Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

24X1 Ora: Tambolla replica a Zacchera e Balzarini

Riceviamo un comunicato del Consigliere Comunale Antonio Tambolla, sulla ormai spinosa vicenda dello spostamento della manifestazione 24X1 Ora, dal lungollago di Pallanza alla pista di S.Anna.
Verbania
24X1 Ora: Tambolla replica a Zacchera e Balzarini
Comunicato:
In riferimento alle prese di posizione del Presidente del CSI Provinciale Marco Longodorni e del nostro Assessore allo Sport Adriana Balzarini è d’obbligo precisare quanto segue:

La prima edizione della 24x1 ora sul lungolago di Pallanza si è svolta nel giugno del 2010; L’assessore sostiene che il CSI non abbia mai ricevuto contributi. In quell’anno il CSI ha ricevuto dalla signora Balzarini 2.000 euro con determina del 28 dicembre 2010 del Comune di Verbania, per far fronte alle perdite del bilancio della manifestazione.

Si sostiene inoltre che per organizzare la manifestazione i volontari non percepiscono nessun compenso: nel bilancio del 2011 compaiono voci con contributi per collaborazioni. E’ incomprensibile l’atteggiamento di un Assessore che non perde occasione per mettere in imbarazzo l’intero Consiglio Comunale di Verbania e dimostra tutta la sua inettitudine a ricoprire il ruolo di assessore allo Sport.

Ha sminuito, avvilito e messo in seria difficoltà tutte le realtà sportive: dal calcio alla sciabola, dalla vela alla canoa, con la promessa della realizzazione del nuovo fabbricato per la canottieri Suna (700 mila euro) che nel frattempo aveva donato al Comune stesso il progetto esecutivo, con il contributo dell’ architetto Montani.

Nessuno è contro la “24x1 ora”, ma il ruolo di amministratore comunale impone rigore, scelte oculate, nell’ interesse della collettività e del Comune di Verbania. Faccio appello al buon senso del Sindaco Zacchera, affinché la Signora Balzarini si dimetta, per il bene di tutti.

Al Presidente del CSI confermiamo che è necessario aprire una nuova fase per organizzare la 30° edizione della ventiquattro, in sinergia con altre realtà e il CONI. Non abbia timore nel promuoverla a S. Anna. E’ nata in uno stadio e deve tornare in una struttura sportiva adatta a questo tipo di manifestazione.

Il Lungolago di Pallanza merita il ripristino di altre iniziative come la Notte Bianca che per anni ha animato le serate verbanesi. E’ utile alle attività commerciali e attrazione per i turisti e residenti. Oppure il carro fiorito che era un richiamo e fiore all’occhiello delle rappresentazioni folcloristiche.



4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Daniele Capra Appello
Daniele Capra
24 Ottobre 2012 - 22:47
 
FACCIO APPELLO AL BUON SENSO DEL CONSIGLIERE TAMBOLLA: SI DIMETTA PER IL BENE DI TUTTI! GRAZIE!
Vedi il profilo di Franco 0__o
Franco
25 Ottobre 2012 - 07:28
 
Si chiama Corso Fiorito, non carro.
Mi risparmio di commentare tutto il resto...
Vedi il profilo di Renato Dimissioni???
Renato
25 Ottobre 2012 - 07:51
 
Faccio appello alla dignità (residua se ne è rimasta) di un consiglio comunale che ha dimostrato più e più volte di non avere la spina dorsale per decidere difformemente da un Sindaco "malato di CEM": dimettetevi tutti!
Vedi il profilo di carlo il pensiero di un atleta
carlo
25 Ottobre 2012 - 12:10
 
Buon giorno a tutti
A prescindere dagli importanti problemi che state esponendo, umilmente espongo il mio parere, dal punto di vista di un atleta che ha partecipato a circa 20 edizioni della “4x1ora”.
Vorrei sottolineare l’importanza che dovrebbero avere i “collaterali” relativi a manifestazioni “non agonistiche” di questo tipo. Si certo, correre nel tracciato di Pallanza non permette di avere le stesse prestazioni raggiungibili su una pista di atletica, le due curve a gomito ci fanno sentire come “ una macchina da rally impegnata in controsterzo su un tornante montano , tuttavia tutti gli atleti si misurano in un percorso “uguale per tutti”, dove di notte (sfruttando la brezza che discende dalle nostre colline) si corre con più facilità, un po’ meno nelle ore del mezzogiorno quando il solleone fa sentire i suoi effetti!!....
Correre sul lungolago di Pallanza, con il lago che fa da splendida cornice, con i portici del palazzo di città che offrono riparo dal sole o dall’eventuale pioggia, con tutti i bar in cui si spera la piena disponibilità e cortesia degna di chi ha scelto questa professione……tutto questo credo abbia un’ importanza che miri verso la “vita” di questa manifestazione !
La pista a S.Anna impoverisce il contorno ed il sapore di questo storico appuntamento offerto dal CSI.
L’esempio eclatante è la “Maratona della Valle Intrasca” con nuova sede per la partenza e l’arrivo nel cuore di Intra! Non vado oltre nel tediarvi.
Non desidero per niente aprire un dibattito sugli argomenti che ho appena descritto.
Nel bene e nel male grazie della vostra attenzione



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
22/07/2017 - Per lo stadio Pedroli nessun rischio
22/07/2017 - Escursione Alta Alpe Veglia
22/07/2017 - Pensieri e Parole - Omaggio a Lucio Battisti
22/07/2017 - FDI AN: fusione con San Bernardino Verbano?
22/07/2017 - Villa Taranto visita e brunch
Verbania - Cronaca
22/07/2017 - Movida piazza San Rocco: limitazioni al traffico
18/07/2017 - Motobenedizione - foto e video
18/07/2017 - Offerte di lavoro del 18/07/2017
17/07/2017 - Annullato concerto Emis Killa, spostato lo show di Antonio Ornano
16/07/2017 - Mappa di Comunità delle Terre di Mezzo: il diario
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti