Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

antonio saitta

Inserisci quello che vuoi cercare
antonio saitta - nei post

Regione Piemonte stabilizza 80 medici 118 - 28 Marzo 2019 - 13:01

Gli oltre 80 medici che prestano servizio sulle ambulanze del 118 con contratti a tempo determinato saranno stabilizzati dalla Regione Piemonte nei prossimi giorni.

Piemonte un calo nelle diagnosi di tumore - 11 Marzo 2019 - 15:03

Per la prima volta in Piemonte si registra un calo delle nuove diagnosi di tumore. Nel 2018 sono stati stimati 30.850 casi, 50 in meno rispetto ai 30900 del 2017 (erano 30.700 nel 2016 e 28.128 nel 2015).

Ricette mediche: estesa validità - 25 Febbraio 2019 - 15:03

La Regione Piemonte estende da due a sei mesi la validità delle ricette relative alle prestazioni diagnostiche e specialistiche. La delibera, presentata dall’assessore regionale alla Sanità antonio saitta, è stata approvata questa mattina dalla Giunta regionale.

Laboratori d'analisi di quadrante nord-est - 19 Febbraio 2019 - 20:11

La Regione è al lavoro per elaborare una nuova proposta di riorganizzazione dei laboratori analisi del quadrante Nord-Est del Piemonte (Biella, Vercelli, Novara, Verbania), che tenga conto del valore della rete territoriale dell'area.

"Numero Unico 112, migliorati i tempi di risposta" - 17 Febbraio 2019 - 15:03

Lo afferma l'assessorato alla sanità di Regione Piemonte, in una nota che riportiamo all'interno,

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 16 Febbraio 2019 - 12:04

Dal 1° marzo i piemontesi non dovranno più pagare il ticket sui farmaci. Questa mattina infatti la Giunta regionale ha deciso di cancellare la quota fissa di compartecipazione farmaceutica a carico dei cittadini, che era in vigore dal 2002.

Piemonte: gioco d'azzardo in calo - 12 Gennaio 2019 - 15:03

Nessun aumento esponenziale del gioco on-line e una riduzione di 503 milioni del gioco fisico nel 2018 rispetto al 2016. E’ quanto emerge dal raffronto dei dati dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, relativi a tutte le regioni.

Sanità piemontese prima in Italia - 12 Gennaio 2019 - 13:01

Il Piemonte è al primo posto in Italia per la qualità delle prestazioni sanitarie, secondo il monitoraggio della Griglia Lea pubblicato ieri dal Ministero della Salute e relativo all’anno 2017.

Piemonte: incremento donazione d'organi - 20 Dicembre 2018 - 08:01

Incremento delle donazioni, raggiunti i 9000 trapianti. 770 i Comuni che hanno aderito all’iniziativa “Una scelta in Comune”, per la registrazione della dichiarazione della volontà di donare

Nuovo Ospedale: Regione Piemonte aumenta i fondi - 11 Dicembre 2018 - 09:34

"Ancora un passo avanti per il piano di edilizia sanitaria della Regione Piemonte: la Giunta regionale aumenta le risorse destinate ai due nuovi ospedali dell'Asl To5 e dell'Asl Vco, per un totale di 30 milioni di euro aggiuntivi". Inizia così la nita di Regione Piemonte che riportiamo di seguito.

Regione Piemonte stabilizza 80 medici del 118 - 28 Novembre 2018 - 15:03

Parte ufficialmente la procedura di stabilizzazione degli oltre 80 medici che prestano servizio sulle ambulanze del 118 con contratti a tempo determinato.

Osservatorio regionale delle Professioni sanitarie - 26 Novembre 2018 - 09:33

Nasce in Piemonte l’Osservatorio regionale delle Professioni sanitarie, un nuovo organismo che riunirà i rappresentanti di tutti gli ordini professionali del settore in uno spazio di dialogo e di discussione sulle tematiche del mondo sanitario.

Interpellanza su reparto di di rianimazione - 12 Novembre 2018 - 11:04

Riceviamo e pubblichiamo, il testo di una Interpellanza di Sinistra Unita, sul mancato avvio dell'attività del Reparto di di rianimazione e terapia intensiva dell'Ospedale Castelli di Verbania Pallanza inaugurato il 19 aprile 2018 e mai aperto al pubblico.

saitta: nessuno perderà il lavoro al Cup VCO - 10 Ottobre 2018 - 09:16

“Non è vero che le lavoratrici della Cooperativa Azzurra, che ad oggi gestisce il servizio Cup dell’Asl Vco, perderanno il posto di lavoro". Così l'Assessore Regionale alla Sanità, saitta, replica alle preoccupazioni del Sindaco di Piedimulera.

Regione Piemonte, liste d’attesa: più esami e visite - 20 Agosto 2018 - 10:03

Liste d’attesa, la Regione Piemonte al lavoro sui piani delle ASL. Previste 350.000 prestazioni in più fra esami e visite specialistiche. saitta: “In autunno i piani saranno attivi, siamo pronti ad aggredire in modo efficace il problema”.

"Regione impegnata a salvare i punti nascita Verbania e Domo con l'ospedale unico" - 24 Luglio 2018 - 09:33

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di regione Piemonte, in cui l'Assessore alla Sanità saitta parla dei punti nascite di Verbania e Domodossola e del loro futuro legato all'ospedale unico.

"Sanità piemontese ai primi posti in Italia" - 29 Marzo 2018 - 13:01

"Il Piemonte si è posizionato al secondo posto a livello nazionale nell'ultima griglia Lea del Ministero della Salute, che misura la qualità delle prestazioni sanitarie erogate, e anche per l'anno in corso gli indicatori sono in linea con quelli del recente passato".

Un anno di numero Unico 112: chi pro, chi contro - 28 Marzo 2018 - 15:03

Con due comunicati di tenore opposto, Regione Piemonte si dice soddisfatta per il primo anno del numero unico 112, mentre il sindacato autonomo CONAPO VV.F. critica duramente i risultati.

Incentivare i medici di montagna - 22 Febbraio 2018 - 11:27

Infermieri di comunità, Case della salute, servizi dell'Agenda digitale, trasporti "a chiamata" verso studi medici e centri polifunzionali. Ma anche una nuova definizione delle "aree disagiate", una revisione degli ambiti dove segliere il medico e nuovi servizi digitalizzati.

Piemonte: 1 miliardo da oggi al 2020 - 29 Dicembre 2017 - 08:01

“Superati gli ostacoli più impegnativi per la messa in sicurezza del bilancio e tornati ad essere credibili nei confronti del Governo e del sistema imprenditoriale, abbiamo avviato una politica di investimenti che porterà in Piemonte, di qui al 2020, oltre un miliardo di euro". Questo l'inizio della nota che riportiamo del Presidente Regione Piemonte.
antonio saitta - nei commenti

Alcuni sindaci tornano sul nuovo ospedale unico - 17 Dicembre 2018 - 09:07

Re: Forse. ..
Ciao robi Ne sei sicuro? Anche il candidato di FdI come prossimo sindaco di Verbania, favorevole al passaggio del VCO in Lombardia, si oppone all'ospedale unico: I SINDACI DISSENZIENTI: PERCHE’ NON SIAMO INTERVENUTI ALL’INCONTRO CON L’ASSESSORE REGIONALE SUL NUOVO OSPEDALE - Siamo sempre più preoccupati, ma pronti a difendere il diritto alla salute dei nostri cittadini ed i nostri ospedali. E’ quanto dichiarano i sindaci Lucio PIZZI, Paolo MARCHIONI, Giandomenico ALBERTELLA, Alberto PREIONI come premessa al seguente comunicato diffuso oggi per spiegare i motivi della loro mancata partecipazione all’incontro con l’assessore regionale alla sanità antonio saitta sugli aggiornamenti al nuovo ospedale unico di Ornavasso.

Verbania Documenti raccoglie firme sulla sanità - 18 Novembre 2014 - 15:43

X Cesare
Caro Cesare, a me pare controverso il fatto che si critichi (e non mi riferisco a te visto la tua coerenza e obiettività, apprezzabili in un contesto di discussione seria) il documento scaturito dall'intendimento del Sindaco di Verbania e dei 25 Sindaci del Verbano quando, in prima istanza, tentano di difendere la sanità di tutto il territorio del VCO e, senza la stessa coerenza, nulla si dica su quanto fatto dai Sindaci dell'Ossola e del Cusio che, come hai giustamente detto, è qualcosa di veramente vergognoso: ricavalchiamo l'onda dell'ospedale unico, così tanto per provarci magari ci va bene e ci teniamo tutto noi, in caso contrario chiediamo che il DEA resti qui a Domodossola e nel Verbano si arrangino. E già, è proprio il documento ideato dal Sindaco di Verbania Marchionini e approvato dai 25 Sindaci del Verbano il 15 novembre ad aver provocato una "rottura miope e autoreferenziale", non quello approvato il 14 novembre da 4 Sindaci del Cusio-Ossola in sede di Rappresentanza dei Sindaci dell'ASL VCO (ove se non sbaglio si dovrebbe tener conto delle esigenze, necessità diritti e doveri di tutti i Sindaci, e quindi di tutti i cittadini, del VCO)! Come giustamente hai fatto notare, Cesare, la rottura non mi pare l'abbiano provocata gli Amministratori del Verbano che, diversamente da chi ha ragionato unicamente per interesse ed egoismo pensando solo a se stesso, ha cercato (ribadisco) di salvaguardare la sanità di tutto il VCO, considerando le necessità, i bisogni e i diritti di tutti i cittadini del territorio, ribadendolo e confermandolo poi nel CC di Verbania del 17 novembre. Tu dici che hanno corretto il tiro, io dico che hanno reiterato e corroborato quanto fatto e detto nei due giorni precedenti. Concordo pienamente con te circa il fatto che la Regione debba ricercare gli sprechi altrove, in sanità e non solo, ovvero in pianura e nei grandi centri (Torino in primis, dove alle sole Molinette convivono sette Primari di Radiologia), che la razionalizzazione delle spese debba essere fatta dati alla mano, obiettivamente e scientificamente, e non sempre e solo ponendo al primo posto gli interessi politici dettati dalle dimensioni dei bacini di voti delle diverse province Piemontesi, e a me pare che nel Verbano si stia cercando di contrastare questo tipo di imposizioni, che si stia cercando di contrastare con forza e risolutezza decisioni ingiuste imposte peraltro da una Giunta Regionale appartenente allo stesso schieramento politico della maggior parte dei Sindaci del Verbano. mi pare che coerentemente e obiettivamente questo vada riconosciuto. INCONTRO CON ASSESSORE REGIONALE SANITA’ - antonio saitta - 17 NOVEMBRE 2014 PREMESSA NEL DOCUMENTO PRESENTATO DAL SINDACO DI VERBANIA NEL CONSIGLIO COMUNALE APERTO di VERBANIA AI SINDACI DEL DISTRETTO VERBANO ED AI CITTADINI, DUE SONO STATI I CARDINI CHE HANNO PORTATO A CHIEDERE ALLA REGIONE PIEMONTE CHE MANTENESSE I 2 D.E.A. A DOMODOSSOLA E VERBANIA, PER I SEGUENTI MOTIVI: 1) TENUTO CONTO DEL TERRITORIO MONTANO, I NOSTRI CITTADINI DEVONO AVERE LE STESSE POSSIBILITA’ DELLE CURE URGENTI (QUELLE CHE UN RITARDO PUO’ PROVOCARE ANCHE LA MORTE DEL PAZIENTE) 2) LA DIFESA DEL SISTEMA SANITARIO PUBBLICO, L’UNICO IN GRADO DI DARE RISPOSTE ADEGUATE AL “BISOGNO DI SALUTE”. QUINDI IL DOCUMENTO, AL TERMINE DI UN APPROFONDITO E PROPOSITIVO DIBATTITO, E’ STATO APPROVATO ALL’UNANIMITA’ DAI SINDACI DEL VERBANO. SI FA PRESENTE CHE IL NOSTRO ATTEGGIAMENTO E’ STATO QUELLO DI RICERCARE E TROVARE UNA SOLUZIONE COINVOLGENDO TUTTI I SINDACI DEL DISTRETTO, MENTRE INVECE A DOMODOSSOLA TUTTI I SINDACI AVEVANO DECISO IN UNA SPECIFICA RIUNIONE, DI CHIEDERE NUOVAMENTE “L’OSPEDALE UNICO”, E DOPO IL DINIEGO DELL’ASSESSORE saitta, HANNO POI DICHIARATO DI ESSERE D’ACCORDO SUL DOCUMENTO PRESENTATO DAL SINDACO DI DOMODOSSOLA, CHE CHIEDEVA DI MANTENERE 1 SOLO D.E.A. A DOMODOSSOLA.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti