Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

al di l

Inserisci quello che vuoi cercare
al di l - nei post

Siccità: riconosciuto lo stato d'emergenza - 5 Luglio 2022 - 16:35

Il Consiglio dei ministri ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza, fino al 31 dicembre 2022, in relazione alla situazione di deficit idrico in atto nei territori di Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, lombardia, Piemonte e Veneto.

la Cura è di Casa: obiettivo ambulanza pediatrica - 5 Luglio 2022 - 15:03

l’evento solidale di beach volley BEACH FOR BABIES torna a colorare Verbania dal 30 luglio al 7 agosto con un obiettivo molto ambizioso: l’acquisto di un’ambulanza pediatrica operante su tutto il territorio della provincia del Verbano Cusio Ossola.

Info Point turistico a Feriolo - 5 Luglio 2022 - 10:03

l’Amministrazione Comunale di Baveno ha aperto un Info Point turistico a Feriolo.

SS34: senso unico alternato - 4 Luglio 2022 - 19:06

Senso unico alternato mediante impianto semaforico o movieri su SS 34 DEl lAGO MAGGIORE dal km 3+650 al km 3+750 a partire dal 5/07/2022 fino all'8/07/2022 nella fascia oraria dalle 08:00 alle 18:00.

Bicincittà VCO, Formazza: perchè chiusa la vecchia strada delle Casse? - 4 Luglio 2022 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, una lettera dell'Associazione Bicincittà VCO, inviata ad ANAS, riguardante la chiusura al transito dei tornanti delle Casse lungo la SS n. 659 della Val Formazza, che costringe pedoni e ciclisti ad affrontare la galleria stradale.

West Side Story - 4 Luglio 2022 - 10:03

Per la rassegna "Io vado al Cadorna... Cinema e teatro sotto le stelle", martedì 5 luglio 2022, alle ore 21.00, "West Side Story", presso Cortile delle scuole CADORNA a Pallanz. Martedi 5 luglio 2022 ore 21:30 Cortile delle scuole CADORNA a Pallanza

libri in cammino” in Val Grande, nel territorio di “Guglielmina” - 4 Luglio 2022 - 08:01

Nuova escursione letteraria domenica 10 luglio con il nipote di Oscar lux .e il ritrovato “Guglielmina all'alpe Serena”.

Quilici nuovo allenatore Paffoni - 3 Luglio 2022 - 19:06

la Fulgor Basket annuncia che Daniele Quilici è il nuovo allenatore rossoverde per la stagione 2022-2023.

Ritmica VCO: ottimi risultati - 3 Luglio 2022 - 17:04

Oltre il Confine la Ritmica VCO non lascia dubbi , il primo semestre ha dedicato il tempo alla costruzione e ideazione dei nuovi esercizi individualisti e di squadra che per due anni saranno in campo gara con il nuovo Codice di punteggi attivo da gennaio 2022.

PD Verbania risponde a Verbania Futura su sanità - 3 Luglio 2022 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato, del Partito Democratico Verbania, in risposta al comunicato del gruppo civico Verbania Futura, sulla decisione dell'Assemblea dei sindaci in merito all'ospedale nuovo.

Baveno: eventi e manifestazioni dal 3 al 10 luglio - 2 Luglio 2022 - 20:07

Eventi a Baveno e dintorni dal 3 al 10 luglio 2022.

Gran Galà della Danza - 2 Luglio 2022 - 19:38

Dopo la Mav Symphony Orchestra, che ha ufficialmente dato il via alla stagione, DOMENICA 3 lUGlIO il palco del Maggiore ospiterà la grande danza: appuntamento quindi con il GRAN GalÀ DEllA DANZA - UN MONDO CHE DANZA della FONDAZIONE EGRI per la DANZA diretta da Susanna Egri e Raphael Bianco.

Ruote nella Storia 2022 - 2 Luglio 2022 - 15:34

Il sette volte vincitore del Rally delle Valli dell’Ossola, Davide Caffoni, sarà testimonial di Ruote nella Storia 2022, il tour dedicato alle auto d’epoca organizzato dall'Automobile Club Verbano Cusio Ossola, in programma il prossimo 3 luglio.

Comunitour 2022 - 2 Luglio 2022 - 11:37

Comunitour 2022: dal 3 luglio al 30 ottobre 12 nuove passeggiate comunitarie con gli abitanti delle Terre di Mezzo della Val Grande.

Musica in Quota al Piancavallone - 2 Luglio 2022 - 10:27

Il Trio lampetròn sarà protagonista del secondo appuntamento in quota nel territorio del Parco Nazionale della Val Grande, domenica 3 luglio, al Piancavallone.

Ordine dei Medici del VCO: incontro sanità - 2 Luglio 2022 - 09:11

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'Ordine dei Medici del VCO a margine dell'incontro con il Presidente della Regione Piemonte.

“Musica da bere” - 1 Luglio 2022 - 19:02

“Musica da bere” al via a Santa Maria Maggiore il 2 luglio: sette originali appuntamenti tra concerti e teatro.

Tra Ottocento vigezzino e arte contemporanea - 1 Luglio 2022 - 17:03

Tra Ottocento vigezzino e arte contemporanea è il nuovo percorso espositivo di Casa De Rodis, a Domodossola (VB), aperto dal 2 luglio – inaugurazione ore 18 –, al 4 settembre.

Specchi Incisi - Opere di Ivano D'Annibale - 1 Luglio 2022 - 15:03

Il percorso espositivo si snoda attraverso una serie di opere realizzate tramite la tecnica dell’incisione su specchio a mano libera, un’originale forma espressiva che Ivano D’Annibale definisce come un’esperienza di “ricerca e meditazione, disciplina spirituale e impegno fisico”.

AM STAM BlAM: spettacoli per famiglie - 1 Luglio 2022 - 11:37

Am Stam Blam. Nel parco della Biblioteca dal 2 al 23 luglio quattro appuntamenti con spettacoli per famiglie.
al di l - nei commenti

Verso un estate con crisi idrica - 21 Giugno 2022 - 09:09

Re: acqua
Ciao Vermeer se invece di fare i bonus facciate e altre amenità tipo passeggiate e ninnoli, si spendessero i soldi del PNRR per rifare le reti idriche (sia potabile che reflua) ed eliminare le perdite (in certi casi, anche nel VCO, intorno al 40-50% dell'acqua potabilizzata), il problema delle piscine, degli orti, dei giardini e di quant'altro non si porrebbe per almeno altri vent'anni, sperando che nel frattempo l'essere umano capisca che invece di fare querre della minchia sarebbe meglio evitare di trasformare il pianeta in una serra da piante tropicali...

Verso un estate con crisi idrica - 20 Giugno 2022 - 09:08

Grazie
Grazie per i consigli, ma smetterla di autorizzare la costruzione di piscine private più o meno grandi questo no?? Ogni volta che si riempie una piscina si svuota una vasca d'acquedotto, anche se quell'acqua viene portata con autobotti che, ovviamente, l'acqua da qualche parte la prendono; certo, l'acqua delle piscine poi si ricicla continuamente, ma i rabbocchi come fai a controllarli? Siamo davvero all'assurdo che con il lago a pochi metri da casa dove ci si può bagnare come e quando si vuole si sprechi tanta acqua inutilmente. E ciò vale soprattutto per le piscine all'aperto, quelle al chiuso almeno hanno la giustificazione che poi possono essere usate anche in inverno.

Carabinieri, gli interventi dell'anno 21/22 - 13 Giugno 2022 - 10:06

dialetto
In dialetto per indicare un certo tipo di persone use dare un colpo al cerchio e l'altro alla botte si dice che sono dei "taja e medega"

PD su sanità VCO - 3 Giugno 2022 - 17:58

Re: Re: Ma piantatela con le polemiche!!!!
Ciao robi Il buon Cirio rappresenta lo schieramento ora al potere, l'unico che potrebbe, o avrebbe potuto, cambiare le cose, si spera in meglio. Chissà, vedremo.... Non è una questione di sue colpe personali, ovvio, bensì di responsabilità dell'intera coalizione che rappresenta.

PD VCO: "Nessun nuovo ospedale" - 19 Maggio 2022 - 10:45

leggi nazionali DEA
Se la legge nazionale prevede un solo DEA per il nostro territorio vuol dire che non lo conosce: allora, anzichè fare proclami chi siede nella maggioranza di governo al fianco del prode Draghi si affretti a far presente che trattasi di legge insulsa basata acriticamente solo su numeri astratti che non tiene conto di numerosi altri fattori quali ad esempio la conformazione territoriale e si affretti a cambiarla. Sempre più convinto della necessità di incrementare le autonomie regionali! Per il resto se non si farà l'ospedale unico ( solo per gli illusi panacea di tutti i mali) non posso che essere contento: basta mega progetti ed implementare con fondi i tre ospedali già esistenti.

Comitato Salute VCO; "A chi dobbiamo chiedere i danni?" - 17 Maggio 2022 - 16:24

programmi TV ed altro
Guardo pochissimo la TV, per lo più mi interesso a documentari e film, e talora "Giorgione orto e cucina", l'unico chef che non se la tira troppo, prepara cose semplici e buone senza perdere tempo in inutili decorazioni di piatti, si lecca le dita se e quando serve senza stare troppo ad interessarsi ad incrociare gusti e sostanze che litigano tra loro, per cui non so nulla di programmi di Scanzi e C., preferisco leggere giornali in internet (ogni giorno ci dedico almeno un'ora) o libri: la mia biblioteca di casa ne conta circa 1000, alcuni dei quali li ho letti e riletti più volte a distanza di tempo.al più faccio enigmistica. Se le mie idee collimano con quelle di qualcun altro mi fa piacere, altrimenti pazienza: io non le cambio di certo e non voglio certo convincere altri a cambiare le loro. Sono un lupo solitario e non amo la vita di società: preferisco gustarmi un buon bicchiere di vino( per la verità zero alcol fino alle 18 di ogni giorno ma sempre una bottiglia ogni sera) in solitudine e silenzio intorno a me attorniato dai miei tre bassotti. Ho battezzato la mia casa con un'iscrizione in ferro battuto: "Il nido dell'aquila" perchè dal mio balcone vedo molte cose con l'inseparabile cannocchiale. Quanto ai referendum resto scettico: difficile raggiungeranno il quorum, come altri in precedenza sono argomenti di cui poco importa a chi fa una vita normale come la mia; del resto anche quando hanno avuto successo, quasi sempre sono poi stati ribaltati dalla politica.

Marchionini e PD su bocciatura ricorso Tar su ospedale Ornavasso - 10 Maggio 2022 - 16:15

Re: lega
Ciao lupusinfabula in effetti tutto torna, considerando che l'ex capitano era un esponente dei comunisti padani.... D'altronde, chi glielo fa fare di andare all'opposizione quando sta così comodo al governo, senza nemmeno dover passare per le urne? Pur di racimolare ipotetici voti futuri (non si sa mai) ora si scopre addirittura pacifista, disertando la convention di una sua alleata (oramai ex) e perorando le teorie bislacche del prof. Orsini! Ma poi siamo davvero sicuri che, andando a votare, anche ogni anno, cambierebbe ( o meglio migliorerebbe) qualcosa?

Marchionini e PD su bocciatura ricorso Tar su ospedale Ornavasso - 10 Maggio 2022 - 11:24

lega
Mi costa ammetterlo ma purtroppo io credo che Salvini pagherà caro l'abbandono dei suoi temi di un tempo come la lotta all'invasione degli extra com irregolari e senza documenti provenienti da paesi non in guerra graziosamente traghettati in Italia dai soliti noti sinistroti, l' autonomia delle regioni, il "prima gli italiani", l'aver sponsorizzato la rielezione del vecchio capo dello stato e non aver avuto la dignità di proporre e sostenere un nome di destra anche a costo di non ottenerne la nomina, e tutto per andare a sostenere un governo ammucchiata il cui capo non rappresenta nessuno se non se stesso in quanto non è nè il segretario, nè il presidente e nemmeno il portavoce di un partito o comunque di qualche associazione che dir si voglia che abbia un seguito fra il popolo, finito lì per grazia ricevuta da un presidente che dopo aver a lungo ed i tutte le occasioni detto di non voler essere rieletto alla fine ha accettato di buon grado (...e si vede!) la rielezione; insomma una riedizione di ciò che avvenne con Monti imposto all'intera nazione da Napolitano, il tutto pur di non dare la parola al popolo indicendo nuove elezioni politiche per la folle paure (....e quasi certezza!) che la destra avrebbe vinto e sarebbe andata al governo.

Lavori sulla SS34 - Senso unico alternato - 5 Maggio 2022 - 11:10

Variante
la variante purtroppo resterà un sogno; negli anni '8o si era parlato di una strada a mezza costa che dal confine italo-elvetico portasse direttamente all'autostrada per lasciare la 34 al solo transito locale ma se ne è solo parlato in quanto molti erano i contrari per i più svariati motivi. i gretini ante litteram per i soliti motivi, gli operatori turistici perchè temevano un calo delle presenze turistiche, molti perchè proprietari dei terreni che sarebbero stati interessati all'opera e via cantando. Ecco perchè sarebbe opportuno attuare degli ampliamenti almeno laddove è , e sottolineo l' "è", perchè in molti punti (escluso l'attraversamento degli abitati), ciò è fattibile e soprattutto adeguando le curve più disagevoli presenti quantomeno nel tratto tra Oggebbio e Cannero, tra Cannero e Cannobio e tra Cannobio ed il confine.

Comitato Salute VCO: "Storie di ordinaria follia" - 28 Aprile 2022 - 13:33

Vero
E' vero, Marine le Pen ( personalmente preferivo il padre) è stata sconfitta al ballottaggio; ma è altrettanto vero che ha pur preso oltre il 41% delle preferenze a fronte anche di un'astensione di 13 milioni di francesi. E' altrettanto vero che mai la destra è stata così forte in Francia. E' altrettanto vero che IV continua a navigare tra l'1 ed il 2 % nelle intenzioni di voto degli italiani; del resto, visti certi estimatori, non vale nulla di più ed un 41% non lo vedrà mai neanche con il più potente telescopio. Per la fortuna degli Italiani.

Comitato Salute VCO: "Storie di ordinaria follia" - 22 Aprile 2022 - 13:12

Zecca
Ma una zecca non poteva toglierla direttamente il medico di base? Anche al DEA, alla fin fine, l'operazione è stata fatta da un'infermiera e non da un medico! Io credo che con più personale le code diminuirebbero sensibilmente.Non so come funziona altrove ma a novembre 2020, mentre facevo la punta ad alcune fraschette per i piselli, essendomi malaccortamente dato una "falcettata" al dito indice sn asportandone una bella fetta, unghia compresa, sono stato curato e rimesso in sesto al centro medico di Cannobio ove medici ed infermiere hanno rimesso a posto (per quanto possibile) il mio dito seguendomi giornalmente per una settimana e poi a giorni alterni fino alla guarigione: dico ciò per esemplificare che con le strutture e personale idoneo probabilmente si eviterebbero di intasare i DEA per piccoli interventi di carattere ambulatoriale. Certo che molto è dovuto anche allo spirito ed alla professionalità degli stessi medici di base.

Nuovo Infopoint a Ghiffa - 22 Aprile 2022 - 09:40

A proposito di Ghiffa....
Forse non tutti sanno che a Ghiffa, in frazione Ronco, possedeva una casa, ove ha abitato per un ventennio nel primo '900, lo scrittore, poeta, giornalista, drammaturgo ed accademico Giuseppe Antonio Borgese. Insieme alla prima moglie, Maria Freschi, anche lei scrittrice e poetessa, accoglievano nel loro rifugio altri artisti e letterati. Personalmente detengo qualche missiva scritta e firmata dai due coniugi diretta al Corriere della Sera ( a lui si deve il primo reportage sul terremoto di Messina del 1900), di cui Borgese era corrispondente ed una in particolare firmata anche dal poeta Marino Moretti, a riprova di quel cenacolo di letterati. alla casa di Ronco era talmente legato che, trasferitosi in America, ove in seconde nozze sposò la figlia di Thomas Mann, chiamò la sua nuova casa "New Ghiffa". Un personaggio, cittadino speciale, cui Ghiffa potrebbe magari onorare con una targa o l'intitolazione di una via.

Telecamere per controllo abbandono rifiuti - 20 Aprile 2022 - 09:25

Preciso
Vorrei precisare che le mie osservazioni non riguardavano nello specifico la sola città di Verbania ma, per lo meno, tutto l'alto Verbano, laddove le seconde case la fanno da padrone.Esemplifico: se io, cittadino non residente ma proprietario di seconda abitazione, parto il lunedì sera per fare rientro alla mia abituale residenza, è ovvio che i rifiuti prodotti non posso lasciarli in casa fino alla mia prossima venuta, magari fra decine di giorni o settimane. Ovvio che li deposito fuori; però la raccolta è stata effettuata proprio il lunedì mattina ( come è ovvio succeda ovunque); ergo, quei rifiuti lì rimarranno alla mercè anche dei gatti od altri animali fino al prossimo giro di raccolta che, se va bene, avverrà dopo tre o quattro giorni. allora magari li conferisco vicino ad un cestino pubblico ove si presume lo svuotamento sia giornaliero, cercando di fare il male minore Pertanto non si vuole scientemente infrangere le regole ma si è nell'impossibilità di rispettarle a pieno. Ovviamente parlo di rifiuti domestici, come appare nelle foto, e non di ingombranti per i quali vigono altre regole

Telecamere per controllo abbandono rifiuti - 19 Aprile 2022 - 15:05

Tanto semplice
Sinistro aveva evidenziato che nei contenitori del suo condominio qualche estraneo, magari per comodità, metteva i propri rifiuti. Hanno quindi chiesto altri contenitori e, tanto semplice, PROBlEMA RISOlTO e rifiuti non sparsi in giro. Stessa logica per quanto evidenziato da lupusinfabula: l'Amministrazione, che è al nostro servizio, DEVE risolvere il problema aumentando i contenitori e/o frequenza raccolta e non vessare i cittadini che potrebbe far scattare meccanismi molto negativi nel caso di Sinistro magari se erano comodi lasciandoli davanti al suo cancello o nei casi di lupusinfabula lancio dal finestrino rientrando a casa.

Telecamere per controllo abbandono rifiuti - 19 Aprile 2022 - 10:52

Io credo
Io credo che molti sacchetti conferiti (....e non abbandonati!) vicino ai cestini portarifiuti siano anche di provenienza "turistica": infatti se una famiglia viene sul lago per un giorno di vacanza e pranza "al sacco" è poi evidente che non riporta i rifiuti a casa propria: e meno male che non li gettano a bordo strada o lungo le piazzole autostradali. lo stesso dicasi per i proprietari di seconde case che sovente non possono far coincidere i loro orari di rientro con quelli previsti per l'esposizione dei sacchi spazzatura. Ad esempio, vicino alla mia abitazione ve ne sono molte di proprietà straniera e/o di fuori regione/provincia, i cui abitanti ieri sera o stamattina presto sono partiti per rientrare all'estero o dove abitano abitualmente e davanti alle loro abitazioni ora " campeggiano" diversi sacchi (anche ben differenziati) e bidoncini dell'umido che lì rimarranno fino al prossimo giro di raccolta, vale a dire fra diversi giorni. Ergo, o si fa una raccolta giornaliera o certi imprevisti saranno sempre inevitabili.: sempre meglio sacchetti vicino ai cestini dei rifiuti che lasciati/lanciati in bella vista ovunque

Quaretta su situazione ASL VCO - 30 Marzo 2022 - 08:32

Per oltre 20 anni..
l'unica cosa con cui sono d'accordo. Per oltre 20 anni non si è deciso nulla. Peccato che in 20 anni si siano alternati tutti i partiti. Nessuno escluso. Quindi facciamo l'elenco dei presidenti di regione? Ghigo.. Bresso... Cota.. Chiamparino.. Cirio. E peccato che con la giunta Ghigo di centrodestra si era arrivati al dunque. E peccato che il pd con il presidente di Regione di allora Ravaioli abbia mobilitato la popolazione con un referendum di cui ancora paghiamo le conseguenze. allora. di chi è la colpa?

Spaccio: fermata gang - 15 Marzo 2022 - 17:51

Non sono un Tafazzi
Non so se Robi abbia mai votato DS; di certo l'ultimo dei DS farebbe comunque barba e capelli, e di conseguenza meriterebbe più stima, al primo di Italia (s)morta!

Ciclo pedonale Feriolo - Baveno - 14 Marzo 2022 - 09:50

Ciclisti affiancati
Concordo con lupus e Filippo. Molte volte questi ciclisti procedono pure affiancati mettendo in pericolo soprattutto loro stesi. Ecco cosa dice il Codice della Strada al riguardo: l’articolo 182: 1. I ciclisti devono procedere su unica fila in tutti i casi in cui le condizioni della circolazione lo richiedano e, comunque, mai affiancati in numero superiore a due; quando circolano fuori dai centri abitati devono sempre procedere su unica fila, salvo che uno di essi sia minore di anni dieci e proceda sulla destra dellaltro. Bisognerebbe cominciare a multarli severamente

Ciclo pedonale Feriolo - Baveno - 11 Marzo 2022 - 13:52

I ciclisti possono circolare in strada
Caro lupusinfabula, non so perché il "suo" ciclista sia passato col rosso, di certo non deve farlo, spero lo abbia fatto almeno in sicurezza (accertandosi che non arrivava nessuno)., ma la strada come indicato sul codice della strada stesso è aperta alla circolazione anche delle biciclette, quindi non vedo il problema. Ogni utente della strada deve rispettare gli altri e le regole, non si può pretendere di non avere ciclisti perché a lei non piacciono, non so se capisce il concetto alla base. E secondo me, al di là di tutto, il vero pericolo attualmente sulle nostre strade non sono i ciclisti. Questo ovviamente non giustifica chi non rispetta le regole nella categoria, ma andando a vedere le statistiche vedrà come le situazioni più pericolose sono provocate da altre categorie di utenti della strada (e sempre perché non rispettano le regole e gli altri).

Codacons su lettera Trenord - 11 Marzo 2022 - 10:06

almeno
Tutto si potrà dire ma almeno Salvini si è recato in quelle zone di persona e si è potuto rendere conto in loco della situazione operando in loro favore per quanto nelle sue possibilità: una testimonianza fisica di vicinanza e netta presa di posizione tra le parti in conflitto..Gli altri politici, specie di sinistra o se dicenti, cosa hanno fatto oltre stare comodamente con il sederino al caldo a discettare ed a spargere indignazione solo verbale nei vari salotti televisivi? Io penso che invece i nostri politici dovrebbero recarsi in massa là dove è andato Salvini, con una grande delegazione in forma ufficiale. Persino il Papa ha mandato due cardinali , e quindi non due prelati di basso rango, in Ucraina a prendere visione della situazione! Come dice Robi più sopra da noi abbondano i fighetti radical chic sputa facezie! Parlano di Salvini con Putin, ma quante foto circolano in internet di altri politici nostrani anche di sinistra, tutti sorridenti ed orgogliosi a stringer mani allo zar del momento? la solita pagliuzza negli occhi altrui senza vedere la trave nei propri occhi!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti