Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Bando per nuclei familiari a basso reddito

L’Amministrazione provinciale promuove un intervento straordinario di sostegno al reddito rivolto alle fasce deboli di residenti nel Verbano Cusio Ossola, che già non percepiscano benefici economici derivanti da fondi di contrasto alla povertà e che possano attestare un reddito ISEE non superiore ai 20 mila euro.
Verbania
Bando per nuclei familiari a basso reddito
L’Amministrazione provinciale promuove un intervento straordinario di sostegno al reddito rivolto alle fasce deboli di residenti nel Verbano Cusio Ossola, che già non percepiscano benefici economici derivanti da fondi di contrasto alla povertà e che possano attestare un reddito ISEE non superiore ai 20 mila euro.

Per poter accedere al relativo bando è inoltre necessario appartenere a una delle seguenti categorie:

· ultrasessantacinquenni alla data di scadenza del presente bando e titolari di un reddito di pensione ai fini IRPEF non superiore all’ammontare mensile della pensione minima INPS moltiplicato per tredici mensilità;
· lavoratori/trici in cassa integrazione;
· iscritto/a nell’elenco anagrafico del Centro per l’Impiego nella situazione configurante “stato di disoccupazione”;
· lavoratori/trici in mobilità iscritti/e alle relative liste del Centro per l'Impiego.

Il contributo è determinato in € 250, elevabile sino a 1000 euro, qualora risultassero soddisfatte le istanze ammissibili.

Per accedere al bando è necessario compilare la domanda scaricabile dal sito www.provincia.verbano-cusio-ossola.it o da richiedere al settore V, tel. 0323-4950.242 – mail strano@provincia.verbania.it e medina@provincia.verbania.it. La domanda va redatta sotto forma di dichiarazione sostitutiva e fatta pervenire, unitamente all’attestazione ISEE e alla documentazione comprovante l’appartenenza a una delle categorie sopra indicate, a Provincia del Verbano Cusio Ossola, V Settore - Ufficio Politiche Sociali - Via Dell’Industria 25 - 28924 Verbania.

La domanda, in busta chiusa e recante sull’esterno il nominativo del mittente e la dicitura

“BANDO FASCE DEBOLI 2012”, potrà essere consegnata a mano all’Ufficio Protocollo della

Provincia entro e non oltre mercoledì 29 febbraio 2012 (orari di apertura e accettazione lunedì e giovedì dalle ore 9.00 alle 12.30 e dalle ore 15.00 alle 17.00 e il martedì/mercoledì/venerdì: dalle ore 9.00 alle 12.30) ovvero pervenire, entro e non oltre la medesima data, a mezzo di lettera raccomandata A.R.

Sulla base delle domande pervenute verrà stilata una graduatoria di merito che privilegi il minor ammontare dell’attestazione ISEE del nucleo familiare, previa verifica dei requisiti di ammissibilità e sino a concorrenza dei fondi assegnati all’intervento. Saranno altresì privilegiati gli interventi a copertura di costi di locazione ed utenze (relative al periodo 1° ottobre 2011 – 30 giugno 2012) rispetto ad altre tipologie di spese (ammissibili in caso di risorse ancora disponibili).
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/01/2018 - Università del Ben Essere Verbania Auser 2018
23/01/2018 - BiblioCommunity 2018: i nuovi appuntamenti per il tempo libero in biblioteca
23/01/2018 - Bound - Torbido inganno
23/01/2018 - Offerte di lavoro del 23/01/2018
22/01/2018 - "Teatro Maggiore: si faccia Commissione d'Inchiesta"
Verbania - Politica
22/01/2018 - Songa: migranti, solidarietà ai sindaci dei piccoli comuni
21/01/2018 - Servizi antiviolenza, approvato Odg
21/01/2018 - Lega Nord: "Basta migranti"
19/01/2018 - "Zes, bene l'adesione del sindaco"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti