Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Resoconto del secondo Consiglio Comunale

Viene approvato senza voti contrari l’ordine del giorno che sollecita gli amministratori ancora inadempienti a depositare la dichiarazione reddituale e patrimoniale.
Verbania
Resoconto del secondo Consiglio Comunale
Il Consiglio comunale di Verbania ha approvato il documento proposto dalle minoranze con gli emendamenti emersi nel corso del dibattito: l’eliminazione dei riferimenti personali nel testo e l’abrogazione del paragrafo che impegnava il sindaco a revocare l’assessore che non avesse risposto positivamente al nuovo sollecito.

Questo argomento ha occupato la gran parte della seduta di martedì 24 aprile, che ha visto approvati all’unanimità anche gli ordini del giorno del Pid sulla riqualificazione di piazza Giovanni XXIII, su quella del campo da calcio di Sant’Anna, sul sostegno economico al Museo del Paesaggio, e sulla campagna di sensibilizzazione contro la sosta abusiva negli stalli riservati ai disabili.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/03/2017 - "La politica sia unita sulla SS34"
23/03/2017 - Incontri eco-logici 2017
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Forza Italia su ex Tam Tam
23/03/2017 - La Via Francigena
Verbania - Politica
23/03/2017 - Lega Nord su progetto Interconnector
21/03/2017 - Provincia per il Territorio: "dimissioni di massa"
21/03/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Intra
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti