Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Carcere per la borseggiatrice ucraina

Dopo numerosi arresti per furto, la borseggiatrice che da qualche tempo continuava a "lavorare" a Verbania è stata tradotta presso la casa circondariale di Vercelli
Verbania
Carcere per la borseggiatrice ucraina
Si parlava di lei ormai da parecchio tempo, visti i numerosi furti fatti a Verbania.

I Carabinieri ormai ne conoscevano abitudini e "virtù".

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato il furto di un tablet, per il quale è stata processata per direttissima, e visti i numerosi precedenti, è stata tradotta presso la casa circondariale di Vercelli, dove sconterà tre mesi di reclusione.

Speriamo che a metà febbraio non torni alle sue vecchie abitudini.



7 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Massimo La Vecchia mantenere la feccia
Massimo La Vecchia
15 Novembre 2013 - 10:21
 
Peccato che questa spazzatura ce la dobbiamo mantenere noi.
Vedi il profilo di lupusinfabula borseggiatrice
lupusinfabula
15 Novembre 2013 - 14:00
 
E quanto pensate che resterà dentro? Si accettano scommesse.
Vedi il profilo di clprofessional Borseggiatrice
clprofessional
16 Novembre 2013 - 02:24
 
Questa ragazza, che ho avuto come allieva di un corso presso la Casa di Carità di Arti e mestieri, prima di essere giudicata, è necessario sapere che ha gravi problemi psichici, anzi gravissimi, profondamente disturbata, un serio pericolo per lei innanzitutto e poi per gli altri. Anzichè prendersela con lei come una normale ladruncola da strapazzo, ben nota alle forze dell'ordine e agli assistenti sociali, la si dovrebbe mettere in una casa protetta, dove rimanere in custodia per i prossimi anni, in quanto incapace, cercando di aiutarla a rovare una strada adatta a lei. Non si pjuò abbandonarla alla strada, fino al giorno in cui potrebbe fare qualche sciocchezza veramente grave per lei e per gli altri. Quando si può prevenire in casi noti come questi perchè non si interviene con buon senso? Possibile che a Verbania non vi sia un giudice, che voglia approfondire questo caso? L'intervento degli assistenti sociali del comune che ben la conoscono sarebbe una operazione di puro buon senso, come detto, innanzitutto per la ragazza e poi per la comunità. Aiutiamola, le istituzioni lo facciano....Diversamente poi non lamentiamoci se dovremo leggere qualche brutto fatto di cronaca che la riguarderà.
Vedi il profilo di lupusinfabula rimpatrio
lupusinfabula
16 Novembre 2013 - 12:57
 
Se la situazione è quella sopra descritta le autorità italiane l'affidino alle autorità ucraine: non capisco perchè debbano essere gli italiani a farsi carico di certe problematiche e relative spese: ce ne bastano ed avanzano di certi connazionali.
Vedi il profilo di renato delle carte ministero
renato delle carte
16 Novembre 2013 - 19:58
 
Gli immi-non-grati rimpatriati hanno avuto un costo nel triennio che va dal 2010 al 2012 di 21 miliardi di euro(dati del ministero dell'immigrazione).Se pensiamo che il taglio dell'Imu sulla prima casa é costato 4 miliardi ci facciamo un idea,anche se solo finanziaria,del problema.Tutto questo al di lá di furtarelli o dei problemi mentali del reo.
Vedi il profilo di lupusinfabula costi rimpatri
lupusinfabula
17 Novembre 2013 - 09:07
 
E qualcuno continua a sostenere che sono una "risorsa". Poi, posso essere d'accordo che quelli che sono in Italia per lavorare onestamente e pagare le tasse non debbano essere discriminati, ma per quelli che sono qui per farsi mantenere a sbafo e delinquere, soluzioni drastiche e bando ai sentimentalismi: nessuno italiano è chiamato a risolvere i problemi dell'intero mondo: ognuno si gratti suoi problemi a casa propria. Comunque per quanto siano costati i rimpatri sempre meglio che spendere gli stessi soldi per continuare a tenerli qui.
Vedi il profilo di renato delle carte daccordo
renato delle carte
17 Novembre 2013 - 09:50
 
Anche se preferirei che quei soldi non si mettessero in viaggio verso paesi come Bangladesh Ucraina Marocco ecc..occorre un Ministero che controlli e monitori il flusso migratorio e la qualitá di quello immesso..Non esiste integrazione,slavi stanno con gli slavi,cinesi con cinesi e gli uni contro gli altri.E dove fanno ghetto il prezzo delle case cade a picco.La totalitâ quasi non è che pura manovalanza e molta di questa desindacalizzata va ad aumentare il lavoro nero.E poi c'è la delinquenza,dai furti all'omicidio..



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/09/2017 - Corsi di minivolley al via
24/09/2017 - Dal VCO a "Hollywood"
23/09/2017 - Evento per Gianni Callini
23/09/2017 - Letture itineranti a Pallanza
23/09/2017 - Note Romantiche con Jean-François Antonioli
Verbania - Cronaca
22/09/2017 - Arrestati ladri di mezzi movimentazione terra
22/09/2017 - Cordoglio per la scomparsa di Giacomo Ramoni
22/09/2017 - Asta pubblica per ex Caserma Carabinieri a Pallanza
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti