Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Actis rieletto Presidente FIAIP

Alberto Actis, titolare dell’agenzia immobiliare Di Palo di Verbania, è stato nuovamente confermato alla guida del Collegio Vco della Fiaip, la Federazione italiana agenti immobiliari professionali.
Verbania
Actis rieletto Presidente FIAIP
Lo ha deciso l’assemblea degli iscritti, chiamata a rinnovare le nuove cariche di Collegio dopo lo svolgimento del congresso nazionale, tenutosi il mese scorso a Genova. Per il consiglio provinciale sono stati eletti Ottavio Locatelli, Ubaldo Balletto, Michele Barbieri, Andrea Bagnati, Joanne Barley e Francesco Giovenzani. Prossimamente si procederà all’elezione di vicepresidente vicario, tesoriere, segretario e dei vari delegati di settore, che potranno essere anche non consiglieri.

«La situazione del mercato è statica, anche a causa della grande sfiducia che c’è nello Stato per la tassazione sugli immobili, inusitata a fronte di decenni di noncuranza da parte del Fisco verso i proprietari “infedeli” – osserva Actis –. A ciò si aggiunge la scarsa redditività degli appartamenti in relazione al “netto” percepito dai proprietari e ai costi che gli stessi devono sostenere per tenere efficiente l'immobile, costi che oggi non consentono più di comprare per investimento. Oggi l’investimento è solo per posizioni belle e irripetibili, mentre le case “normali” sono diventate beni di consumo esattamente come le automobili».

E gli stranieri? «Il mercato è cambiato, accanto ai “tradizionali” tedeschi e svizzeri ci sono i russi, che vengono volentieri in queste zone ma cercano immobili normali e quindi non spendono quelle cifre favolose di cui talvolta si legge».
Quanto alla professione, Actis osserva che «si fa ancora sentire il grave danno generato dalla deregolamentazione introdotta dal Governo D’Alema, che ha lasciato alla varie Camere di commercio l’onere di formare i nuovi agenti senza però prevedere, come noi chiedevamo, un corso di studi universitario. Il risultato è stato non avere nessun miglioramento nella preparazione media dei candidati ma contestualmente un incredibile aumento del loro numero, che svilisce la professione e divide notevolmente la redditualità. Noi della Fiaip interveniamo in prima persona curando sempre più la formazione dei suoi agenti e mettendo a disposizione uno straordinario ufficio studi con milioni di casistiche».

Post correlati
31/01/2013 - Processo contributi Ordine di Malta



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Alberto Conferma incarico
Alberto
22 Novembre 2013 - 10:05
 
Visto l'impegno e la serietà che ci mette nel suo lavoro, era atto dovuto riconfermargli la carica; anche se, qualche mal riuscito giocatore di politica, ha provato a minare la sua immagine, creando strane storie sul nulla, persone spazzatura. Comunque tutta la mia stima e complimenti Albertone!!!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
26/03/2017 - Il Verbania perde in casa
26/03/2017 - Paffoni vittoria su Gessi
26/03/2017 - Una Verbania Possibile: segnalazioni e determine
26/03/2017 - Spazio Bimbi: Quando è il corpo a parlare
25/03/2017 - Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34
Verbania - Cronaca
25/03/2017 - Carabinieri: controlli, viabilità e stupefacenti
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
21/03/2017 - Fondazione Tonolli borse di studio per medicina
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti