Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Vega Occhiali Rosaltiora bel 3-0 casalingo

Una bella vittoria casalinga, ancora una bella vittoria casalinga, si potrebbe dire, perché ad oggi il ruolino di marcia tra le mura del PalaManzini della prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora è ad ora netto con tre vittorie su tre partite.
Verbania
Vega Occhiali Rosaltiora bel 3-0 casalingo
Quella contro San Paolo era comunque partita delicata perché le torinesi, formazione composta da giocatrici esperte, pur con un numero di sconfitte superiore a quello delle vittorie, ha spesso preso punti. Invece la gara giocata dalle verbanesi è stata di spessore, sempre col pallino del gioco in mano, sempre con attenzione. Il 3-0 che ne è uscito è più netto di quel che dice il tabellino finale dei tre set. Va segnalato l’esordio di due giocatrici del settore giovanile: Sara Mercurio e Letizia Vairetti, due infatti le assenze per Andrea Cova; quella di Emma Saglio Trombone, prossima al rientro, a cui si è aggiunta quella di Alessia Belardinelli, centrale infortunatasi in allenamento, che resterà indisponibile per qualche tempo. Alla fine applausi per tutte le ragazze in un PalaManzini con molto pubblico e con un ambiente davvero positivo. In classifica Vega Occhiali Rosaltiora è sesta a 11 punti, una classifica ancora cortissima almeno nelle zone medio alte.

PRIMO SET
Andrea Cova parte in formazione tipo con Valentina Boschi in regia, Annalisa Cottini opposta, le bande solo quelle classiche; Sonia Cottini e Francesca Magliocco, al centro Pamela Ferrari con Emily Velsanto, libero Samira Ait. Inizio abbastanza in equilibrio sino al 3-3 poi è subito perentorio allungo dei verbanesi che scappano sul 7-3 con due punti di Sonia Cottini ed un ace di Boschi. Quando San Paolo si riavvicina sul 9-7 (per Verbania punti di Sonia Cottini e Francesca Magliocco) arrivano due ace ed un punto di Annalisa Cottini che dicono 12-7. La partita è tutto sommato in mano a Vega Occhiali, le avversarie trovano punti dopo scambi ‘confusi’ e con errori delle azzurre che però sono limitati, la difesa lacuale regge bene, la ricezione non soffre più di tanto. Il muro è un fondamentale alto, le gemelle Cottini continuano a trovare punti ed anche dal centro ci sono cose buone: insomma è 25-17 ed 1-0 Verbania.

SECONDO SET
Subito due ace torinesi in partenza con uno 0-2 che diventa 3-1 per San Paolo. Sonia Cottini ed un mani out della sorella gemella Annalisa impattano sul 3-3. La parità resiste sino al 6-6 (punti di Sonia Cottini, Emily Velsanto ed una girata di seconda di Valentina Boschi). Qui c’è Verbania che si prende due punticini di vantaggio sul 10-8 con Pamela Ferrari dal centro ed Annalisa Cottini. C’è poi qualche errore nel campo di casa ma Rosaltiora si riprende subito e allunga in maniera decisiva: una battuta ficcante che mette in crisi il gioco avversario unito ai punti di Sonia Cottini (con un muro), Emily Velsanto, Pamela Ferrari, Francesca Magliocco ed Annalisa Cottini allungano sul 17-12. Set virtualmente in ghiacciaia. Sul 20-16 Cova cambia gli opposti dando spazio a Marta Ossola per Annalisa Cottini. Marta Ossola trova il 22-18 dopo due errori ospiti, Boschi di seconda allunga sul 23-19 e il set si chiude 25-20. Una bella Rosaltiora va sul 2-0.

TERZO SET
Partita ormai tecnicamente e mentalmente in mano a Vega Occhiali. Pronti via e con Pamela Ferrari, Francesca Magliocco, ed alcuni errori ospiti si va prima sul 5-1 e poi sul 6-2. Torino pare ormai in disarmo e Verbania scappa: 8-3, 9-4 (Ossola), 10-6 (Ferrari). Il San Paolo al massimo arriva a tamponare un punticino ma c’è poco da fare per le ospiti che nonostante il loro coach continui a far ruotare non carburano più di tanto. Boschi di seconda (12-7), Sonia Cottini con due punti (15-7), ace di Magliocco (17-7), tre sberle filate della stessa Sonia Cottini (20-7). Il set ormai è chiuso. Andrea Cova toglie Pamela Ferrari ed inserisce la giovanissima Sara Mercurio (titolare della formazione Under 16). Torino trova qualche punto ma Verbania arriva sul 22-11 in grande controllo. Entra un’altra giovanissima, la schiacciatrice Letizia Vairetti per Francesca Magliocco (per la varzese e per Emily Velsanto l’impegno anche in mattinata nel match del torneo Under 18). Qui c’è forse un calo mentale di Verbania che sbaglia molto e subisce un parziale netto da parte di Torino. Sul 22-17 prima c’è un muro punto verbanese che porta sul 23-17 e sulla battuta verbanese San Paolo sbaglia i propri attacchi: 25-19 e 3-0 Vega Occhiali Rosaltiora .

Vega Occhiali Rosaltiora Verbania – San Paolo Torino 3-0
Vega Occhiali Rosaltiora: Boschi, Gallucci ne, Cottini A., Ossola, Cottini S., Magliocco, Maggetto ne, Vairetti, Velsanto, Ferrari, Mercurio, Ait (L), di Maio (L2) ne. All: Andrea Cova.

ILCOMMENTO DI COACH ANDREA COVA
“Bene sono contento di questo risultato – spiega – direi che abbiamo giocato bene e con lucidità, ecco direi che la parola giusta è lucidità e lo si è visto quando ci siamo trovati in situazioni un pochino difficili e ci siamo tirati fuori in maniera brillante. Una partita così non era facile, era molto complicato trovare ritmo partita in una gara come questa ma dire che l’abbiamo giocata in maniera positiva e facendo peraltro vedere buone cose. Altri tre punti importanti in saccoccia ed andiamo avanti”. Da segnalare gli esordi delle giovanissime Mercurio e Vairetti nel set conclusivo: “Siamo in difficoltà con gli infortuni - chiosa il coach lacuale – con Emma Saglio che era indisponibile e con Alessia Belardinelli che sarà ferma per un po’ di tempo, così vesto che la partita lo permetteva ho provato a far entrare queste giovani. Peraltro oggi ho dato molto spazio a Marta Ossola che è una ragazza seria e lavoratrice. Il gruppo che ho in mano è davvero a posto ed è un piacere allenarlo” .



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
04/12/2016 - Spazio Bimbi: Il Circle-time: che cos’è e perché è utile a scuola
03/12/2016 - Vega Occhiali Rosaltiora arriva Volley Parella
03/12/2016 - Sconfitta per il Verbania
03/12/2016 - Minivolley Cup 2017
03/12/2016 - Ferrari contro variazione del Piano Regolatore
Verbania - Sport
02/12/2016 - Altea Altiora a Moncalieri per volare
28/11/2016 - Altea Altiora altra vittoria
26/11/2016 - Minivolley per tutto il Piemonte Orientale
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti