Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

PdCI: preoccupazione per "l'Italia si ferma"

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato Partito dei Comunisti Italiani sezione di Verbania, che manifesta preoccupazione sullo "sciopero" denominato "l'Italia si ferma", e su alcuni metodi utilizzati.
Verbania
PdCI: preoccupazione per "l'Italia si ferma"
C’è molta preoccupazione e allarme intorno alla data del 9 dicembre, quella che è stata soprannominata la rivoluzione dell’Immacolata, visto che tutto dovrebbe cominciare nella notte dell’8.

Il movimento dei forconi, di ambulanti, hanno deciso di bloccare le città. E anche in Piemonte si respira un’aria pesante soprattutto dopo le esternazioni di Danilo Calvani, contadino di Latina, che in una bocciofila di San Mauro Torinese spiega come dopo la caduta del governo ne servirà uno temporaneo che alla guida veda una figura militare.

Intanto però da più punti del Piemonte arrivano segnali preoccupanti, infatti l’associazione commercianti e singoli negozianti a Torino avrebbero segnalato che vere e proprie squadrette formate da personaggi legati all’iniziativa avrebbero invitato i titolari ad abbassare le saracinesche il 9. In alcuni casi addirittura qualcuno si sarebbe spacciato per membro delle forze dell’ordine.

Dietro, dopo l’ufficialità dell’adesione di Forza Nuova con le parole di Roberto Fiore («Forza Nuova – dice – aderirà alla protesta dei lavoratori italiani che inizierà la notte dell’8 dicembre e si protrarrà attraverso una serie di manifestazioni e di blocchi in tutta Italia»), ci sono grosse fette dell’estrema destra.

Sarà l’ennesimo tentativo di cavalcare una situazione esasperata per mostrare di essere ancora vivi nonostante la storia più volte abbia dimostrato il contrario.
Probabilmente dopo il 9 dicembre si scoprirà realmente quali manovre e chi ha finanziato tutto quello che sta avvenendo.

L’Anpi di Torino denuncia, «questo stato di cose e invita tutti gli antifascisti e i democratici a respingere con fermezza le iniziative illegali messe in atto da questi provocatori invitando tutte le sezioni del Piemonte dell’Anpi a vigilare e soprattutto a svolgere un’azione di denuncia e di informazione della cittadinanza». Noi Comunisti ci associamo a questo appello.

Le minacce lanciate nei proclami di questo movimento sono un chiaro attacco alla Carta e alla democrazia del nostro Paese.
Quindi è giusto che la gente sappia che lunedì ci sarà sì la protesta con blocchi previsti , ma che sarebbe sbagliato per disperazione rabbia o per paura aderire a delle parole d’ordine populistiche e demagogiche legittimando e rafforzando così degli schieramenti che spesso con il loro silenzio e con gli appoggi dei governi di centrodestra sono stati complici della disperazione di tutte quelle persone che oggi loro dicono di voler difendere.

Partito dei Comunisti Italiani
Sezione di Verbania
Vladimiro Di Gregorio



6 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lupusinfabula forconi
lupusinfabula
8 Dicembre 2013 - 14:25
 
Ci vorrebbe un comitato di forconi in ogni comune per cambiare le cose in Italia!
Vedi il profilo di GM Noia!!!
GM
8 Dicembre 2013 - 18:59
 
Ancora fascisti, antifascisti e partiggiani.... basta! sono trascorsi ormai 60 anni. Non siamo più nel dopo guerra.
Sfogo di un sinistrorso concreto.
Vedi il profilo di lupusinfabula Altro che noia
lupusinfabula
9 Dicembre 2013 - 07:59
 
Bravo GM: qualcuno non ha ancora capito che è il popolo intero ad averne piene le scatole, indipendentemente dall'essere di destra o di sinistra e i termini fascisti e partigiani ormai sono stati scoloriti dal tempo perchè la storia è andata avanti; i "forconi" l'hano detto più volte che non hanno nulla che fare con i partiti: se poi qualcuno cerca di accreditarsi alle loro spalle evidentemente non ha capito di aver sbagliato strada
Vedi il profilo di DD FASCISTI
DD
9 Dicembre 2013 - 15:20
 
è vero è retrogrado parlare di fascismo comunismo e quello che volete! dategli il nome che vi piace di più ma non dite che sia tutto normale! La gente è stufa? si è vero! ma non in questo modo violento è squadrista si risolvono le cose! la democrazia è partecipazione non distruzione! La gente dovrebbe iniziare a partecipare attivamente alla vita della Res Pubblica al posto di lamentarsi davanti alla tv e scendere quella volta ogni tanto a far del casino.
In questo modo c'è solo il rischio che la manifestazione venga strumentalizzata e sfruttata per scardinare il potere democratico in questo momento di debolezza.
Dite quello che volete su fascismo e comunismo..ma il Duce salì al potere proprio grazie al malcontento, grazie all'unione della gente di destra e sinistra che era schifata e distrutta dalle crisi. la storia ce l'ha insegnato, non facciamo più lo stesso errore
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti preoccupazione a corrente alternata...
Emanuele Pedretti
9 Dicembre 2013 - 21:47
 
Com'è che non preoccupa, quando gli scioperi, blocchi vari, ecc, vengono organizzati dai suoi amici???
Mah!
Vedi il profilo di Sig. Pallino Pinco L'ANPI a vigilare?
Sig. Pallino Pinco
9 Dicembre 2013 - 22:44
 
L'Anpi dovrà vigilare. Chi? I partigiani ultranovanteni rimasti in vita?
Alcuni non si sono resi conto che è passato qualche decennio.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
22/05/2017 - Interpellanza su Villa Giulia
22/05/2017 - Radiografie a domicilio
22/05/2017 - Il 1° Trofeo Marco Ghidini va al Baveno
22/05/2017 - Altea Altiora: stagione positiva chiusa con una sconfitta
22/05/2017 - LegalNews: Separazione: assegno di mantenimento parametrato al tenore di vita
Verbania - Politica
18/05/2017 - Forza Italia Berlusconi su Acqua Novara VCO
17/05/2017 - Con Silvia per Verbania diserterà il Consiglio
17/05/2017 - Bilancio Partecipato ultimi giorni
16/05/2017 - "Gatto ferito e responsabilità del cittadino"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti