Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

2° trimestre previste assunzioni nel VCO

Sono circa 1.350 le assunzioni previste dalle imprese provinciali per il secondo trimestre 2012, il dato è pari a 50 assunzioni ogni 1.000 dipendenti, valore nettamente superiore alla media regionale (12) e nazionale (20).
Verbania
2° trimestre previste assunzioni nel VCO
Tasso di entrata che colloca il Vco primo tra le province piemontesi, il valore immediatamente seguente è quello di Torino 12 assunzioni ogni 1.000 dipendenti. Ad affermarlo i dati della Camera di commercio del Vco in seguito all'indagine previsionale Excelsior relativa al periodo aprile – giugno 2012, realizzata dal sistema delle Camere di commercio in collaborazione con il Ministero del Lavoro e con il contributo del Fondo Europeo.

Nel Vco però circa l’88% delle assunzioni sono stagionali, di queste quasi la totalità si inserisce nel comparto turistico (alloggi e ristorazione).

In misura decisamente più marcata rispetto a quanto si rileva complessivamente a livello nazionale, la forte crescita delle assunzioni programmate dalle imprese del Verbano Cusio Ossola (da 470 nel primo trimestre a 1.350 nel secondo) è determinata dall’incremento delle attività stagionali, che passano da 160 unità a quasi 1.200 (il 94% delle assunzioni a tempo determinato).

Oltre il 98% delle assunzioni previste (1.330 unità) si concentrano nei servizi, mentre l’industria (costruzioni comprese) dovrebbe assorbire meno del 2% dei nuovi assunti (30 unità in v.a.). Circa il 90% del totale delle assunzioni riguarda le piccole imprese.

Confermate come professioni più richieste: cuoco, camerieri e personale simile (920 unità su un totale di 1.350 assunzioni).

Genere ed età sembrano non influenzare la scelta dei nuovi assunti. Conta l’esperienza, richiesta per oltre il 70% delle assunzioni previste.

Delle 170 assunzioni non stagionali previste, il 47% riguarderanno personale con diploma di scuola secondaria superiore, il 21% con qualifica professionale e quasi il 17% senza nessuna formazione specifica, dato più basso rispetto alla media regionale (23%) e nazionale (25%). Richieste di personale laureato: circa 16% per Vco e Piemonte, dato sostanzialmente in linea con la media nazionale (15%).
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
26/05/2017 - Presentazione biografia "Arturo Martini, la vita in figure"
26/05/2017 - Un drone per il Soccorso
26/05/2017 - Giochi antichi e musica a Suna
26/05/2017 - Torna il Sentiero Chiovini
26/05/2017 - "Gimkana in bici" alla Ludoteca
Verbania - Cronaca
24/05/2017 - Le Salite del VCO 2017
24/05/2017 - Comitato Amici Pendolari: maggio "tragico"
24/05/2017 - Amici dell’Oncologia a Villa Taranto con “Insieme si vola”
24/05/2017 - Rubano anello da 1000€
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti