Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Mercatini di Natale

Da fine novembre alla vigilia di Capodanno dieci appuntamenti tra Ossola e Lago d’Orta.
Verbania
Mercatini di Natale
Si avvicina il Natale e nelle valli dell’Ossola e in riva al Lago d’Orta ritornano i mercatini con la loro aria di festa e tante idee regalo. Bancarelle e proposte di intrattenimento che anche quest’anno – nella gran parte degli appuntamenti – si accompagnano agli ‘Spress Bar’, aperitivi con pane, vino e formaggio del territorio, a prezzi ‘a prova di crisi’ promossi dall’Asssorato provinciale all’Agricoltura.

“Continua a permanere per tutti un faticoso periodo di difficoltà, al quale le ProLoco – insieme ai Comuni coinvolti – hanno risposto intensificando il loro lavoro per poter confermare queste occasioni di animazione dei propri paesi. Anzi, quest’anno si sono aggiunti nuove iniziative che ne dimostrano la vitalità e che in questo sforzo organizzativo ritrovano un punto di raccordo nella ProDomodossola e nel sito www.mercatinidinatalevco.it” fa sapere l’Assessore provinciale al Turismo Guidina Dal Sasso.

A debuttare è Varzo domenica 24 novembre, che con i mercatini inaugura il calendario del ‘Natale Varzese’, dove tra le tante proposte spicca quella che è ormai un ‘classico’ delle Feste nel Comune divedrino: il ‘giro dei presepi’ allestiti nelle diverse frazioni e con lo spettacolo, nel centro del paese, a cura del Gruppo Teatrale Varzese, alle 21.00 di giovedì 19. Un ‘cartellone’ che si chiuderà domenica 6 gennaio con l’arrivo – alle 15.00 – della Befana (per informazioni www.valdivedro.it).

La domenica successiva (1° dicembre) è la volta di Crevoladossola. Al Parco Centrale Enel in Via Edison dalle 9.00 alle 20.00 sarà il momento della ‘Fiera di S. Klaus’ con tante bancarelle di hobbismo e artigianato tipico locale. Alle 14.00 la pesca dal pozzo di S. Klaus, con vincite offerte dalla Pro Crevoladossola. Dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.00 Enel Green Power proporrà visite guidate alla centrale e per tutta la giornata i visitatori potranno corroborarsi con cioccolata calda, vin brulè, caffè del pariulin e caldarroste.

A Macugnaga per il giorno di Sant’Ambrogio e dell’Immacolata (sabato 7 e domenica 8 dicembre) è ormai tradizione vi siano le bancarelle nel centro di Staffa.
Domenica 8 dicembre le bancarelle saranno anche nel centro di Viganella, in Valle Antrona, per una giornata che avrà il suo momento centrale alle 16.30 con il concerto “Scene dalla Montagna” dei Giovani Musicisti Ossolani. Nella suggestiva Casa Vanni sarà allestita una mostra di presepi e diorami a cura dell'Associazione Italiana ‘Amici Del Presepio’ sezione di Novedrate (Co) e per tutto il giorno ci si potrà cimentare con “Giroloco”, videogame multipiattaforma per scoprire in modo divertente e interattivo tutto quello che c’è da conoscere sull’Ossola.

Sempre nel weekend dell’Immacolata, dalle 10.00 alle 17.00, appuntamento a Formazza, al campo sportivo in frazione Valdo, con la Fiera d’Inverno, una proposta per animare, sullo sfondo di un suggestivo paesaggio alpino invernale, la località walser.
Il 7 e 8 dicembre sono date ormai consolidate nel calendario degli eventi di Santa Maria Maggiore che riproporrà, per il quindicesimo anno, quelli che si sono ormai conquistati il riconoscimento di ‘mercatini più grandi e suggestivi dell’Alto Piemonte’, con 200 espositori di prodotti di eccellenze artigiane.

Il capoluogo vigezzino, vestito a festa con addobbi e decorazioni, accoglierà numerosi eventi collaterali: performance musicali che spazieranno dal jazz alla musica popolare e ai Corni delle Alpi, che con i loro suoni suggestivi incanteranno chi avrà occasione di ascoltarli passeggiando tra le vie riscaldate da stufette ricavate nei tronchi d'abete e profumate da caldarroste e vin brulè. Specialità gastronomiche (stincheèt, raclette) saranno i piatti forti del menù dell’Osteria del Mercatino di Natale, ospitata all'interno delle accoglienti sale del Vecchio Municipio, dove ci sarà spazio anche per lo "Spress Bar".

Piazzetta Gennari sarà invece punto di ritrovo per i visitatori più piccoli, a cui l’Associazione del Dottor Clown dispenserà tante risate. Grandi e piccini non potranno poi che ammirare con stupore le opere create in estemporanea da ‘artisti della motosega’, che quest’anno strapperanno applausi non solo lavorando il legno ma anche il cioccolato (per saperne di più: http://mercatininatale.santamariamaggiore.info/).

A Domodossola i mercatini punteggeranno con le caratteristiche casette rosse e corredo di luci natalizie nel weekend del 14 e 15 dicembre, Piazza Matteotti e il primo tratto di Corso Paolo Ferraris. Dalle 9.00 alle 19.00 bancarelle di artigiani, produttori agricoli del territorio ed eccellenze artigiane saranno corredate da proposte di animazione e da un punto ristoro con distribuzione di castagne, vin brulè e cioccolata.

Stesso fine settimana per Cresti di Montescheno: un secondo appuntamento, dopo Viganella, in Valle Antrona con apertura alle 18.00 di sabato dei mercatini lungo le caratteristiche viuzze della frazione, dove le porte delle vecchie case si apriranno per degustazioni di piatti della cucina tradizionale. Alle 21,30 presso l’Oratorio di Cresti concerto natalizio del gruppo musicale antigoriano ‘La Cricca’, al termine distribuzione di panettone e vin brulé. Dalle 10.00 di domenica, riapertura dei mercatini lungo un percorso, sul quale saranno visibili dimostrazioni di antichi mestieri. Alle 10.30 Spress Bar al bar Miravalle con aperitivi a base di vini e formaggi ossolani. Alle 12.00 in piazza del Comune “Polenta e…”, alle 15.00 davanti alla Chiesa arrivo di Babbo Natale, decorazione dell’Albero dei desideri e una sorpresa per tutti i bambini presenti. Distribuzione di cioccolata calda, vin brulè, panettone e caldarroste.
Per info e iscrizioni contattare Rosella (cell. 328.00.46.347) e Betty (cell. 348.03.28.083).

Come negli anni precedenti sarà Omegna ad avere i mercatini nel fine settimana più prossimo al Natale : sabato 21 e domenica 22 dalle 9.00 alle 19.00 tante bancarelle nel centro storico.
Per l’ultimo appuntamento – il 30 dicembre – si risalirà ancora in Valle Antrona: in frazione Rovesca ad Antrona Schieranco, dove il Comune aprirà le porte della Casa Museo per brindare al Nuovo Anno con l’aperitivo dello ‘Spress Bar’. A fargli da cornice un luogo dove l’orologio pare essersi fermato e dove tutto parla della vita di altri tempi. Attorno le bancarelle, dislocate lungo le caratteristiche viuzze che disegnano uno scorcio pittoresco e gradevole di buon auspicio per un 2014, con cui finalmente imboccare un nuovo periodo di ripresa, fiducia e serenità.
Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
19/09/2017 - Consiglio Provinciale
19/09/2017 - Offerte di lavoro del 19/09/2017
18/09/2017 - La Provincia per il Territorio: Province, si alle dimissioni
18/09/2017 - Pallavolo Altiora via alla nuova stagione
18/09/2017 - Albertella e Porini: Province, dimissioni di massa
Verbania - Eventi
16/09/2017 - Pallavolo Altiora: serie C e giovanili
16/09/2017 - Torbianelli a Les Nuits Romantiques
16/09/2017 - Torna “sottorete” la Scuola di Pallavolo Città di Verbania 4.0.
16/09/2017 - "Il Treno della Memoria"
16/09/2017 - Per i più piccoli: "Giochi in Piazza"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti