Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Gravellona Toce : Cronaca

Forza Italia Vco: nasce Comitato NO al referendum costituzionale

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Forza Italia Vco, che annuncia Comitato per il no al referendum costituzionale di ottobre.
Gravellona Toce
Forza Italia Vco: nasce Comitato NO al referendum costituzionale
Nella recentemente aperta sede di Gravellona Toce, a simboleggiare la centralità della provincia, Forza Italia ha ufficialmente dato vita al Comitato per il no al referendum costituzionale di ottobre, sottoscrivendone l’atto fondativo e lo statuto.

«Quella contro la riforma Renzi-Boschi sarà una grande battaglia – afferma il commissario provinciale del partito Mirella Cristina –: tutto il centrodestra è unito per dire no e noi di Forza Italia siamo in prima linea con questo Comitato, affiliato a quello nazionale già costituito. Il Comitato è unico per tutta la provincia ma ognuna delle tre zone del Vco avrà dei propri referenti: Marina Oliva e Marica Bernardini per l’Ossola, Paola Battaglia per il Cusio e per il Verbano oltre a me ci saranno Massimo Manzini e Antonio Notarianni. E per ogni zona poi ci sarà anche una pagina Facebook. Il nostro obiettivo? Spiegare con parole semplici e chiare ai cittadini il perché di questo “no”, e in generale che gli italiani si accostino al voto il più informati possibile».

«La Costituzione è un patrimonio comune – sottolinea Massimo Manzini –. Gli articoli coinvolti da questa riforma sono più di 50: l’unico strumento attraverso il quale modificare così profondamente il patto fondativo della nostra nazione dovrebbe essere un'assemblea costituente, e non un governo non scelto dai cittadini e sostenuto da persone elette in una coalizione avversaria al Pd. Questa riforma, assieme alla nuova legge elettorale, accentra in una sola persona un tale potere come non si era mai visto nella storia repubblicana e il bicameralismo di fatto rimane, perché il Senato non sparisce e avrà dei poteri di veto».

Un punto che interessa in modo particolare le comunità del Vco è quello del riaccentramento statale dei poteri, come rimarca Marica Bernardini: «Il fatto che questa riforma voglia nuovamente accentrare delle competenze a livello statale può comportare importanti ripercussioni per i nostri territori, che invece meritano maggiore attenzione. Renzi parla di grande risparmio di spesa ma non è esattamente così è soprattutto bisogna capire a quale prezzo andremo a ridurre, di poco, la spesa».

«Anche a Domodossola – dice la neo eletta consigliera comunale domese Marina Oliva – scendiamo in campo per spiegare ai cittadini e aiutarli a comprendere il senso di questa riforma. Oltre ai gazebo organizzeremo delle serate, e non solo a Domo ma nelle singole valli costituiremo dei gruppi di lavoro». E a proposito del capoluogo ossolano, dopo la vittoria alle elezioni comunali Cristina annuncia che Forza Italia sta lavorando per aprire una propria sede in città.

«È una riforma che sottrae potere ai cittadini – dichiara Paola Battaglia –. Anche nel Cusio organizzeremo banchetti e incontreremo la gente nelle piazze e nelle strade. Sarà anche un'occasione per consolidare la nostra presenza nel Cusio e i rapporti con i partiti alleati».

«Dopo la vittoria a Domodossola – conclude Mirella Cristina – ci incamminiamo verso questo referendum più carichi di prima: la sinistra è in difficoltà e ci sono i presupposti per far cadere questo governo».

Immagine 1



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Giovanni% 1SI
Giovanni%
29 Giugno 2016 - 19:11
 
Leggendo le loro argomentazioni mi hanno ancora più convinto a votare SI!



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Gravellona Toce
18/10/2017 - Al via il progetto scuola Paffoni Fulgor Omegna
18/10/2017 - Giornata dell’Ottobre Culturale dei ragazzi
29/09/2017 - Piada in Piedi 2017
20/09/2017 - Giornata Mondiale dell'Alzheimer: "Non temere"
15/09/2017 - Mostra Associazione ELeMenti Creative
Gravellona Toce - Cronaca
12/09/2017 - Carabinieri: arresti per spaccio
04/07/2017 - Centro estivo ragazzi disabili
21/06/2017 - Pista d'atletica intitolata ad Angelo Petrulli
17/04/2017 - Denuncia per deflagrazione non autorizzata
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti