Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

addizionale irpef

Inserisci quello che vuoi cercare
addizionale irpef - nei post

Bilancio di previsione 2020 - 21 Dicembre 2019 - 13:01

Bilancio di previsione 2020 del Comune di Verbania riportiamo la bozza di relazione del Sindaco Silvia Marchionini illustrata al Consiglio Comunale del 19 dicembre 2019.

Il VCO è Piemonte su esito Referendum - 23 Ottobre 2018 - 14:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di "il vco è piemonte!", gruppo di cittadini auto-organizzatisi, riguardante l'esito del referendum sul passaggio a Regione Lombardia.

Refrenedum Lombardia un Gruppo per il SI - 18 Ottobre 2018 - 15:02

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo "Sì al VCO in Lombardia", riguardante il referendum di per il passaggio di regione

LeU su referendum Lombardia - 1 Ottobre 2018 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Liberi e Uguali VCO inerente il prossimo referendum per il passaggio della provincia del VCO alla Regione Lombardia.

Forza Italia su fusione Verbania Cossogno - 26 Aprile 2017 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del coordinamento provinciale e cittadino di Forza Italia, riguardante l'incontro avvenuto il 21 aprile sulla possibile fusione tra Verbania e Cossogno.

Il fisco? Il socio di maggioranza... - 29 Settembre 2015 - 20:01

"Fare impresa non è uguale ovunque in Italia e neppure pagare le tasse: nel belpaese una piccola impresa artigiana – tipo con una media di cinque addetti paga tasse locali per 11.164 euro, cioè 2.233 euro per addetto".

Club Forza Silvio - Forza Italia Berlusconi: Relazione Bilancio di Previsione e Punti tecnici - 20 Giugno 2015 - 14:29

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Club Forza Silvio Verbania e del Gruppo consigliare Forza Italia Berlusconi, con i testi degli interventi, di giovedì 18 giugno, in merito al Bilancio di Previsione 2015.

Assessore Vallone: relazione al bilancio 2015 - 18 Giugno 2015 - 20:02

Riceviamo e pubblichiamo, la relazione dell'assessore Cinzia Vallone al bilancio 2015 presentata in Consiglio Comunale ieri sera.

Presentazione al bilancio 2015 del sindaco - 18 Giugno 2015 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, la relazione del sindaco di Verbania, Silvia Marchionini, sul Bilancio di Previsione 2015.

Consiglio comunale Cannobio - 28 Maggio 2015 - 16:07

Consiglio comunale questa sera 28 maggio 2015, alla ore 21 – palazzo Carmine: Tassa sui rifiuti, Imu, tasi, nuovo regolamento applicazione addizionale irpef, nuovo bilancio di previsione 2015, ma anche i nuovo programma di intervento per recupero edifici di culto.

Regione: manovra fiscale, aumenta l'irpef - 24 Dicembre 2014 - 11:19

Il Consiglio della Regione Piemonte ha approvato ieri con 29 voti a favorevoli e 18 contrari, la manovra fiscale che comprende, tra le altre cose, l'aumento dell'aliquota addizionale regionale irpef di base (pari all'1,23%) secondo diversi scaglioni.

NCD: DEA decisione rinviata: una vittoria di Pirro - 19 Novembre 2014 - 15:00

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Matteo Marcovicchio, consigliere provinciale Ncd, riguardante la conferma di chiusura di un DEA, emersa stamattina in giunta regionale

Verbania sul podio delle città con la TARI in calo - 4 Ottobre 2014 - 14:29

Secondo Federconsumatori, le città con il maggior calo della TARI risultano Cremona (-14%), Verbania (-13%), Caserta (-11%), Cuneo (-9%) e Napoli (-8%)

M5S: "Acqua leggera e acqua pesante" - 2 Ottobre 2014 - 12:24

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Arona, in merito alla mancanza di 2000€ per la costruzione della Casa del Acqua, e alla spesa di 20.000€ per la rassegna “Teatro sull’Acqua”.

Convocato Consiglio Comunale - 27 Settembre 2014 - 20:42

Consiglio Comunale martedì 30 settembre 2014 alle ore 21.00.

Madonna del sasso: bilancio 2014 - 25 Agosto 2014 - 18:28

Riportiamo il comunicato stampa relativo al Bilancio 2014 del Comune di Madonna del Sasso.

TASI: ecco la delibera - 22 Maggio 2014 - 09:01

Riportiamo dal sito del Comune di verbania, il verbale di approvazione aliquote e detrazioni del tributo per i servizi Indivisibili (tasi) - anno 2014.

Mirella Cristina il Programma - 2 Maggio 2014 - 13:03

Riportiamo il programma di Mirella Cristina, candidata sindaco alle prossime amministrative del Comune di Verbania per Forza Italia, Lega Nord - Indipendenti per Mirella Cristina sindaco, Fratelli d'Italia.

Silvia Marchionini - 29 Aprile 2014 - 16:30

La scheda biografica, il programma e i candidati, di Silvia Marchionini candidato sindaco alle amministrative di Verbania per Partito democratico, Con Silvia per Verbania, Verbania Bene Comune e Sinistra Unita.

Mirella Cristina - 29 Aprile 2014 - 15:30

La scheda biografica, il programma e i candidati, di Mirella Cristina candidato sindaco alle amministrative di Verbania per Forza Italia, Lega Nord e Indipendenti per Mirella Cristina Sindaco, Fratelli d’Italia.
addizionale irpef - nei commenti

Comitato SI fusione Cossogno Verbania: rinunciare a 30mln di €? - 2 Maggio 2018 - 17:14

Le ragioni della fusione per incorporazione
Ciao privataemail, nel caso della fusione tra Cossogno e Verbania non è richiesto un piano di fattibilità (che non credo proprio psia fatta a costo zero dalle università, finanche venga commissionato dal M5S) poiché questo studio è già stato fatto sul campo dagli amministratori dei due comuni nel corso dei due ultimi decenni verificandone convenienza e fattibilità. Risulta quindi evidente come i due comuni abbiano maturato un’esperienza tale per procedere consapevolmente verso la fusione, esperienza e consapevolezza che il restante 70% dei comuni evidentemente non aveva. Venendo ai dubbi: - se per aumento della spesa intende quella a carico dei cittadini mi risulta che la sola prevista, per altro solo tra cinque anni, sia l’allineamento dell’addizionale irpef a carico dei cossognesi, che credo possa ammontare a poche decine di euro l’anno; - le assicurazioni (e le rassicurazioni per alcuni) sono esplicitamente dettate dalla Legge Delrio n. 54/2014 che la invito a leggersi; - non può chiedermi ora quanti nuovi mutui saranno accesi in futuro, questo dipende da quanti investimenti saranno attuati per la città; - i costi burocratici della fusione non li conosco nel dettaglio, posso solo citarle i costi per il referendum consultivo, richiesto e deliberato in Consiglio Comunale, dalla maggioranza consiliare lo scorso novembre 2017 pari a quelli sostenuti nel 2016 per il referendum abrogativo sul tema del forno crematorio, richiesto dalla minoranza consiliare che poi non ha portato a nulla. A tal proposito vorrei rilevare il senso molto politico del secondo rispetto al primo, la fusione dovrebbe, infatti, essere fatta trasversalmente, indipendentemente dal colore politico, perché chi ne avrà il vantaggio è la città e i suoi cittadini. - avendo il comune di Cossogno nel 2017 un bilancio con un avanzo di 30.000€, ritengo sia stato capace di ottemperare alle manutenzioni richieste sul suo territorio, figuriamoci con 600.000€/anno in più per investimenti ordinari e straordinari, quota destinata a Cossogno dei 3.000.000 totali spettanti all’anno per la fusione; - la visione di un comune tanto ampio c’è e da molti anni, capisco che ci si preoccupi della fattibilità di questo progetto ma al contempo si esprimano le opinioni sulla base di una completa conoscenza dei fatti. Se necessario, sarà mia premura allegare la mia dichiarazione fatta in tal senso, e pubblicata su media e online, ove risulta con chiarezza come tale visione esista dal 1999; - i governi futuri potrebbero far tutto e il contrario di tutto, ma questo indicherebbe la solita scelta politica di partito molto poca onesta nei confronti della città e dell’intero territorio, 30.0000.000€ sono una priorità per chiunque abbia a cuore primariamente la città e non il proprio partito; - come già affermato la Legge Delrio prevede uno stanziamento per tutti i 10 anni previsti, e questo non lo può cambiare nessuno (esattamente come gli 8 milioni concessi a Verbania dal Bando Periferie); - la sua ultima domanda dovrebbe rivolgerla a qualcun altro dall’ego molto ma molto smisurato che di cattedrale nel deserto a Verbania ne ha creta un’enorme, lasciando a noi le croste da grattare. Per finire le risorse investite dallo Stato per le fusioni sono risorse pubbliche derivanti anche da tagli alla spesa ma sicuramente inferiori a quelle stanziate da sempre per la sopravvivenza di oltre 8.000 comuni (e qui parliamo di centinaia di miliardi di euro) che alla fine andrà a generare un forte risparmio, un ritorno utille per garantire migliori servizi per tutti, a iniziare da una possibile riduzione della pressione fiscale. Questo ci porta a pensare per logica che la razionalizzazione della spesa inizi innanzi tutto a livello centrale, con benefici che chiaramente andranno a ripercuotersi a tutti i livelli. Altrimenti mi spiega dove starebbe la convenienza per lo Stato? Dirimente risulta essere questa intervista al sindaco di Valsamoggia comune emiliano nato dalla fusione di ben 5 comuni i cui risultati estremamente positivi vengono evid

M5S: Ex Casa della Gomma venduta si o no? - 28 Gennaio 2016 - 09:28

fini propagandistici e ultrà
mi dispiace non sono ultrà di nessuno nemmeno di me stesso .. non conosco a fondo determinati fatti ... leggo notizie e comunicati .. a volte intervengo solo per provocare a volte cerco di fare delle disamine serie.. non sopporto i tuttologi e quelli che ogni volta devono per forza dire qualcosa e spesso con commenti vuoti .. non ho un titolo di studio , vivo nella indecenza della mia ignoranza , non so parlare e nemmeno scrivere ,,, non so nemmeno se sono fini propagandistici o no, ma Brignone o voi che seguite da più vicino mi dovreste dire se è vero o no (magari mi sbaglio) che le rette degli asili nido per le persone meno facoltose sono diminuite, se è vero o no che l'addizionale irpef sempre per queste persone è diminuita , se è vero o no che nell'ultimo mese sono stati tagliati o potati alberi malati o che creavano pericolo , se è vero o no che siamo passati da un anno senza nemmeno una mostra (o quasi ) quando Verbania era commissariata a eventi in ogni quartiere della città, se è vero o no che la palestra della scuola Cadorna verrà ristrutturata , se è vero o no che il campo del Suna dove giocano 150 dei nostri ragazzi verrà sistemato... perchè se è falso ciò che ho scritto allora è solo propaganda... e mi scuso ... se no....

Zanotti, Brignoli e Grieco: pro e contro privatizzazione crematorio - 19 Gennaio 2016 - 08:49

Re: Elio
Ciao Roberto Campana parto da una premessa , visto che mi chiami Elio sai benissimo chi sono ... ma capisco anche che magari dovevi indirizzare qualcuno/a alla ricerca del mio nome e cognome in social visto che ho ricevuto messaggi di insulti ... però la cosa ti posso assicurare che non mi tocca. Mi domando dove sia la provocazione nella domanda cosa un comune deve gestire e cosa no... quali sono i servizi che un comune deve dare al cittadino e cosa no... è una domanda provocatoria ? Provocatorio può essere Brignone , ma visto che vorrei una discussione pacata .... togliermi la casacca da supporter... quindi secondo te chi è a favore del lavoro della giunta è un supporter .. e chi è contro su ogni cosa che cosa è? Quello che ho sempre detto parlando con le persone sono le stesse cose che ha scritto Maurilio sopra " Perchè quello che non si dice, e temo che molti non hanno capito, è che se si investe, per esempio 800 mila €, nel forno crematorio, non potranno essere fatti altri investimenti per 800 mila € (strade scuole, impianti sportivi,..). Credo sia una questione di "patto di stabilità", oltre che buonsenso economico finanziario." e non solo caro Roberto, ma quando viene abbassata la retta degli asili nido alle persone meno abbienti , l'addizionale irpef e la Tasi ... beh allora è una questione di scelta... io scelgo di stare non come supporter dalla parte del sindaco, ma dalla parte di chi cerca di fare qualcosa ... sai è facile dire sempre no... più difficile governare .. e scusa se ritorno sull'argomento.. ma i 5 stelle hanno vinto le elezioni a Parma per la non apertura del forno inceneritore... ma poi il forno lo hanno aperto... i bla bla bla fanno parte del modo di fare politica... saluti PS giovedì sera non ero dietro la tastiera... c'era mio figlio che non stava bene ...

Piano di rientro in Sanità - 13 Maggio 2013 - 19:14

Efficientamento ?
A parte il discutibile neologismo, non mi è parso di scorgere tra i vari provvedimenti quello di "educare" il personale a colloquiare col paziente (ora dev'essere molto, molto paziente), a saper comunicare con i parenti, a rendersi disponibili -a cominciare dalle targhette dei nomi che sarebbero obbligatorie fino agli orari di colloquio- e affrontare la "missione" che è alla nascita del mestiere. Per non dire di educarli al rispetto del prossimo -sono ancora tanti quelli radicati al "io sono il medico, tu non sei nulla"- e non ultimo al saper organizzare il proprio lavoro e, per i manager, quello dei loro collaboratori, magari dando l'esempio di vera efficienza, intransigenza e competenza. Infine non mi pare di aver letto che le "economie" sono fatte sempre sulle spalle degli ammalati che, ad esempio a causa della "disattivazione" (ma come parlano?) di alcuni ospedali, per la medesima patologia devono sobbarcarsi decine di chilometri per fare un esame e altre decine per farne un altro. E non ho letto che le medesime economie derivano anche dal trasferimento di fondi regionali (leggi addizionale irpef regionale, aumentata per il 2014 in modo spropositato soprattutto sulle fasce più deboli) che sempre più strozzano il contribuente. P.s.: ne ho testato personalmente l'attuale efficienza attraverso il ricovero di mia madre. Credo se ne riparlerà...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti