Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Due auto ribaltate a Verbania

Venerdì 13 fatale per due automobilisti verbanesi
Verbania
Due auto ribaltate a Verbania
Non capita tutti i giorni di ribaltare la propria auto, ma ieri, per "festeggiare" venerdì 13, ben due automobilisti verbanesi hanno ribaltato la propria auto.

Il primo incidente si è verificato a Possaccio, verso le 20:30. Probabilmente a causa di alcuni rami che il conducente voleva evitare.

Il secondo ribaltamento è successo, indicativamente alla stessa ora, al ponte del plush.

NB: La foto riportata è solamente indicativa e non rappresenta nessuno dei due incidenti



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di renato delle carte fatale?
renato delle carte
14 Dicembre 2013 - 21:54
 
La stupiditá é fatale tutto l'anno.
Vedi il profilo di livio incredibile...
livio
15 Dicembre 2013 - 09:11
 
Nemmeno uno stunt car professionista riuscirebbe a ribaltare una macchina per evitare dei rami...



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
20/01/2017 - Raccolta rifiuti per i non residenti: isola ecologica dedicata
19/01/2017 - Fabbricati rurali, online l’elenco degli immobili da regolarizzare
19/01/2017 - “Sci Alpinismo Extra Europeo"
19/01/2017 - "Conti in tasca alle Banche!"
19/01/2017 - Incontri sulle vicende dei monti verbanesi nelle guerre
Verbania - Cronaca
19/01/2017 - Un aiuto per Omar
19/01/2017 - ASL VCO su revoca finanziamento Fondazione Cariplo
17/01/2017 - Hacker sul sito della provincia
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti