Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Carabinieri: fermi per spaccio e resistenza

Nel corso degli ultimi giorni, ed in particolare nel fine settimana, in seguito a potenziati servizi di controllo del territorio, data la presenza di numerosi turisti ed il concomitante svolgimento di manifestazioni, la Compagnia Carabinieri di Verbania ha impiegato un elevato numero di uomini e mezzi.
Verbania
Carabinieri: fermi per spaccio e resistenza
In particolare, sono stati impiegati, in due diverse attività, 90 uomini, in divisa ed in borghese, 40 mezzi, effettuati 70 posti di controllo, identificate 300 persone e 190 veicoli ed elevate sanzioni al codice della strada per circa 3000 euro.

Inoltre, sono stati ottenuti i seguenti risultati:
I militari del N.O.R. e della Stazione Carabinieri di Cannobio, nel corso dei controlli straordinari nell’ambito del territorio di quel Comune, hanno arrestato in flagranza di reato due persone per spaccio di stupefacenti, denunciandone altre due sempre per spaccio, recuperando gr. 3,3 di MDMA e gr. 1,30 di cocaina.

I militari del NOR hanno denunciato in stato di libertà due uomini, di 25 e 35 anni, per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, rifiuto di fornire le proprie generalità ed il trentacinquenne anche per violazione della legge sul porto di armi.

Nel corso dei prossimi giorni, i controlli verranno ripetuti con la medesima intensità, con l’impiego di personale sia in divisa che in borghese.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
29/05/2017 - 112 Numero Unico Emergenze
29/05/2017 - M5S su CdA Muller
29/05/2017 - Alcool e disordini accordo Comune - Carrefour
29/05/2017 - Squadra Nautica 6 posti di Servizio Civile
29/05/2017 - M5S su incompatibilità in Consiglio
Verbania - Cronaca
28/05/2017 - LetterAltura: nuovo Presidente e novità del Festival 2017
26/05/2017 - Un drone per il Soccorso
24/05/2017 - Le Salite del VCO 2017
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti