Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Parco cittadino e passeggiata Intra - Suna?

Riceviamo una mail da un lettore del blog che rilancia l'idea di un parco cittadino e di una passeggiata a lago che colleghi Intra a Suna e oltre.
Verbania
Parco cittadino e passeggiata Intra - Suna?
Già in passato un lettore aveva portato all'attenzione del blog e degli altri lettori l'idea di una passeggiata a lago che collegasse senza soluzione di continuità Intra a Suna.

Idee e progetti simili sono tornati alla ribalta, sui media locali, negli ultimi tempi, che vanno ad aggiungersi al progetto per il rifacimento del nuovo porto turistico.

Scrive il lettore:
Tutte le volte che si passa nella zona del porto "affondato” e della caserma dei Carabinieri viene da pensare al disastro che siamo riusciti a creare in una delle zone potenzialmente più belle della città.

Uno spreco, tanto più se si considera la vicinanza con il parco di Villa Maioni e con il Teatro Il Maggiore.

La mia proposta è di valutare se vi sia la possibilità di spostare i carabinieri in altra zona della città (sono molti gli edifici non utilizzati) e contestualmente inquadrare la struttura della caserma, come struttura turistico-ricettiva, permettendo eventualmente ampliamenti ma con l'obiettivo di rivedere completamente l'impatto estetico della struttura e dell'area. (Ho letto che a Varese è stata fatta un' operazione di vendita di caserme).

Nel caso di una vendita, il ricavato (sicuramente molto importante viste le dimensioni e la posizione della struttura (c'è anche il porto privato) potrebbe permettere il tentativo di acquisire eventuali aree circostanti per completare l'area verde a lago (vedi l'area della Biblioteca di Lugano), e quindi il collegamento con il porto turistico che dovrebbe essere ricostruito, secondo i progetti presentati.

In questo modo avremmo un unica area a Lago che andrebbe dal Teatro Maggiore alla biblioteca, passerebbe per l'ipotizzata nuova struttura ricettiva, il porto nuovo, fino a Villa Taranto.

Poi, dal momento che la Villa San Remigio è proprietà pubblica, non vedo perché "almeno limitatamente al parco" non si possa renderlo fruibile dalla popolazione integrando così la zona della Castagnola.

Sarebbe un parco cittadino che farebbe "invidia" a località ben più note.

La passeggiata proseguirebbe con la ciclabile fino a Pallanza e poi un giorno forse fino a Fondotoce e ai campeggi...

Naturalmente non ho modo di valutare le questioni "giuridiche/legali" ma credo che la politica potrebbe sicuramente gestire la cosa.



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Giovanni% Vero
Giovanni%
12 Febbraio 2017 - 15:43
 
Costruire quella caserma il quel luogo è stata una scelta veramente sbagliata.
Non tutti però sanno e vedono che immediatamente dietro alla caserma, nel lato destro e sinistro, ci sono due cantieri nautici. Non si tratta proprio di un bel vedere!
Vedi il profilo di Giovanni% Villa San Remigio
Giovanni%
12 Febbraio 2017 - 15:53
 
Villa San Remigio come percorso pubblico non mi convince. Sarebbe poco frequentato, lontano dalle passeggiate e un po' scomodo da raggiungere.
Certo bisogna in qualche modo utilizzare e valorizzare quelle bellissime strutture.
Vedi il profilo di loganraschi passeggiata intra suna
loganraschi
12 Febbraio 2017 - 17:17
 
il parco di Villa San Remigio ha un bellissimo e scenografico accesso a lago a ridosso di Villa Taranto con un bel parco panoramico... potrebbe essere la meta della passeggiata stessa...



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
26/03/2017 - Paffoni vittoria su Gessi
26/03/2017 - Una Verbania Possibile: segnalazioni e determine
26/03/2017 - Spazio Bimbi: Quando è il corpo a parlare
25/03/2017 - Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34
25/03/2017 - “Fondo di solidarietà per la casa”
Verbania - Cronaca
25/03/2017 - Carabinieri: controlli, viabilità e stupefacenti
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
21/03/2017 - Fondazione Tonolli borse di studio per medicina
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti