Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Ornavasso : Cronaca

Treno contro pullman il day after

Ornavasso oggi 6 dicembre festeggia il Santo patrono San Nicola, e riprende fiato dopo la grande paura di ieri sera, quando un treno merci ha travolto un pullman fermo sui binari.
Ornavasso
Treno contro pullman il day after
Nella giornata di oggi i vigili del fuoco sono stati all'opera per rimuovere i resti del pullman travolto dal treno merci e le operazioni si dovrebbero completare nella giornata di domani, mentre il treno è stato trasferito alla stazione di Premosello, e la linea Novara-Domodossola riaperta al traffico.

Si contano i danni alle abitazioni e alle auto coinvolte nel pauroso incidente, ma soprattutto si inizia a realizzare il grande pericolo scampato, che in condizioni diverse avrebbe potuto trasformarsi in tragedia.

A tal proposito riportiamo il comunicato del Comitato a tutela dei cittadini per i rumori del Traffico ferroviario:
A distanza di un anno si è registrato l'ennesimo incidente ferroviario ormai non si contano più. L'incidente avvenuto ad Ornavasso, ha allarmato l'opinione pubblica, che pare non sortire la dovuta attenzione ne adeguati provvedimenti da parte di tutte le autorità preposti ad oggi abbiamo solamente assistito a solo chiacchiere per cercare di prevenire danni gravi.

Con questo Comunicato vogliamo protestare contro l'immobilismo del RFI e delle istituzioni sulla questione sicurezza Anche se non abbiamo la certezza sulla linea del Sempione e Novara Domodossola transitano merci pericolose e tutto avviene a pochi metri dalle abitazioni.

Per l'ennesima volta diciamo se l'incidente che ha visto coinvolto i vagoni merci, fosse stato causato da una cisterna di GPL o altro sostanze pericolose, cosa sarebbe successo? Ci domandiamo cosa ci resta fare?



7 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lupusinfabula banale
lupusinfabula
6 Dicembre 2013 - 18:12
 
Sarò banale, ma sono le abitazioni ad essere state costruite a ridosso della ferrovia o la ferrovia collocata a ridosso delle abitazioni?
Vedi il profilo di Alessandro B. Concordo con lupus
Alessandro B.
6 Dicembre 2013 - 18:47
 
La ferrovia, fu ultimata nel 1884, quindi qualcuno, costruì case su terreni ad essa adiacenti perché meno costosi,, poi il Paese crebbe il trasporto ferroviario anche e così ai giorni nostri, vai di comitati , lamentele eccetera, cosa analoga, dicasi per gli aeroporti.
Vedi il profilo di lupusinfabula grazie Alessandro B.
lupusinfabula
6 Dicembre 2013 - 19:37
 
Grazie per la precisazione: quindi chi ha costruito dopo il 1884 sapeva dove stava gettando le fondamenta.
Vedi il profilo di renato delle carte vabé
renato delle carte
6 Dicembre 2013 - 22:57
 
come a dire che chi ha costruito a "ridosso di una strada" ai tempi delle carrozze oggi puó stare zitto se un tir che trasporta idrogeno liquido si cappotta davanti casa.
Poi che i terreni "adiacenti la linea ferroviaria" siano stati meno costosi perchè-si perché-l'esproprio statale ha ribassato i prezzi di quei lotti non spiega perchê -invece-a Malpensa,i prezzi di case e terreni son lievitati solo dopo la costruzione dell'aereoporto mentre i comitati son nati prima e han continuato anche dopo l'apertura.
Vedi il profilo di RICCARDO incidente.
RICCARDO
7 Dicembre 2013 - 10:21
 
Se le sbarre di un passaggio a livello suonano e qualche persona molto incoshente mentre le sbarre scendono passa ugualmente.il criminale e lui e basta...non fate polemiche sceme.
Vedi il profilo di Valerio Incidente
Valerio
7 Dicembre 2013 - 11:13
 
Premetto che non sono aggiornato sulla situazione,ma è facile sparare a 0 sull'autista. Ma qualcuno lo ha sentito? Gli hanno chiesto se e perché abbia passato il passaggio a livello con segnale di stop? Se o perché non sia poi riuscito a spostarsi? Se poi dovesse risultare che lo abbia fatto volontariamente allora è un emerito idiota!!!
Vedi il profilo di RICCARDO pulman
RICCARDO
7 Dicembre 2013 - 13:40
 
AI detto la parola giusta IDIOTA



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Ornavasso
23/11/2017 - Addio a due Alpini
01/09/2017 - Festa del Boden 2017
31/07/2017 - Dopo 50 anni riapre l'oratorio San Bernardo
21/07/2017 - Semplicemente Vino&Musica
14/04/2017 - Quatar Amis all'Usteria
Ornavasso - Cronaca
08/01/2017 - Temperature anomale?
30/10/2016 - Più di 2000€ da Mary Poppins per Rebecca
17/12/2015 - La Grotta di Babbo Natale sul TG2 - Video
02/11/2015 - "Guardiamo all’affido"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti