Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Cronaca

Gerusalemme: inaugurazione campo per bambini nato nel VCO

Domenica 4 settembre un messaggio di sport e di pace sarà lanciato da Gerusalemme. Il progetto è nato e si è realizzato soprattutto grazie alle idee e all'impegno di persone del Verbano Cusio Ossola, e in particolare di Luca Scolari e don Angelo Nigro. Il primo uomo d'affari impegnato in iniziative filantropiche, il secondo parroco di Ghiffa e da tempo legato alla solidarietà con la Terrasanta.
Fuori Provincia
Gerusalemme: inaugurazione campo per bambini nato nel VCO
Il progetto nasce con l'obiettivo di andare al di là di divisioni etniche o religiose e ha visto realizzare un campo sportivo polivalente nella città vecchia e contesa per far giocare assieme tutti i bambini.

Il 5 settembre le nazionali di calcio di Israele e Italia si sfideranno ad Haifa, ma il giorno precedente a Gerusalemme loro rappresentanti parteciperanno all'inaugurazione di un campo sportivo polivalente, un'iniziativa che vuole lanciare un messaggio di pace.

Sarà infatti aperto ufficialmente domenica 4 settembre 2016 alle 18 il campo sportivo polivalente realizzato tra le mura della vecchia città di Gerusalemme, nel quartiere armeno, di fronte alla locale scuola, grazie al sostegno dei campioni dello sport e dei loro amici, attraverso il progetto Assist for peace.

La struttura è situata nei pressi della scuola armena e sarà aperto a tutti i bambini. Vuole trasmettere il messaggio che il mondo dello sport lancia in una realtà lacerata da divisioni, scontri e guerre. Il gioco e lo sport possono essere una delle chiavi per educare le future generazioni a stare insieme e a confrontarsi sullo stesso terreno da gioco seguendo regole condivise.

Il progetto ha ricevuto il sostegno tra gli altri di campioni quali Novak Djokovic, Sebastian Vettel, Kimi Raikkonen, Vincenzo Nibali, Giovanni Soldini, Javier Zanetti, Carlo Ancelotti, Gianluigi Buffon, Federica Pellegrini, Yakhouba Diawara, Roberto Donadoni, Danilo Gallinari, Valentino Rossi, Muhammad Ali, Luca Toni, Simone Pianigiani e di loro amici quali Antonello Venditti, Guido Barilla ed Ennio Morricone.

Saranno presenti rappresentanti del mondo dello sport e delle federazioni calcistiche di Italia e Israele (le due rappresentative si sfideranno per le qualificazioni mondiali il 5 settembre ad Haifa, hanno dato la loro disponibilità a essere presenti esponenti di primo piano delle due federazioni e capitan Buffon è uno dei sostenitori diretti del progetto). Vi saranno inoltre autorità ed esponenti delle diverse comunità che operano e convivono a Gerusalemme.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
23/03/2017 - Arrestati truffatori di anziani
22/03/2017 - Cobianchi: “Due titoli italiani alla Romecup 2017”
22/03/2017 - Piemonte esce dal Piano di rientro debito sanitario
22/03/2017 - KarateTrofeo Altomilanese bene giovani cannobiesi
19/03/2017 - Paffoni trasferta amara
Fuori Provincia - Cronaca
10/03/2017 - La Serata Talent ApeVco
09/03/2017 - “Cultura della legalità e dell’uso responsabile del denaro”
09/03/2017 - Progetto Rebecca a TeleTutto - Video
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti