Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Pianoforte Romantico concerto di Yury Martynov

La seconda parte del 1° Festival del Pianoforte Romantico "Les Nuits Romantiques" si aprirà il 10 Settembre 2016 alle ore 20.45 a Villa Giulia, a Verbania.
Verbania
Pianoforte Romantico concerto di Yury Martynov
Sarà la volta del concertista russo Yury Martynov, che ci proporrà gli Studi Sinfonici Op.13(avec variations) di Robert Schumann e la trascrizione della V Sinfonia di Beethoven da parte di Franz Ferenc Liszt sul pianoforte Erard del 1838.

Al termine del concerto, su prenotazione, si potrà degustare un piatto ad hoc in compagnia del concertista presso il Ristorante Milano a Pallanza.

Sarà l'unica occasione per ascoltare Yury Martynov in Italia.
Per informazioni e prenotazioni:
lesnuitsromantiques@gmail.com
335 5351927.
Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/01/2017 - VerbaniaBau: Dialoghiamo: elementi di comunicazione non verbale
23/01/2017 - Latte: arriva ettichettatura obligatoria d'origine
23/01/2017 - M5S: "Il futuro è 100 mt Sotto Verbania? "
23/01/2017 - "Una Verbania Possibile" su Beata Giovannina
23/01/2017 - M5S: bene adesione ad "Avviso Pubblico"
Verbania - Eventi
23/01/2017 - Seminario Alejandro Martinez Garcia
23/01/2017 - Metti una sera al cinema - Lo stato contro Fritz Bauer
21/01/2017 - Laboratori artistici per famiglie - Museo del Paesaggio
21/01/2017 - "Domeniche a Teatro, sentieri da favola 2017"
21/01/2017 - Nikolajewka e Dobrej 2017: per non dimenticare
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti