Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Il Verbania Rugby vince ma non convince

Importante vittoria per la classifica e il morale dopo una serie di sconfitte che in alcuni casi si potevano evitare il Verbania torna a vincere battendo il Borgomanero per 19 a 7, ma non convince soprattutto con la mischia.
Verbania
Il Verbania Rugby vince ma non convince
Per quasi tutto il primo tempo i verbanesi assediano il Borgo nei propri ventidue ma solo alla fine e in superiorità numerica riesce a violare la linea di meta agognina per altro con una bella azione alla mano che porta il mediano “DJ” Balestroni a schiacciare l’ovale in meta per il 5 a o risultato con il quale si chiude il primo tempo.
Cambia poco nel secondo tempo, con la mischia che fatica a impostare le ripartenze e si sgretola troppo facilmente ( molto lavoro da fare per il coach) , arriva la seconda meta su un calcio di spostamento di “ART” Franchi l’estremo perde la palla e rapido come un furetto arriva ” U Sicilano” Nicastri e si invola in meta questa volta trasformata da “Pino” Scalia oggi non preciso come al solito dalla piazzolla (una trasformazione e un piazzato sbagliati) ma molto efficace in difesa e nel gioco aperto, tanto da meritarsi il “M. of the M.”
Poi una “strana” meta tecnica concessa al Borgomanero riduce le distanze (12 a 7), ma ci pensa ancora “U Siciliano” dopo un recupero della palla da parte della nostra difesa, aggira tutta ma proprio tutta la difesa agognina..rientrando e aggirando anche quella che non aveva saltato… con grande gioia del coach e finalmente deposita in meta anche questa trasformata da Scalia, per il definitivo 19 a 7.
Dobbiamo purtroppo segnalare il ritiro sportivo di Pauselli che per motivi di lavoro non potrà più continuare, un doveroso e sentito ringraziamento a Lui e alla famiglia ” è stato un piacere….GRAZIE PAUSE”
Non molto soddisfatto il coach ” tanta pressione tanta fatica ma raccolto poco…non possiamo giocare per un tempo nei 22 avversari e realizzare solo 5 punti la nostra difesa è stata quasi impeccabile pochissime occasioni concesse al Borgo ma nella gestione in attacco fatichiamo oggi poi la mischia non è riuscita a impostare una ripartenza degna di tale nome, e in generale ci siamo adattati al gioco degli avversari accontentandoci del minimo indispensabile per vincere la partita, certo la vittoria ci serviva ma con più convinzione e concentrazione e il risultato sarebbe stato molto diverso perchè nel rugby e così che si rispetta l’avversario giocando al cento per cento sempre”
Prossimo impegno in casa della capolista S.Mauro e qui si vedrà se il Verbania è una squadra…

FORMAZIONE: 15 Scalia, 14 Swart, 13 Nicastri, 12 Minosse, 11 Lapidari, 10 Franchi, 9 Balestroni, 8 Giacomello, 7 Pauselli, 6 Borgialli, 5 Rombolà, 4 Lanza, 3 Magenes, 2 Molino, 1 Morandi, 16 Bottecchia, 17 Podico, 18 Cirillo, 19 Pellegrini, 20 Toma, 21 Duca, 22 Riofrio. All. Cirino.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/10/2017 - Pallavolo Altiora vince 3-0
23/10/2017 - Occupazione: “Servizio di sgombero neve e spargisale”
23/10/2017 - Quattro alloggi a prezzo convenzionato
23/10/2017 - La martora nel Parco nazionale della Val Grande
23/10/2017 - Metti una sera al cinema - La tartaruga rossa
Verbania - Sport
22/10/2017 - Paffoni Fulgor Omegna fa poker e sale in vetta
20/10/2017 - Pallavolo Altiora esordio casalingo
20/10/2017 - Paffoni Fulgor Omegna in cerca del poker
20/10/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora prima trasferta
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti