Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Torna Migma Collective

Il 4 Giugno 2016 torna la seconda edizione dell’happening che nel giugno dell'anno passato ha sancito la nascita di Migma Collective, ma sulla torta si è aggiunta una candelina. L'appuntamento è alle Canottieri di Verbania Intra per festeggiare l'inizio del secondo episodio della serie: Migma 102.
Verbania
Torna Migma Collective
Migma, collettivo nato con lo scopo di promuovere arti visive e musicali, con un particolare focus per le avanguardie e le novità del panorama italiano, dopo 365 giorni ricchi di eventi e collaborazioni torna alle origini per ringraziare tutti coloro che hanno seguito il movimento e chi in questo anno ne entrerà a far parte.

Anche quest'anno la location sarà la splendida e storica sede de “Le canottieri di Intra” (Verbania), un giardino affacciato sul Lago Maggiore pronto ad accogliere diversi ospiti dal mondo delle artisti visivi, musicali e del design.

MUSIC
Ospite sul palco di MIGMA 102 sarà Uabos, eclettico polistrumentista, DJ e producer classe 85’ che fin dalla giovane età inizia a navigare tra le situazioni maggiormente rilevanti del panorama club Milanese, condividendo il palco di “Le Cannibale” con artisti del calibro di Daddy G (Massive Attack), John Talabot, Wolfgang Flur (Kraftwerk), Booka Shade, Nathan Fake e molti altri.

Ad aprire le danze ci penserà Alessandro Giannone, in arte Hausmann, dj e producer sin dall’eta di 15 anni. Cultore di house music degli 80’, jazz, funk ed amante di Hip-hop, oltre a far girare ottimi dischi è promotore di eventi per un’ altra grande organizzazione milanese: “Take it Easy”.

Nella parte finale salirà in console il duo HOM. Artisti che abbiamo supportato sin dall’inizio della formazione del collettivo e che entreranno ufficialmente a fare parte del roster artisti affiliati alla grande famiglia Migma.

ART
Esposizione fotografica e Proiezione performance: Carola Ducoli ha dato corpo, suono, voce e movimento al pensiero di Kandinskij e alla sua teoria del colore come espressione della dimensione spirituale. Ogni immagine fotografica è un colore, ogni colore è un corpo che si veste di emozione: l’immensità del blu, la tensione del verde, l’instabilità del viola, la sensualità del rosso, l’elettricità avvolgente del giallo. Una video performance di musica e danza rende tangibile la dimensione spirituale ed emotiva dei colori di Kandinkij, incarnandola nel corpo di una ballerina e nelle note che riempiono l’atmosfera.

Proiezioni su larga scala: la startup Electricland realizzerà proiezioni live che si integreranno e interagiranno con tutto l'ambiente della Canottieri di Verbania, facendo da cornice all'intero evento.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
17/12/2017 - Il 2017 dell'ASD La Fenice dei Laghi
17/12/2017 - Festa di Natale con Il Cafè della Memoria
17/12/2017 - Paffoni Fulgor Basket campione d'inverno
17/12/2017 - Giro d'Italia femminile 2018 partirà da Verbania
16/12/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora ultima 2017 in casa
Verbania - Eventi
16/12/2017 - Festa di Natale 2017 a Mergozzo
15/12/2017 - Note Romantiche due concerti natalizi
15/12/2017 - Concerto di Natale a Renco
15/12/2017 - Matera Capitale Europea della Cultura se ne parla a Verbania
15/12/2017 - Omaggio a Vaslav Nijinsky
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti