quindi su questi 30.000 euro che il Comune deve recuperare dalla Show Bees che ha firmato un contratto e non l’ha rispettato. Per una questione di trasparenza, ancora di più la penale va richiesta se si volessero tenere ancora rapporti con questa agenzia.



10 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di renato brignone Ha ragione, punto
renato brignone
14 Maggio 2016 - 14:07
 
Si può essere avversari politici e rimanere intellettualmente onesti, non è difficile. Nel caso specifico, basterebbe accettare la semplicità dei fatti: Zacchera ha ragione. Solo l'incapacità di questa amministrazione, l'arroganza di questo sindaco poteva ridare voce a un politico che aveva "fatto il suo tempo"... Ma questa è l'attuale politica :-(
Vedi il profilo di privataemail 1Rispetto per il danaro pubblico
privataemail
14 Maggio 2016 - 21:47
 
La sua creatura oltre ad essere costata 20 milioni di euro per procrearla a nostre spese,non sappiamo ancora quanto costerà ai verbanesi in futuro, se fosse (e non me lo auguro) una zavorra per il bilancio dovrebbe essere lei a mantenersela come un buon padre fa con la sua progene, ma purtroppo siamo in Italia e tutti pronti a prendersi i meriti e mai ad assumersi le proprie responsabilità, di certo anche l'attuale sindaco non è da meno nello sperpero di soldi pubblici, vedi la visione futura di Verbania,da fumetto ovvero Parcheggiopoli, all' ego (con i soldi altrui)non vi è mai limite
Vedi il profilo di Clerval Alleanze
Clerval
15 Maggio 2016 - 07:29
 
La confessione di Zacchera che "Il CEM" (ma ora è il Teatro Maggiore)" sia una sua creatura" conferma la continuità del tentativo di accreditarsi un merito per consegnare alla memoria dei verbanesi un'opera positiva anziché il fallimento storico (la Destra aveva vinto a Verbania!) della sua Amministrazione.
D'altronde una presunta onestà intellettuale unisce due avversità nella contrapposizione all'attuale Sindaco
Vedi il profilo di Giovanni% Re: Rispetto per il danaro pubblico
Giovanni%
15 Maggio 2016 - 08:06
 
privataemail non scriviamo a vanvera senza conoscere la situazione della città.
I due sindaci non sono della stessa pasta.
Zacchera per un suo capriccio ci ha fatto ereditare il Cem che è una vera e propria zavorra nel futuro.
La Marchionini ha una rela visione del funzionamento della città. Quei parcheggi servono. Solo uno che non è mai vissuto in città o vuole costruire polemica gratuita può dire il contrario.
Vedi il profilo di Egidio righetti Credo proprio
Egidio righetti
15 Maggio 2016 - 09:10
 
Che l'amministrazione comunale abbia già pensato come recuperare il dovuto.
Vedi il profilo di SINISTRO Re: Ha ragione, punto
SINISTRO
16 Maggio 2016 - 09:57
 
Ciao renato brignone

una domanda: se fosse ancora lui il primo cittadino, in una situazione del genere, avrebbe parlato allo stesso modo? Strano (cercare d') aver ragione quando si è dall'altra parte della barricata...! Per carità, questo episodio sarà anche una commedia, ma certe argomentazioni sono da teatrino d'avanspettacolo.
Vedi il profilo di renato brignone certo caro SINISTRO
renato brignone
16 Maggio 2016 - 11:26
 
Ciao Sinistro,
se lui fosse ancora Sindaco io sarei decisamente più a mio agio a dire le stesse cose che ripeto da anni. Il problema è che questo avanspettacolo di serie "Z" gli consente di avere ancora voce in capitolo e di criticare (lui) con ragione. Ti assicuro che la cosa mi provoca orticaria. 2 anni fa, a insediamento Marchionini, tante cose sarebbero potute accadere per ridurre il danno, per cambiare il clima, per salvare il salvabile... oggi il paradosso è che chi è subentrato a Zacchera è stato anche peggio di lui :-(
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: certo caro SINISTRO
SINISTRO
16 Maggio 2016 - 14:58
 
Ciao renato brignone

ti ringrazio per la risposta, sempre con stile,garbo e correttezza. Sarà forse che, come mi dicesti tempo fa, non solo sulla coerenza, ma anche sull'onestà intellettuale, molti prendono vistosi scivoloni.
Vedi il profilo di lady oscar eh no...
lady oscar
17 Maggio 2016 - 09:33
 
Chi si e' dimesso lasciando un'eredità del genere (teatro) e la città nelle mani di un commissario non ha diritto di criticare il suo successore. Mi spiace perché speravo molto in Zacchera sindaco ...
Vedi il profilo di AleB Concordo!
AleB
17 Maggio 2016 - 13:33
 
Appoggio in pieno il commento di Lady (compresa la speranza affossata in poco tempo): è ora che Zacchera (e mettiamoci anche Zanotti) facciano il loro lavoro. I PENSIONATI!!! con la politica hanno chiuso, hanno fatto la loro parte, la loro storia e prodotto i loro danni: sarebbe anche giunta l'ora che ad un blog personale di un cittadino qualunque non si dia più la risonanza mediatica che si è immeritatamente conquistato. E' ora di guardare oltre e lasciare che i vecchi assistano a lavori, a bordo strada, ciarlando tra di loro ma senza interferire con la città. Altrimenti ognuno di noi ha diritto a scrivere su un blog personale e pretendere la stessa visibilità a mezzo stampa!!


AleB



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
23/03/2017 - "La politica sia unita sulla SS34"
23/03/2017 - Incontri eco-logici 2017
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Forza Italia su ex Tam Tam
23/03/2017 - La Via Francigena
Verbania - Politica
23/03/2017 - Lega Nord su progetto Interconnector
21/03/2017 - Provincia per il Territorio: "dimissioni di massa"
21/03/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Intra
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti