Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Rapina alle poste di Pallanza

Avrebbero agito in due, con il viso coperto ma senza alcun arma i rapinatori che questa mattina, verso le 8,40, si sono introdotti nell'ufficio postale di Pallanza generando il panico tra i presenti.
Verbania
Rapina alle poste di Pallanza
I due, si sarebbero diretti verso il personale in servizio, e con urla e minacce si sarebbero fatti consegnare il denaro. In quel momento l'ufficio postale era già affollato, ma fortunatamente nessuno è stato ferito.

I due malviventi sono poi fuggiti a piedi da piazza Gramsci in direzione viale Azari. Le indagini sono state affidate alla Squadra Mobile e alla Squadra Volanti della Questura di Verbania.In supporto anche i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Verbania.

Subito dopo il colpo è scattato il piano antirapina con posti di blocco posti sulle principali strade della zona. I malviventi sarebbero scappati con un bottino attorno ai 4mila euro.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/10/2017 - "Come sta l'aria a Verbania?"
24/10/2017 - Offerte di lavoro del 24/10/2017
23/10/2017 - Pallavolo Altiora vince 3-0
23/10/2017 - Occupazione: “Servizio di sgombero neve e spargisale”
23/10/2017 - Quattro alloggi a prezzo convenzionato
Verbania - Cronaca
22/10/2017 - Si tuffa nel lago per salvare cane
22/10/2017 - Industria: IV trimestre positivo
22/10/2017 - ASLVCO: conferito incarico Direttore Medicina Interna
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti