Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Parachini e Brignoli chiedono garanzie su Acque Nord

Oggi pomeriggio Marco Parachini e Diego Brignoli hanno incontrato i rappresentanti sindacali di Acque Nord.
Verbania
Parachini e Brignoli chiedono garanzie su Acque Nord
In vista della fusione con Acque Novara e Vco e della nascita di un unico soggetto gestore del ciclo idrico nel territorio di Vco e Novarese hanno ascoltato le richieste dei lavoratori sul futuro in loco dell’azienda.

Dall’incontro è scaturita la seguente lettera al Commissario Straordinario del Comune di Verbania, Michele Mazza, nella sua qualità di socio di maggioranza di Acque Nord, nella quale si chiede di subordinare la fusione a precise garanzie sulla qualità dei servizi e sul livello occupazionale dell’azienda.



Stimatissimo

Dottor Michele Mazza

Commissario Straordinario,



a seguito dell'incontro in data 23.12.2013 con le rappresentanze sindacali unitarie interne di Acque Nord, i sottoscritti Diego Brignoli e Marco Parachini, prossimi candidati sindaco di Verbania, esprimendo forte preoccupazione sul livello dei servizi che potranno essere mantenuti sul territorio del VCO a seguito dell'assorbimento di Acque Nord in Acque Novara e VCO,

CHIEDONO al Commissario Straordinario della Città di Verbania di soprassedere all'approvazione della Deliberazione di fusione delle due società, sino a quando non venga esplicitato un preciso e vincolante Piano Industriale che preveda:

- il mantenimento degli attuali livelli occupazionali;

- la creazione di un'unica sede operativa per l'area nord dell'ATO insediata nella città di Verbania.

Distinti saluti.



10 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di luca oddio
luca
24 Dicembre 2013 - 18:51
 
Ma brignoli cosa vuol fare larghe intese con parachini?
Ma poi al posto di questi comunicati che servono a niente, informatevi sulla gestione dirigenziale di acque nord.. Brignoli chiedi al tuo amico parachini delle informazioni sul suo compagno Gallina (presidente acque nord), su come venivano assunti i dipendenti (bandi fintissimi), sulla situazione dell'acqua al benzene a sant Anna.
Al posto di cercar voti da destra si preoccupi di cercar soluzioni a problemi creati dai destrorsi..
Vedi il profilo di alfredo la zappa sui piedi
alfredo
24 Dicembre 2013 - 19:09
 
Agli sciagurati candidati... Andate a vedere quando lavorano i dipendenti di acque nord. Uno lavora e altri 3 a grattarsi le palle. Fate dei confronti con altri gestori.. Esempio a Verbania 16 dipendenti per la manutenzione ordinaria.. A omegna e borgo solo 6. Per non parlare dei metodi con i quali sono stati assunti questi amici del Gallina. Molti hanno la terza media, altro che meritocrazia.
Questa uscita mi lascia basito soprattutto perchè presentata anche dal PD. Da Parachini
se la ci poteva anche aspettare.
Vedi il profilo di Daniele Capra Il lavoro, almeno quando c'è, deve essere difeso!
Daniele Capra
25 Dicembre 2013 - 03:08
 
Ai commentatori Luca e Alfredo, che non hanno nemmeno il coraggio di dichiarare il proprio cognome dico questo: all'interno di Acque Nord ci sono molti lavoratori come me che molto spesso lavorano oltre il normale orario di lavoro senza chiedere alcun pagamento di straordinari o altro, vanno ben al di là del proprio compito senza chiedere nulla in cambio e che si fanno in quattro per poter gravare il meno possibile sulla collettività cercando di offrire il miglior servizio possibile. Ci sono famiglie come la mia con bambini anche piccoli che rischiano di trovarsi senza uno stipendio o di vedere lo stesso decurtato pesantemente rischiando di non riuscire più a mantenere i propri figli. Se avete ricette miracolose per rendere Acque Nord migliore scrivetele ed evitate commenti dai contenuti molto criticabili. Grazie!
Vedi il profilo di Luca bandi finti
Luca
25 Dicembre 2013 - 13:15
 
Caro Daniele hai ragione: non ho il coraggio di metter il mio vero nome.. E allora? Non posso lo stesso dire la mia?
Lo faccio solo x non aver problemi in futuro.. Chissà dove andrà a finire il Gallina (si sa in Italia più i dirigenti lavorano male e più vanno avanti).
Comunque posso dire di aver partecipato ad un bando e di aver visto il marcio di acque nord. Sia vizi di forma (mancata estrazione della prova) e sia palesi montature per far vincere i soliti amici di amici.
Poi parlando coi tuoi colleghi (di cui non farò mai i nomi) ho avuto la conferma del fatto che i bandi erano già assegnati.
Che dire... Questo potrebbe essere il risultato della cattiva gestione, della mancata meritocrazia, e di molte altre cose che se non corrette devono giustamente portare a soluzioni drastiche come fusioni o peggio.
Naturalmente spero che i lavoratori mantengano il posto, le famiglie pagano già abbastanza il prezzo della crisi; però le soluzioni magiche non esistono. In bocca al lupo x la situazione difficile che voi dipendenti state vivendo.
Vedi il profilo di Renato Brignone Francamente
Renato Brignone
25 Dicembre 2013 - 15:54
 
Tutti i candidati potrebbero e dovrebbero chiedere al commissario di fermare tutto ( ogni cosa fatta da lui è alquanto discutibile) , questa corsa alla visibilità dei candidati è di cattivo gusto. Di sicuro tutta una serie di assunzioni e concorsi , si sente da tante, troppe fonti , abbiano qualcosa di " lontano dalla limpidezza" .
Vedi il profilo di Daniele Capra Il coraggio della trasparenza.
Daniele Capra
26 Dicembre 2013 - 02:59
 
Caro Luca, se avevi in mano elementi come quelli che hai scritto dovevi semplicemente avere il coraggio di denunciare la cosa magari mettendoti insieme ad altri candidati esclusi o perdenti. Troppo facile lanciare il sasso e nascondere la mano. In Acque Nord in passato a causa della mia correttezza ho rischiato il licenziamento e non per questo oggi non rifarei ciò che ho fatto nel nome della trasparenza e della sincerità, anzi ripeterei tutto rischiando anche grosso. Sicuramente non farò mai carriera ma la mia coscienza rimarrà sempre pulita e potrò sempre guardarmi allo specchio. Comunque sia un'azienda che in questi ultimi anni è riuscita ad assumere rappresenta sempre un esempio più che positivo visti i tempi di crisi che stiamo attraversando.
Vedi il profilo di Luca il coraggio dell'onestà intellettuale
Luca
26 Dicembre 2013 - 03:51
 
Eh già quindi scemo io che non ho speso 5000 euro per far un ricorso al TAR. Ma dai, mi sono informato e quel bando era viziato, a me basta questo, un azienda così non meritava altro tempo perso (già molto quello passato a studiare). Questo e un esempio di come funzionano molte realtà italiane.
Vedi il profilo di Daniele Capra Esposto in procura
Daniele Capra
26 Dicembre 2013 - 09:52
 
Un esposto in procura costa circa 300/400 euro e se lo presentavate in più persone credo sarebbe stata una spesa sostenibile. Ripeto, quando si lanciano accuse occorre andare fino in fondo o meglio stare zitti.
Vedi il profilo di renato brignone ...come quel partito...
renato brignone
26 Dicembre 2013 - 10:02
 
C'é chi gridava "Roma ladrona" ma non portava le prove, poi é andato a Roma e le prove le hanno trovate... Ops , erano "dentro" anche loro... Delle volte, per accendere i riflettori può anche essere sufficiente una serie di "voci". In questo caso credo che il fondo di verità sia piuttosto consistente.
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti esposti in procura
Emanuele Pedretti
26 Dicembre 2013 - 21:39
 
Nulla si paga per fare un esposto in procura



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/05/2017 - Il Festival Milanesiana “sbarca” al teatro Il Maggiore
23/05/2017 - A Verbania raccolte 358 tonnellate di oli usati
23/05/2017 - Offerte di lavoro del 22/05/2017
23/05/2017 - Presentazione Centri Estivi Comunali
23/05/2017 - SS34: Senso unico alternato notturno
Verbania - Politica
22/05/2017 - Interpellanza su Villa Giulia
18/05/2017 - Forza Italia Berlusconi su Acqua Novara VCO
17/05/2017 - Con Silvia per Verbania diserterà il Consiglio
17/05/2017 - Bilancio Partecipato ultimi giorni
16/05/2017 - "Gatto ferito e responsabilità del cittadino"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti