Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Cabina di Regia e Tirocini d'Impresa

Tirocini formativi in azienda e start up d’impresa per una quarantina di giovani del VCO. Candidature da inoltrare all’Ufficio Politiche Giovanili entro il prossimo 31 maggio. E cabina di Regia Provinciale per la ripresa economica al Tecnoparco.
Verbania
Cabina di Regia e Tirocini d'Impresa
Riunione della ‘Cabina di Regia’: presentazione dell’accordo di programma con la Regione per dare avvio al Piano Strategico per la ripresa produttiva del Verbano Cusio Ossola.

Al suo quarto anno l’iniziativa provinciale per tirocini formativi in azienda, rivolti a giovani diplomati e laureati e sostenuta da fondi regionali, si rafforza con una più incisiva azione mirata a sostenere anche start up d’impresa. I destinatari di entrambe le azioni sono giovani residenti nel VCO con età compresa tra i 18 e i 26 anni.
Il budget messo a disposizione nel 2012 sarà di circa 100 mila euro, grazie alla crescita del numero di partner: i comuni che vi partecipano con una propria quota sono infatti saliti da 19 a 24.

“La crisi, e il conseguente problema della disoccupazione giovanile, non sembra attenuarsi. Gli enti pubblici sono chiamati a fare squadra per ottimizzare risorse da investire in progetti che diano un contributo in questo senso: un esempio sono questi stage. Nel 2010 – evidenzia l’Assessore alle Politiche Giovanili Alberto Preioni – su 27 tirocinanti 11 hanno trovato lavoro. Quest’anno contiamo di raggiungere risultati ancora migliori. Ma adesso sta ai ragazzi farsi avanti e candidarsi. Nostro compito è sollecitare le aziende a rendersi disponibili per accoglierli e fin dall’inizio lavorare a un incontro tra le loro esigenze di competenze e professionalità e l’offerta che proviene dai potenziali candidati, che – visto il momento di difficoltà economica ed occupazionale – non dovrebbero mancare. Complessivamente è un’opportunità che si può offrire a una quarantina”.

L’incrocio tra offerta e domanda di tirocini – per risparmiare sul tempo e partire al più presto con la fase formativa – avverrà in modo contestuale. Sia per le aziende che per i giovani, stessi tempi e modalità di candidatura. I moduli possono essere scaricati dal sito www.provincia.verbano-cusio-ossola.it e inviati a: Provincia del Verbano Cusio Ossola – V Settore Ufficio Politiche Giovanili – Via dell’Industria, 25 – 28924 Verbania o al n. di fax 0323-4950.361 entro il prossimo 31 maggio. Le candidature che giungeranno dopo questo termine saranno prese in considerazione solo per coprire eventuali posti ancora disponibili.

I Comuni che quest’anno aderiscono al progetto sono: Cossogno, Crevoladossola, Crodo, Domodossola, Madonna Del Sasso, Masera, Montecrestese, Trontano, Verbania e Villadossola, capofila del Comitato Intercomunale per le Politiche Giovanili che comprende Antrona, Baceno, Ceppo Morelli, Crodo, Formazza, Masera, Montescheno, Pallanzeno, Piedimulera, Premia, Seppiana, Vanzone, Varzo e Viganella.

Il Sindaco di Cossogno Silvia Marchionini, intervenuta nella conferenza stampa di presentazione del progetto, ha evidenziato le motivazioni del sostegno di quest’anno del suo comune al progetto provinciale. “Dare la possibilità a due giovani di sperimentare se può essere sostenibile un’attività che gestisca la ristrutturata sede della Società Operaia cossognese, dove trovano posto oltre due piccoli appartamenti e un ostello, uno spazio per accogliere un punto vendita di prodotti locali e di riferimento per servizi turistici”.

“Il progetto – che prevede anche un’azione di affiancamento all’avvio di attività in proprio – viene in questa edizione sostenuto dal settore lavoro e formazione perché ha dato prova di essere un’opportunità valida per i giovani che – candidandosi e superando la selezione – vi partecipano. L’anno scorso sono stati 28: quest’anno c’è la possibilità per qualcuno in più, motivato a muovere i primi passi verso l’inserimento lavorativo, in un frangente davvero difficile sul piano occupazionale.

Gli stage sono infatti un modo per conoscere e farsi conoscere, ed è una riprova del ruolo che la Provincia svolge quale ente intermedio ” dice l’Assessore al Lavoro e Formazione Francomaria Franzi.

Le due azioni del progetto ‘Imprenditoria Giovanile 2012’ si sviluppano in parallelo con un percorso di formazione iniziale comune e proseguono da un lato con un ‘tutoraggio’ in azienda, un’occasione per l’acquisizione di competenze e conoscenza sul campo, e dall’altro con la stesura di un business plan e l’assistenza nell’assolvimento di tutte le pratiche burocratiche e fiscali necessarie all’avvio della propria attività.

Per favorire la ricaduta sul territorio verranno selezionati preferibilmente giovani provenienti dai Comuni che hanno deciso di investire sul progetto, in misura proporzionale all'investimento effettuato.

Ai tirocinanti verrà assegnato un contributo di 500 euro mensili per i quattro mesi di durata dello stage; alle aziende viene chiesta la copertura INAIL. Agli ‘aspiranti imprenditori’ i giovani verrà destinato un contributo massimo di 2.000 euro.

Il Presidente della Provincia Massimo Nobili e l’Assessore alle Attività Produttive Marcella Severino ha partecipato alla conferenza stampa di presentazione del progetto ‘Imprenditoria Giovanile 2012’ per anticipare alcuni dei temi che saranno trattati nella riunione della ‘cabina di regia’ convocata per il pomeriggio di venerdì 18 maggio e della quale fanno parte i parlamentari e consiglieri regionali del VCO, i Sindaci di Domodossola, Verbania e Omegna, le Organizzazioni Sindacali, la Camera di Commercio, il Distretto Turistico, le Associazioni di Categoria e i tre Vicari vescovili. Tra i punti all’ordine del giorno la presentazione dell’Accordo di Programma con la Regione a sostegno del piano Strategico per il rilancio produttivo del VCO.

“Prevede quote riservate al nostro territorio per complessivi 3 milioni e mezzo su tre bandi, due già aperti (per l’innovazione e per la internazionalizzazione delle produzioni delle PMI) e uno che sta per essere aperto, inerente a nuovi insediamenti. Sono strumenti importanti ai quali il VCO potrà accedere con deroghe, ad esempio nel numero minimo di assunzioni visto il riconoscimento alla nostra provincia da parte regionale dello stato di crisi complessa” fa sapere l’Assessore Severino.

“Il passo adesso aspetta agli imprenditori perché la Provincia non si può sostituire a loro. Come ente pubblico invece potremo accedere a 1 milione di finanziamento per l’efficientamento energetico di immobili di proprietà provinciale, che significa risparmio di costi gestionali di scuole e uffici ma anche lavoro per le imprese che si aggiudicheranno la realizzazione degli interventi. All’interno dell’accordo di programma, da sottoscrivere in tempi brevissimi con la Regione, vi è poi 1 milione di euro da destinare alla filiera del legno, per valorizzare questa risorsa sia in termini economici che ambientali” dice il Presidente Nobili che spiega altresì come il riconoscimento ministeriale di stato di crisi complessa per il VCO sia fermo a Roma aspettando la definizione delle attese norme a favore dello sviluppo, nelle quali potrà essere ricompreso.

L’analisi dei dati turistici per valutazioni in merito al potenziamento dell’attività di promozione e marketing territoriale, le prospettive di gestione delle politiche sociali sul territorio, i tagli alla Navigazione Lago Maggiore saranno gli altri temi trattati dal gruppo di lavoro coordinato dalla Provincia. “Non saranno argomenti che si esauriranno nell’incontro di domani, ma è l’avvio di un nuovo percorso di confronto per giungere a soluzioni valide e condivise” ha ribadito Nobili.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
26/05/2017 - Presentazione biografia "Arturo Martini, la vita in figure"
26/05/2017 - Un drone per il Soccorso
26/05/2017 - Giochi antichi e musica a Suna
26/05/2017 - Torna il Sentiero Chiovini
26/05/2017 - "Gimkana in bici" alla Ludoteca
Verbania - Politica
25/05/2017 - Palio Remiero, patrimonio di tutti
22/05/2017 - Interpellanza su Villa Giulia
18/05/2017 - Forza Italia Berlusconi su Acqua Novara VCO
17/05/2017 - Con Silvia per Verbania diserterà il Consiglio
17/05/2017 - Bilancio Partecipato ultimi giorni
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti