Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Giornata Bandiere Arancioni

Il Touring Club festeggia in oltre 100 comuni la Giornata Bandiere arancioni, domenica 13 ottobre in provincia del Vco, Cannero Riviera, Cannobio e Vogogna sono protagonisti di “Dacci una mano” a diffondere la qualità.
Verbania
Giornata Bandiere Arancioni
Grande festa in tutta Italia in oltre 100 borghi Bandiera arancione del Touring Club Italiano domenica 13 ottobre 2013. Qualità, cultura, panorami suggestivi e accoglienza sono gli ingredienti della Giornata Bandiere arancioni di quest’anno, realizzata in collaborazione con l’Associazione dei Paesi Bandiera arancione e che si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

In provincia di Verbania, il Touring Club Italiano organizza a Cannero Riviera una visita guidata sia al Museo Etnografico e della Spazzola sia negli angoli più caratteristici dal punto di vista storico e naturalistico. Sarà inoltre possibile partecipare ad una crociera con guida ai Castelli di Cannero con catamarano ad energia solare. Per le vie di Cannero Riviera, inoltre, il Corpo Filarmonico Cannerese intratterrà il pubblico con musica e, per i più piccoli, alle 15.30 presso Museo Etnografico sarà allestito il laboratorio creativo 'Giochi di una volta: le girandole'.

Coloro che scelgono Cannobio possono prendere parte alla visita guidata al caratteristico centro storico o all’escursione in barca privata per ammirare Cannobio e il suo lido dal lago. Nel pomeriggio sarà possibile ammirare santuario della S.S. Pietà, splendido edificio Barocco che San Carlo Borromeo volle fosse costruito tra il XVI e XVII secolo, e, tutto il giorno il lungolago sarà invasa dal suggestivo e storico mercato domenicale.

A Vogogna, infine, sia al mattino sia al pomeriggio è previsto un percorso di visita al centro storico, la “Fiera Arancione” con mercatini, spettacoli e animazioni nel Borgo medievale e, per tutti i bambini il laboratorio di lettura creativa al Castello Visconteo.

Il tema dell’edizione di quest’anno della Giornata Bandiere arancioni è “Dacci una mano”: in tutti i comuni i partecipanti potranno lasciare la propria impronta – la propria mano – su fogli che, poi, verranno messi online e condivisi sul sito delle Bandiere arancioni e sull’app di facebook sviluppata per l’occasione.

Questa app permettere di condividere i programmi georeferenziati di tutti i comuni aderenti all’evento consultabili molto facilmente grazie a una divisione tematica dell’offerta. In questo modo tutti i fan delle Bandiere arancioni e del Touring Club con un semplice clic “daranno una mano” a far conoscere la Giornata Bandiere arancioni 2013.

Riconosciuta come unica esperienza italiana di successo nel campo del turismo sostenibile dall’Organizzazione Mondiale del Turismo (2001), miglior piano di promozione territoriale per Turismo Oggi (2002), premiata dall’associazione Skal International (2008) e patrocinata dall’Enit, la Bandiera arancione è il marchio di qualità turistico - ambientale che TCI assegna alle località che soddisfano oltre 200 rigorosi criteri di valutazione e che sono in linea con gli standard qualitativi previsti dal Modello di Analisi Territoriale di Touring.

Tutte le località che presentano la candidatura per ricevere la Bandiera arancione, sia i Comuni selezionati che quelli non in linea con i parametri richiesti, ricevano un Piano di miglioramento che approfondisce le aree di analisi sulle quali il Touring suggerisce di intervenire per potenziare il sistema di offerta turistica della località.

Molti comuni, come nel caso di Cannero Riviera e Cannobio, hanno ricevuto la Bandiera arancione dopo aver seguito le proposte del Piano di miglioramento. Ad oggi, su oltre 2.000 candidature, solamente il 9% ha ottenuto il riconoscimento: 198 luoghi che oggi, grazie al Touring Club, fanno parte di una rete dell’eccellenza italiana.

I Comuni Bandiera arancione, forti della loro offerta di qualità, registrano dall’anno di assegnazione del marchio, un incremento dell’offerta ricettiva (oltre l’80% dei Comuni) e percepiscono effetti positivi sia in termini di incremento dei flussi turistici (circa il 50%) sia in termini di una migliore visibilità (oltre il 40% dei Comuni).
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
21/07/2017 - "Mostra Galeotta"
21/07/2017 - FDI AN su cimitero Zoverallo
21/07/2017 - Forza Italia Berlusconi su PD e Amministrazione Comunale
21/07/2017 - LibriNews: "Nella perfida terra di Dio"
20/07/2017 - Forza Italia: Distretto turistico, ultima chiamata
Verbania - Eventi
20/07/2017 - I Concerti Ciani: quinto appuntamento
20/07/2017 - "La febbre del sabato sera"
20/07/2017 - "Banche in liquidazione …e ora?"
19/07/2017 - Verbania Street ART: aggiunta una data
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti