Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

alla genovese

Inserisci quello che vuoi cercare
alla genovese - nei post

Piemonte: vaccino, somministrate 3.725.457 dosi - 2 Luglio 2021 - 11:33

Sono 41.391 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18:30). A 21.307 è stata somministrata la seconda dose.

BellaZia: Il Pesto genovese - 20 Febbraio 2021 - 08:00

Chi non conosce questa profumatissima salsa a base di basilico? Questa versione che non ha la pretesa di essere come quella da disciplinare DOO ma vuole avvicinarsi il più possibile, vi meraviglierà per l'intensità dei sapori e la cremosità che assumerà una volta finita.

Paffoni Fulgor Basket ospita Lucca - 17 Gennaio 2020 - 16:02

Torna a casa la Paffoni. Dopo la sconfitta maturata al Pala Tenda di Piombino, che ha messo fine alla lunghissima striscia di vittorie consecutive( 10), i rossoverdi vogliono subito riprendere il loro cammino.

La nuova stagione culturale di Cannobio - 30 Settembre 2019 - 15:03

L’Amministrazione Comunale di Cannobio ha presentato la nuova stagione culturale 2019/2020.

Master/Concerto Rolando Renè – DO. SO - 11 Giugno 2019 - 09:33

Il 12 giugno presso la Scuola di Musica dell'Ente Musicale Verbania si terrà una master/concerto/presentazione disco di un fantastico duo d'archi : Jean René e Tommaso Rolando.

Terzo appuntamento con Be My Chef - 13 Marzo 2019 - 09:16

Tornano con il terzo appuntamento i ragazzi di Be My Chef a Villa Olimpia.

Un Paese a Sei Corde con Ugo Dighero - 14 Settembre 2018 - 12:34

Sabato 15 settembre 2018 a Omegna presso Santa Marta in Via F. Cavallotti, 28, alle ore 21.45, si terrà lo spettacolo gratuito di Ugo Dighero, Christian Lavernier.

"La guerra di Ostia" - 11 Febbraio 2018 - 08:01

Lunedì 12 febbraio 2018, alle ore 21.00, presso “Palazzo Flaim” di Verbania, Avviso Pubblico propone un incontro dal titolo: "La guerra di Ostia, la criminalità che cresce lontano dai riflettori" .

Paffoni battuta d'arresto a Firenze - 29 Gennaio 2018 - 11:04

Domenica da dimenticare per la Paffoni Omegna reduce da una sconfitta sul campo di Firenze dove anche l'inaspettata assenza di Fratto (debilitato da una intolleranza alimentare) ha pesato sul match contro i Viola.

Lakescapes ospita l'orchestra Camerata Ducale - 15 Dicembre 2017 - 14:33

Per l'ultimo appuntamento della stagione Lakescapes, la rassegna culturale del Lago Maggiore, ospita l'orchestra Camerata Ducale che propone Le violon noir sabato 16 dicembre a Meina.

Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 30 ottobre al 12 novembre - 29 Ottobre 2017 - 18:06

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 30 ottobre al 12 novembre.

Incontro con Alfonso Femia e Mostra Fotografica - 14 Settembre 2017 - 19:34

Doppio appuntamento in collaborazione con l’Ordine degli Architetti P.P.C. delle Province di Novara e Vco nell’edizione 2017 del Festival Lago Maggiore LetterAltura.

Torna Il Paese dei Narratori - 25 Agosto 2017 - 10:03

Torna Il Paese dei Narratori sabato 26 agosto 2017, dalle ore 21.00, "diversi percorsi di teatro narrativo" nella suggestiva cornice di Cavandone a Verbania ( 25a ed. ingresso libero).

3° Momento culturale - 20 Giugno 2017 - 18:06

I Momenti culturali 2017 di Raffaella Morelli si tornano nel loro 3° appuntamento alla Festa della Musica il 21 giugno 2107

Il Maggia premiato ancora ad Alassio - 15 Maggio 2017 - 13:01

Per il Maggia di Stresa si è chiusa con un secondo posto nella gara di sommellerie la XII Edizione del Trofeo Ventimiglia, concorso che si tiene ogni anno ad Alassio ad inizio maggio.

Street Food: Esordio a Verbania di Platea Cibis - 20 Aprile 2017 - 09:16

Da venerdì 21 e sino a martedì 25 aprile si svolgerà a Verbania Platea Cibis, la rassegna di Street Food International di qualità organizzato dalla Confesercenti con il fondamentale supporto logistico dell’Associazione Verbanese “Cuori di Donna” presieduta da Debora Fonio.

Fondi europei: Il GAL Laghi e Monti a Bruxelles - 26 Marzo 2017 - 10:23

Circa 700 milioni di euro per l’Italia, di cui quasi 30 milioni solo per il Piemonte e oltre 2,5 milioni per il Verbano Cusio Ossola: sono i fondi per lo sviluppo rurale che l’Unione Europea ha messo a disposizione fino al 2020 per i GAL, cioè i Gruppi di azione locale pubblico-privati nati con lo scopo di favorire lo sviluppo delle aree più marginali.

Corsi di canto alla scuola Toscanini - 15 Marzo 2017 - 18:06

La Scuola di musica Arturo Toscanini di Verbania organizzerà nuovi corsi di canto,

Merenda Sinoira con l`Ecomuseo - 27 Gennaio 2017 - 22:08

Cinque motivi che fanno unico il lago d`Orta.

Un Paese a Sei Corde 11^ edizione - 10 Giugno 2016 - 11:27

Mercoledì 1 Giugno si è svolta la conferenza stampa di presentazione dell’undicesima edizione di Un Paese a Sei Corde, rassegna itinerante di musica contemporanea per chitarra acustica.
alla genovese - nei commenti

PD Verbania su progetto futuro di Intra e di Verbania - 1 Luglio 2021 - 07:46

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Il nulla
Ciao SINISTRO Finalmente una domanda dignitosa a cui posso rispondere... I 5 stalle sono stati uno dei più grandi disastri della politica italiana del dopoguerra. Spero tornino alla loro dimensione iniziale di qualche sballato cialtrone fissato con internet e Rousseau che tra l'altro non avranno mai letto. Togliersi dalle balle gentina come toninello, raggi, ruocco, crimetto, il venditore di panini, il giullare genovese e dulcis in fundo l'avvocaticchio.. Beh.. Diciamo molto molto bene che questi pateracchi arroganti e incapaci finiscano cosi.. Come quando tiri l'acqua ....... Eheh

Interventi pro TAV - 15 Novembre 2018 - 09:40

Re: Bene bene
Ciao Giovanni idem per l'affossamento del progetto della Gronda genovese? Riguardo alla Fiat, non mi risulta che la situazione sia peggiore della fine degli anni 90, visto che è stato proprio un italiano a salvarla. Ce ne fossero di persone come lui, soprattutto in politica....

Incontro pubblico con l'On. Minniti - 18 Settembre 2018 - 12:47

Re: Re: Re: Sbirro
Ciao privataemail credo che racchiuda molte cose: sul blog penta-stellato, all'indomani della sciagura, hanno cancellato frasi che smentivano un'eventuale crollo del ponte, sull'inutilità del progetto Gronda genovese, con tanto di link inaccessibili; nel 2008, quando la Lega era al potere, (per la seconda volta dal 1994, con la parola Nord; ora siamo alla terza) aveva votato a favore della concessione autostrade pro-Benetton: a tal proposito, l'attuale inquilino del Viminale s'è giustificato dicendo che, pur avendo votato anche lui a favore, comunque i controlli spettavano ad altri.... Cioè, arrampichiamoci sugli specchi, cercando di sviare il discorso. Tanto per stare in tema, inutile dire che i soldi sequestrati riguardano l'era Bossi, visto che quest'ultimo è stato ricandidato ed eletto nell'attuale Parlamento, oltre ad esser stato capolista Lega per il comune di Varese: evidentemente come serbatoio di voti e specchietto per le allodole, oltre che come capro espiatorio, fa sempre comodo. Possibile che il suo collega attuale vice-premier non sapesse nulla di tutto ciò? Scusami, ma spesso cerco d'esser breve, non direi superficiale, altrimenti qualcuno m'accusa di spaccare il capello in 4. Poi ci si chiede come mai nel VCO la Lega sia stata commissariata, dopo una serie di epurazioni ed espulsioni, conseguenza di una diatriba tra vecchie e nuove glorie, con tanto di finti abbandoni e ritorni. La consueta coerenza politica del qui lo dico e qua lo nego, che riguarda tutti i partiti.

Solidarietà all'Assessore - 18 Novembre 2017 - 12:26

Re: dalla solidarietà al partito della nazione
Ciao renato brignone preferisco 100 volte te alla banda del genovese....

Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 25 Settembre 2017 - 11:52

Re: Re: Re: Re: Re: Re: l'insostituibile
Ciao Giovanni% beh, se vogliamo dirla proprio tutta, dopo l'eliminazione del divieto di doppio mandato per i loro parlamentari, nonché del divieto di candidarsi e rimanere in carica per chi è indagato o rinviato a giudizio (tipici casi della Raggi e di Di Maio, quest'ultimo per diffamazione...), ora la farsa delle primarie, ripetendo lo spettacolo, tra il tragicomico ed il grottesco, avvenuto in quel di Genova. Come mai non hanno partecipato anche Di Battista, Fico, Taverna, Crimi? Certo, avrebbe comunque vinto Di Maio (che alle amministrative di Ercolano ha preso 59 voti....), magari anche di misura, perché no, ma sarebbe stato di sicuro più credibile! Pensa che se n'è reso conto anche Travaglio, però solo dopo che il guru genovese ha mancato di rispetto alla sua categoria.... Non c'è che dire: 5 stelle (o stalle), 5 pesi e 5 misure, o anche più! Per quanto concerne le elezioni in primavera, inutile negare che è stra-favorito il centro dx, solo che c'è l'incognita Premier: il Matteo verde è particolarmente inviso ai leader europei, l'ex Cav. vorrebbe farlo lui, però, essendo per il momento non candidabile, freme sub judice, la sua è una lotta contro il tempo, anche considerando l'età; la terza alternativa, dato il peso politico ridotto, non è da prendere in considerazione. Se poi pensiamo anche che nessun partito o schieramento arriverà alla soglia del 40% per il premio di maggioranza, allora finirà in stallo, simile ai casi spagnolo e tedesco.

Ancora interventi per furto - 29 Agosto 2017 - 15:45

Re: Re: Re: siccome l'inps
Ciao robi io credo che in verità il Presidente dell'Inps, avendo trovato una situazione a dir poco disastrata, avesse 2 possibilità: o coprire il tutto, oppure dire la verità, o meglio cercare di dirla, rischiando di passare per folle. In effetti ci aveva già provato il suo predecessore, quando affermò che dire ai giovani quando e quanto avessero preso di pensione avrebbe innescato una rivolta popolare, che forse, visto come stanno le cose, non guasterebbe, tipo tabula rasa... Il fatto che sia figlio di un partigiano che, tra l'altro, ha combattuto sule nostre montagne, non vuol dire che sia necessariamente ideologista, miope e sconnesso dalla realtà, visto che è innanzitutto un economista di non poco conto. Riguardo ai francescani, c'è stato già un comico genovese prestato oramai alla politica che, nonostante abbia accumulato una fortuna in Italia ex Dc ed in Svizzera, sostiene di farne parte a pieno titolo laico.... Mah, sarà, ma se ne è convinto lui, perché mai dissuaderlo? Infine, l'economia nera e sommersa ed in generale quella illecita, si sono talmente compenetrate in quella lecita che, se dovessero venire a mancare di colpo, collasserebbe l'intero sistema economico mondiale, quasi come se il riciclaggio fosse un male necessario! A questo punto ,anch'io mi chiedo come potrà mai finire questa grossa faccenda....

“Un’amatriciana per Amatrice” - 4 Settembre 2016 - 08:22

Risposta a Paolino
Lupus, che si picca anche di essere un buon cuoco, pensa che l'amatriciana senza il guanciale NON E' un'amatriciana: sarebbe come fare il pesto alla genovese senza il basilico, tanto per citare un esempio ove comunque la carne non c'entra!

Bilancio: Assessore Vallone sulla copertura Giro d'Italia - 30 Settembre 2014 - 13:35

innominato e Silvia
non mi ha toccato la cosa probabilmente perchè li chiamo anche io così (meglio che chiamarli seguaci del milionario comico genovese)e come li chiamano quasi tutti.. personalmente non ricordo nemmeno i nomi dei due eletti .. se non sbaglio Campana e Migliore?? e in quanto arroganza.. beh non hanno nulla da insegnare.. loro sono i puri, quelli dei cittadini, gli unici capaci, i democratici e tutti gli altri sono ladri fino a quando non devono chiedere pubblicamente scusa per aver diffamato un cittadino verbanese che spero li abbia querelati . Vorrei correggerla sul fatto che i soldi vengano regalati alla Gazzetta, non è affatto la Gazzetta dello Sport che organizza il giro , ma RCS Sport , una società senza scopo di lucro . Veniamo alla tappa : la carovana del giro è composta da centinaia di persone (ciclisti, meccanici ,autisti , operai , giornalisti) che a Verbania ci dovranno dormire e mangiare .. questo non è utile a una città che dovrebbe vivere anche di turismo? più soldi guadagnano gli operatori turistici più soldi non entrano nelle casse comunali? fabbriche no, turismo no .. spiegatemi voi che cosa vogliamo ... la tappa viene trasmessa in tutta Europa ... non è una pubblicità gratuita ? Vi ricordo poi che a cento km nel 2015 si svolgerà l'EXPO ..

Cristina sul patto di stabilità - 30 Marzo 2014 - 10:05

Paolino x la par-condicio. Pantheon della sinistra
Per la par-condicio un elenco dei degni di sinistra. Mi scuso con tutti coloro erroneamente NON inseriti nell'elenco per errore. Per non infierire non sono inseriti tutti i protagonisti dell'affaire MPS (dove risultano volatilizzati alcuni miliardi di euro e poi fanno le pulci sulle cravatte di Cota...) Vittorio «Alvaro» Antonini. Già responsabile della colonna romana Br, coinvolto sequestro Dozier, arrestato nel 1985, è in semilibertà dal 2000. Ogni giorno entra ed esce di prigione per lavorare all'esterno. Presiede l'associazione culturale Papillon-Rebibbia promotrice della protesta che nel 2004 si è allargata a tutte le carceri Ha avuto l'onore di essere convocato a Montecitorio dalla commissione-giustizia per discutere dei problemi delle galere. Silvia Baraldini. Condannata dalla giustizia americana a 43 anni di galera per associazione sovversiva, è uscita per motivi di salute ottenendo, il 27 dicembre 2002, una collaborazione con la giunta Veltroni. A caldeggiare il rinnovo del contratto di consulenza sul lavoro femminile, nel 2003, fu l'assessore Luigi Nieri di Rifondazione comunista. L'associazione delle vittime ha presentato denuncia in procura, ma temo che non abbia molte speranze di essere accolta. Bernardini Rita (dep Pd): condannata nel 2008 a quattro mesi per cessione gratuita di marijuana, pena estinta per indulto. Ovidio Bompressi, condannato a 22 anni di reclusione per l'assassinio del commissario Calabresi, graziato dal presidente della Repubblica su richiesta di personaggi della sinistra, ma anche di due "moderati" come Clemente Mastella dell'UDEUR e Rutelli della Margherita, può già godersi la definitiva libertà. Castagnetti Pierluigi (dep Pd): rinviato a giudizio per corruzione, prescritto. Anna Cotone. Ex bierre del feroce Partito Guerriglia, coinvolta nel sequestro dell'ex assessore dc Ciro Cirillo, arrestata nel 1982, in semilibertà da anni, lavora dal 2002 nella segreteria politica dell'europarlamentare di Rifondazione comunista, Luisa Morgantini. Crisafulli Vladimiro (sen Pd): sotto inchiesta per abuso d’ufficio. D’Alema Massimo (dep Pd): finanziamento illecito accertato, prescritto. Nonché una serie di voli avuti aggratise. Roberto Del Bello. Ex brigatista della colonna veneta, condannato a 4 anni e 7 mesi per banda armata, oggi lavora al Viminale come segretario particolare di Francesco Bonato, sottosegretario agli Interni per Rifondazione comunista. Sergio D'Elia. Dirigente di Prima linea, sconta 12 anni di carcere. Liberato e ottenuta la riabilitazione, entra nel partito radicale. Nel 2006 viene eletto alla Camera nella lista della Rosa nel Pugno e diventa segretario d'aula di Montecitorio. Fra polemiche e proteste, ovviamente inascoltate. Alessandra De Luca. Anche lei brigatista nel processo Moro, è in semilibertà da tempo. È stata candidata col partito di Bertinotti alle regionali del Lazio, ma non ce l'ha fatta. genovese Fracantonio (dep Pd): indagato per abuso d’ufficio. Idem Josefa: ministro governo Letta. Dimissionaria per furbate sull’IMU Laganà Maria Grazia (dep Pd): imputata per truffa ai danni dello Stato. Lolli Giovanni (dep Pd): rinviato a giudizio per favoreggiamento , prescritto. Lumia Giuseppe (dep Pd): indagato per diffamazione. Querelato dal suo ex addetto stampa. Luongo Antonio (dep Pd): rinviato a giudizio per corruzione. Lusetti Renzo (dep Pd): condannato a risarcimento per consulenze ingiustificate. Lusi Luigi (Misto-eletto Pd): indagato per appropriazione indebita e calunnia, è attualmente in carcerazione preventiva e resta senatore. Maurizio Jannelli. Già capocolonna romano delle Br, ergastolo per vari crimini (tra cui la strage di via Fani) ha lavorato alla Rai come autore a partire dal 1999. Per il Tg3 ha seguito «Il mestiere di vivere», «Diario Italiano», «Residence Bastogi», fa parte dello staff della trasmissione sportiva «Sfide». Ha scritto «Princesa», libro su un transessuale suicida. Dal 2003 è in condizionale. Filippo Penati: braccio destro di Bersani. Membro di quello che la magistratura def
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti