Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Verbania partecipa al progetto "ITALIA CONNESSA CONTEST"

Forse Verbania diventerà veramente la città più cablata d'Italia
Verbania
Verbania partecipa al progetto "ITALIA CONNESSA CONTEST"
Ricordate il nostro post del 4 ottobre? Verbania la città più cablata d'Italia, dove spronavamo l'amministrazione comunale a partecipare al contest di Telecom Italia?

La nostra era una speranza, dato che la vittoria di questo concorso poteva dare molti sviluppi occupazionali, oltre che una ricaduta molto importante.

Pare che il nostro messaggio non sia caduto nel vuoto, oppure che semplicemente i dirigenti di Verbania siano attenti, quanto noi, allo sviluppo della rete della nostra città.

E' infatti notizia di ieri che Verbania parteciperà al contest!

Riportiamo per intero la determinazione pubblicata ieri sul sito del comune di Verbania

Premesso che:

- Telecom Italia Spa ha bandito un concorso di idee e iniziative denominato “Italia Connessa Contest” rivolto ai Comuni Italiani di medie dimensioni, con popolazione compresa in una fascia tra i 25.000 e 40.000 abitanti, nella quale rientra il Comune di Verbania;

- l’iniziativa ha l’obiettivo di selezionare il Comune che presenterà il piano di sviluppo digitale più innovativo e concreto nel quale verranno realizzate infrastrutture fisse e mobili con reti di Nuova Generazione (NGN) in anticipo rispetto ai piani di sviluppo digitale già previsti da Telecom e comunque entro 24 mesi dall’aggiudicazione che avverrà entro dicembre 2013;

- con questa iniziativa Telecom Italia vuole contribuire ad accelerare i processi di digitalizzazione del Paese coerentemente con gli obiettivi indicati dall’Agenda Digitale ed in particolare, con il contest “Italia Connessa” l’azienda vuole dimostrare come nei comuni finora esclusi dai piani di infrastrutturazione sia possibile innescare le condizioni favorevoli alla realizzazione di reti di nuova generazione,operando sulla riduzione dei costi di installazione e sullo sviluppo di nuovi servizi digitali.

Vista la delibera di Giunta Comunale n. 6 del 7 gennaio 2013 con la quale il Comune di Verbania ha approvato il progetto denominato “PROGETTO BANDA LARGA – Rete civica di Verbania”.

Dato atto che con determinazione dirigenziale nr.1145 del 30/08/2013 il Comune di Verbania ha indetto la “GARA D'APPALTO A PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA E POSA DELLA RETE CIVICA IN FIBRA OTTICA, COMPRENSIVA DI SCAVI DI RACCORDO ALLE PREESISTENTI INFRASTRUTTURE DELLA PUBBLICA ILLUMINAZIONE, E
DELLA POSA DI CAVIDOTTI IN FOGNATURA DELLA FORNITURA E POSA DELLA PARTE PASSIVA E DEGLI APPARATI ATTIVI DI TRASMISSIONE (CUP F5311000520002 - CIG 52867972E6)” è stato avviato l'iter relativo al bando di gara, che risulta a tutt'oggi aperto. La gara scadrà il 31/10/2013.

Precisato che:

- il progetto è finanziato dalla Regione Piemonte che con determinazione n. 263 del 01/07/2013 si impegna ad erogare un contributo di €. 350.000,00 destinati al progetto “Banda Larga” a valere sul Programma Operativo Regionale 2007/2013 (P.O.R.) finanziato dal F.E.S.R. a titolo dell’obiettivo “Competitività ed occupazione”

– approvando il Programma Integrato di Sviluppo Urbano (P.I.S.U.) denominato “Verbania 2015 – Piano per una nuova centralità urbana”;

- complessivamente la rete da realizzare con questo progetto conta 7000 metri di dorsale a 144 f.o. e 1000 metri di connessioni verso gli edifici a 12 f.o.: 2500 metri in condotti fognari, 1700 metri nella pubblica illuminazione, 900 metri di scavo in minitrincea ed i restanti in canalizzazioni esistenti in vari edifici. Considerato che la strategia utilizzata, sia per il progetto “Rete civica di Verbania”, sia per contest “Italia Connessa”, è quella di utilizzare tecniche di scavo innovative e che garantiscano l'espandibilità della rete per eventualmente ospitare altri cavi sia comunali che di operatori del settore contribuendo allo sviluppo ulteriore della banda larga cittadina.

Visto il Regolamento “Italia Connessa Contest” consultabile al sito internet http://www.telecomitalia.com/italiaconnessa e valutato che non è previsto alcun onere per il Comune di Verbania.

Ritenuto pertanto opportuno partecipare al contest “Italia Connessa” al fine di ottimizzare le infrastrutture esistenti ed ampliarle con l'obiettivo di migliorare i servizi comunali unendo in fibra ottica le varie sedi e aumentare i punti di connetività wi-fi per i cittadini, le imprese e i turisti.

Dato atto che:
- il responsabile del presente procedimento e della pubblicazione dei dati è la d.ssa Isabella Sulas

Visti i D.Lgs. n. 267/2000 e n. 165/2001, nei quali vengono specificate le competenze dei dirigenti in ordine alla liquidazione ed ordinazione delle spese;

IL DIRIGENTE DETERMINA

di partecipare al Contest “Italia Connessa” indetto da Telecom Italia Spa

Si esprime parere favorevole in merito alla regolarità e correttezza amministrativa del presente provvedimento, ai sensi dell’art.147 bis TUEL n.267/2000 e s.m.i.
 Fonte di questo post



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di jodio ciao
jodio
31 Ottobre 2013 - 11:44
 
BRAVI!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
30/03/2017 - Delitti di lago vol.3
30/03/2017 - SS34: Video dei lavori alla frana
30/03/2017 - Sciopero mense scolastiche
30/03/2017 - Quarta edizione della "Pica da Legn”
30/03/2017 - I Quattrogatti con "Taxi a due piazze"
Verbania - Cronaca
29/03/2017 - Senso Unico per lavori pista ciclo-pedonale Suna-Fondotoce
28/03/2017 - Uova di Pasqua Solidali
28/03/2017 - Messa delle Forza dell'Ordine
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti