Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Comitato Basta un Sì: i prossimi gazebo per informare

Proseguono le iniziative del Comitato Basta un Sì del Verbano Cusio Ossola per informare i cittadini sui contenuti e le ricadute positive che si avrebbero con l’approvazione della riforma costituzionale, prevista con il voto del 4 dicembre prossimo.
Verbania
Comitato Basta un Sì: i prossimi gazebo per informare
Una riforma costituzionale per superare il bicameralismo paritario ed avere leggi in tempi più rapidi, per ridurre i costi della politica con 200 Senatori in meno, per una maggiore partecipazione dei cittadini attraverso referendum e leggi d’iniziativa popolare, per chiarire le competenze di Stato e Regioni ed aumentare la rappresentanza degli Enti Locali in Parlamento e in Europa.
Per approfondire Info al link http://www.bastaunsi.it/le-ragioni-del-si/

Questi i prossimi banchetti e gazebi previsti sul territorio.

venerdì 11 novembre ore 09.45 mercato Pallanza Verbania,
sabato 12 novembre mattina e pomeriggio Piazza Ranzoni Verbania,
sabato 12 novembre ore 14.30 Ipercoop Gravellona Toce,
sabato 12 novembre ore 09.30 zona municipio Domodossola,
sabato 12 novembre ore 09.30 lungo lago Baveno,
martedì 15 novembre ore 9.00 piazza Mercato Villadossola,
venerdì 18 novembre ore 09.30 mercato Pallanza Verbania,
sabato 19 novembre tutto il giorno piazza Ranzoni Verbania,
sabato 19 novembre ore 14.30 Ipercoop Gravellona Toce,
sabato 19 novembre ore 12.30 zona municipio Domodossola,
sabato 19 novembre ore 09.30 lungo lago Baveno,
sabato 19 novembre ore 09.00 p.zza Angelo Custode Cannobio.



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Kiryienka gazebo......
Kiryienka
12 Novembre 2016 - 01:11
 
conservateli per quando Renzi e compagni di merende traslocheranno da cio' che hanno usurpato,senza il tanto da voi decantato ''volere popolare''...........basta un si,per un NO.........
Vedi il profilo di marco zacchera 2scivolata di Renzi
marco zacchera
12 Novembre 2016 - 09:20
 
Pensare che Renzi abbia inviato una lettera a tutti gli italiani all'estero (4,4 milioni di indirizzi consegnati dal Ministero degli Esteri) per inviare una brochure in cui si invita a votare SI insieme alle schede elettorali in un paese normale sarebbe uno scandalo. Il solo costo di questa iniziativa e i contributi a pioggia assegnati alle associazioni pro SI all'estero sarebbero costati - secondo i giornali di oggi - 150 milioni di estero, somma che mi sembra esagerata. Visto che con la riforma al Senato si spenderebbero - 47.5 milioni l'anno (su un bilancio di 504)- vorrebbe dire che solo per spedire e fare propaganda il PD ufficiale avrebbe speso l'equivalente di 3 anni di risparmio dei costi del Senato. Qualcuno mi conferma questi aspetti? Altro che SI, Renzi non ha più comunque pudore. Per questo convintamente e per i contenuti della pastrocchio-riforma VOTARE NO E' UN DOVERE CIVICO.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
03/12/2016 - Sconfitta per il Verbania
03/12/2016 - Minivolley Cup 2017
03/12/2016 - Ferrari contro variazione del Piano Regolatore
03/12/2016 - Uno spettacolo per Omar
03/12/2016 - BellaZia: Tagliatelle al limone e salmone
Verbania - Politica
02/12/2016 - "Consigli comunali bloccati"
02/12/2016 - Minoranza e convocazione Consiglio Comunale
30/11/2016 - Conser VCO - Area Mergozzo - Quale futuro?
30/11/2016 - Consiglio Comunale stasera
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti