Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Parco Besozzi Benioli via ai lavori

Iniziano lunedì 9 settembre 2013, i lavori di sistemazione dell'area ex asilo Besozzi Benioli a Intra. L'intervento per un costo di 350mila euro, fu approvato durante l'Amministrazione Zacchera.
Verbania
Parco Besozzi Benioli via ai lavori
L'appalto, vinto da una ditta della provincia di Napoli, su novanta concorrenti, prevede che i lavori siano compiuti in tre mesi.

Il progetto prevede la bonifica dell'area dove esisteva l'asilo ora abbattuto, e la creazione di un parco, un vero polmone verde nel cuore della città, con percorsi pedonali, giochi per bambini, panchine, e un raccordo sempre pedonale con la Chiesa di Santa Marta.

Santa Marta, anch'essa oggetto di recupero grazie all'interessamento del Comitato Pro Santa Marta, costituitosi all'uopo.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
20/07/2017 - Forza Italia: Distretto turistico, ultima chiamata
20/07/2017 - I Concerti Ciani: quinto appuntamento
20/07/2017 - "La febbre del sabato sera"
20/07/2017 - "Banche in liquidazione …e ora?"
19/07/2017 - Verbania Street ART: aggiunta una data
Verbania - Cronaca
18/07/2017 - Motobenedizione - foto e video
18/07/2017 - Offerte di lavoro del 18/07/2017
17/07/2017 - Annullato concerto Emis Killa, spostato lo show di Antonio Ornano
16/07/2017 - Mappa di Comunità delle Terre di Mezzo: il diario
16/07/2017 - Eletto Consiglio Generale dell'Unione Industriale VCO
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti