Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Oggebbio : Cronaca

Comitato Pro Alto Verbano lancia lo sciopero dei telefonini

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del Comitato Pro Alto Verbano sulla strada per Dumera.
Oggebbio
Comitato Pro Alto Verbano lancia lo sciopero dei telefonini

L’incontro pubblico sulla strada di Dumera è stato il primo dal 1981, anno in cui il Comune di Oggebbio ha deciso di fare una seconda strada per Manegra oltre a quella che c’e’ già e passa da Cannero Riviera. Come Comitato confermiamo la nostra totale contrarietà al progetto. Temiamo il disastro idrogeologico della strada Cassino-Donego. E siamo contro a soldi pubblici sprecati per potenziali speculazioni future di interessi privati. Dumera ha 0 residenti, i villeggianti sono contrari alla strada, e il Comune non ha soldi per tagliare l’erba.

Per quanto riguarda l’antenna il Comitato ha deciso di lanciare lo sciopero dei telefonini, computer, Iphone, tablet e di tutti i prodotti che passano dalle antenne per tutte le domeniche dalle 8 alle 8. Sciopero contro la deturpazione del paesaggio da parte delle compagnie telefoniche. E per chiedere che la legge preveda la partecipazione dei cittadini e la responsabilizzazione della Soprintendenza nelle decisioni. Una protesta che estendiamo a tutte le vittime delle antenne del VCO.

Tommaso Merlo
Comitato Pro Alto Verbano



8 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Gisella Polli precisazioni
Gisella Polli
22 Ottobre 2013 - 08:11
 
E' opportuno precisare che il sig Merlo Tommaso, che firma i comunicati e che voleva l'incontro pubblico, non era neppure presente alla serata di presentazione del progetto della strada. Molto probabilmente gli sono state riferite verità distorte da Lui acriticamente assunte.
Infatti, contrariamente a quanto affermato dal sig Merlo, la stragrande maggioranza dei villeggianti, e non, presenti alla serata, ha espresso apprezzamento e soddisfazione per il progetto.
Parlare poi a sproposito di dissesto idrogeologico è insultante per tutti i professionisti che hanno studiato e realizzato il progetto.
Quanto al fatto che il Comune di Oggebbio non avrebbe neppure i soldi per provvedere al taglio dell'erba lungo la mulattiera per Dumera si tratta semplicemente di un'affermazione falsa e gratuitamente diffamatoria per nulla rispondente alla realtà dei fatti.
Ambigua e vagamente calunniatoria è pure l'affermazione che si tratta di "soldi pubblici specati per potenziali speculazioni e per interessi privati": se il sig Merlo è a conoscenza di fatti e nomi che noi ignoriamo, abbia il coraggio di esternarli pubblicamente e nelle dovute sedi. Saluti a tutti Il Sindaco Gisella Polli
Vedi il profilo di letizia romerio bonazzi TANTE GRAZIE
letizia romerio bonazzi
22 Ottobre 2013 - 11:13
 
Ha ragione la Signora Polli ad arrabbiarsi così furiosamente contro chi non capisce cosa è il Progresso. La Strada Piazza Dumera permetterà di collegare e raggiungere le due antenne,la Telecom e, speriamo presto, la beneamata Ericsson che si trovano proprio sul percorso. .Così gli oggebbiesi coroneranno l'antico sogno di passeggiare all'ombra dei tralicci.
Come si fa a non capirlo ? Ma si calmi signora Polli, basta aspettare qualche annetto e si vedrà chi ha avuto ragione.
Vedi il profilo di Simona Martegani altre precisazioni
Simona Martegani
22 Ottobre 2013 - 13:08
 
Passeggiando per il borgo di Dumera non è raro sentire qualche cellulare squillare, o imbattersi in persone che con il loro tablet di ultima generazione scattano foto ai muri medievali...le stesse persone che oggi si stanno battendo contro l'istallazione dell'antenna. Servirebbe un po' di coerenza...
Danni alla salute causati dalle antenne? Visto che la legge le autorizza, meglio installarle a Dumera dove non ci sono residenti piuttosto che in centro a paesi e città (come confermato dalle autorità competenti la posizione è idonea in quanto non intacca la bellezza del borgo!!).
La strada per Dumera è necessaria così come è stata fondamentale per lo sviluppo della frazione Piazza dove hanno posto la loro residenza nuove famiglie e dove qualcuno ha intrapreso un'attività commerciale legata al turismo (ben pubblicizzata sul web...).
Invito nuovamente il comitato Alto Verbano a non generalizzare le opinioni altrui. La maggior parte dei proprietari di seconde case VUOLE LA STRADA come abbiamo ben espresso durante l'incontro pubblico. Per la vostra credibilità penso sia giusto dare dei dati veri e verificabili da tutti.
Simona Martegani (villeggiante di Dumera)


Vedi il profilo di lupusinfabula sciopero?
lupusinfabula
22 Ottobre 2013 - 16:18
 
Sciopero dalle 8 alle 8? Cioè sciopero di 1 minuto:dalle 8 e 1 secondo alle 8 e 59 secondi? Perchè così è scritto: "dalle 8 alle 8". Quantomeno originale questo tipo di sciopero! Sarei curioso di conoscere la percentuale di adesione a questo sciopero festivo: a livello nazionale, ovviamente, se no non avrebbe senso. E pensare che rendersi ridicoli non è neppure obbligatorio.....
Vedi il profilo di Caretti Pasquale Alcune domande al Comitato e un suggerimento
Caretti Pasquale
23 Ottobre 2013 - 17:32
 
Vorrei chiedere al Sig. Merlo e al Comitato Pro Alto Verbano come fa ad avere il coraggio di continuare ad affermare che Villeggianti, residenti e proprietari di seconde case, siano contrari alla realizzazione della strada di collegamento Piazza-Dumera ? Se solo avesse preso parte alla riunione del 18 ottobre per la presentazione dell’opera e per raccogliere le indicazioni della Cittadinanza ( peraltro richiesta dal Comitato stesso ! ) avrebbe ben compreso che la realtà dei fatti è assai diversa da quella che voi andate presentando da parecchio tempo con insistenza e monotonia davvero esasperante. Certo poi, che arrivare ad affermare che per raggiungere Manegra esiste già una strada che parte da Cannero attraversa Viggiona, Trarego, Colle, Piancavallo per poi ridiscendere e arrivare finalmente a Manegra, mi fa sorgere dei grossi dubbi sulla sua conoscenza della zona! Ci mancava solo che prospettasse anche la “superstrada” che sale attraverso Aurano ! E’ a conoscenza della chiusura invernale di entrambe ? A proposito degli eventuali interessi privati celati dietro l’eventuale realizzazione della strada Piazza Dumera, non vorrei invece che il suo accanimento contro tale opera rientri nell’ambito di una campagna elettorale a favore, come da lei pubblicamente più volte richiesto, della realizzazione di una strada per Rancone, per la quale, inspiegabilmente, è certo escluso a priori qualsiasi tipo di interesse privato, vero ? Da ultimo due parole sulla proposta di sciopero sull’uso dei telefonini e dell’utilizzo del web: perché questa proposta la vuol attuare solo alla domenica? Fossi in lei la estenderei a tutta la settimana! E’ infatti ovvio che le attività economiche oggebbiesi - e suppongo anche le sue – non necessitano dell’uso di telefonini o di internet. Un’ultima considerazione, non vorrei che il suo assiduo impegno in questa campagna contro l’antenna e contro la strada Le stia procurando una forma di stress eccessivo: non se ne abbia a male, ma Le consiglierei una bella e lunga vacanza rigeneratrice in luoghi magari lontani, privi di antenne varie che le possano permettere rilassanti passeggiate tra boschi secolari evitando a lei di essere vittima di onde elettromagnetiche e allo stesso tempo liberando noi dalle sue continue lagnanze e esternazioni spesso difformi dalla verità !

Caretti Pasquale
Vedi il profilo di Wolfgang Hafner Strada per Dumera
Wolfgang Hafner
24 Ottobre 2013 - 12:33
 
Il risultato della serata non era chiaro come scritto nei commenti. Beh, non c'è una grande opposizione alla strada proposta, se attentamente costruita. Ma se il Comune i soldi sufficienti per una strada ben costruito ha è poco chiaro. (Cannero e più ricco e vedi la strada per Donego.) Soprattutto c'è alle conseguenze della costruzione di una strada di opposizione: La speculazione! In caso contrarioa, la zona è fornita intorno Dumera, Dumeera stesso e lungo la strada proposta sotto protezione, ben prest creato un mosaico di case. Se questo dovesse accadere? E quando le nuove case sono costruite, porta più traffico. Le strade sono ormai intasate già a Verbania spesso. Questo sarà probabilmente peggiore. Quante persone moriranno in futuro, perché l'ambulanza è in ritardo?
Vedi il profilo di lupusinfabula ambulanza
lupusinfabula
24 Ottobre 2013 - 17:31
 
Il rischio vero ed attuale è che senza una strada , in caso di bisogno, l'ambulanza non riesca ad arrivare per tempo!
Vedi il profilo di Simona Martegani speculazioni
Simona Martegani
24 Ottobre 2013 - 18:18
 
Mi sembra che dall'incontro pubblico è ben emerso che a Dumera si può solo ristrutturare l'esistente! per tutte le altre zone adiacenti, se il piano regolatore lo permette perché dovrebbe essere vietata la costruzione di nuove case? Ricordate che per costruire bisogna avere i servizi di luce, acqua, fogna ecc....e non mi sembra che siano presenti!
Ma soprattutto mi chiedo: c'è ancora qualcuno che ha soldi per fare speculazione? Ah si, forse gli svizzeri che vengono in Italia perché è tutto meno caro...anche se poi si scontrano con la nostra burocrazia e si lamentano.
Simona Martegani



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Oggebbio
22/04/2017 - Cavo pendente
19/03/2017 - Confermati lavori sulla SS34 tra Oggebbio e il Confine
27/02/2017 - FIALS VCO su tagli agli stipendi
20/01/2017 - Acqua Novara.VCO incorpora Comuni Riuniti
01/12/2016 - All'Auxologico di Piancavallo nuovi reparti
Oggebbio - Cronaca
28/08/2016 - Momento riflessione all'Ospedale Piancavallo
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti