Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

arona stresa

Inserisci quello che vuoi cercare
arona stresa - nei post

Navigazione Lago Maggiore incrementa i servizi - 22 Maggio 2020 - 12:05

Con la fase 2 aumentano le esigenze di trasporto e Navigazione Lago Maggiore incrementa i servizi per lavoratori e si prepara per accogliere i tanto attesi primi turisti.

Risultati campionato Baskin - 6 Febbraio 2020 - 15:03

Domenica 2 febbraio si sono giocate ad Ornavasso la seconda e la terza giornata del campionato Interregionale di Baskin.

Montani su chiusura biglietteria stazione di stresa - 6 Febbraio 2020 - 09:33

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del senatore della Lega Salvini, Enrico Montani, in merito all'annunciata chiusura, il prossimo 20 febbraio, della biglietteria della stazione di stresa.

Incontro conoscitivo delle debuttanti stresiane - 1 Febbraio 2020 - 18:06

Domenica 2 febbraio 2020 alle ore 14,30, presso Villa Giulia a Verbania, torna l’incontro conoscitivo delle debuttanti stresiane, prima tappa del percorso che le partecipanti affronteranno anche in questa edizione.

Chiusa la statale 33 - 20 Novembre 2019 - 00:30

Chiusa la strada statale 33 del Sempione nel tardo pomeriggio dopo che una crepa si è aperta nei pressi dell’hotel Concorde all'ingresso di arona.

Lago Maggiore Marathon - 2 Novembre 2019 - 08:01

Domenica 3 novembre 2019 con partenza fissata alle ore 9. Nona edizione della Lago Maggiore Marathon. In gara la Trapletti, marciatrice azzurra.

Presentato Ballo delle debuttanti 2020 - 24 Ottobre 2019 - 13:01

Il Ballo Debuttanti stresa è un evento di lunga tradizione consolidato da ben 26 anni di storia sulle rive del Lago Maggiore.

Successo per il Raduno Velico Camicie Rosse Garibaldine - 20 Ottobre 2019 - 12:05

Domenica 13 ottobre 2019 si è svolto a Belgirate il 28° Raduno Velico "Camicie Rosse Garibaldine", ultima prova del 9° Trofeo Estivo Vela Libera Verbano 2019, che ha visto la partecipazione di 67 barche, con una media di 4 persone per equipaggio, per un totale di circa 300 persone tra velisti, spettatori e organizzatori.

Raduno Velico “Camicie Rosse Garibaldine” - 12 Ottobre 2019 - 17:04

Domenica 13 ottobre 2019, con inizio segnali di partenza alle ore 9:00, si svolgerà nelle acque antistanti la Marina di Belgirate il Raduno Velico “Camicie Rosse Garibaldine”, giunto quest’anno alla 28ª edizione.

Pellegrinaggio al Santuario della Madonna di Re - 28 Settembre 2019 - 08:01

Domenica 29 settembre si rinnoverà per la trentasettesima volta l’appuntamento con il Pellegrinaggio a piedi al Santuario della Madonna di Re, organizzato dalle comunità di Comunione e Liberazione della Diocesi di Novara.

Azzurra Basket VCO al via il 2109 - 10 Settembre 2019 - 18:06

Presentato il nuovo Direttivo, formato dal neo presidente Marco Tamini, dal Vice Presidente Mauro Frascarolo, dal Direttore Sportivo Cesare Beltrami, dal Responsabile Baskin Fabio Marzorati, dai nuovi consiglieri Stefania Marianelli, Davide Gallarotti, Claudio Talato e Gianni Trapella che si aggiungono agli attuali Paco Garofoli e Alberto Bassi.

stresa Festival - Anime Amanti - 31 Agosto 2019 - 17:04

Il primo settembre a Villa Ponti di arona, ore 20.30. Il programma della serata è incentrato su arie e madrigali per voce e accompagnamento composte tra la fine del Cinquecento e il Seicento.

Ballo delle debuttanti in Tour 2019 - 3 Agosto 2019 - 15:03

Seconda tappa del Tour estivo 2019 presso Villa Frua a stresa domenica 4 agosto alle ore 21,00 con una serata spettacolo che vedrà protagoniste le ex deb che sfileranno con gli abiti (sposa – sera – cerimonia e quotidiano) di Boutique Due M di arona.

stresa Festival - Concerto d'organo - 17 Luglio 2019 - 11:28

Concerto d'organo dedicato alla memoria del Maestro Bruno Polver. L'iniziativa è in programma giovedì 18 luglio alle ore 21 presso la chiesa parrocchiale dei Santi Ambrogio e Theodulo, sul lungolago di stresa. Tutte le informazioni sono contenute nel comunicato allegato.

La Goletta dei Laghi: tre punti inquinati - 11 Luglio 2019 - 17:04

Tre punti su cinque risultati “fortemente inquinati” sulla sponda piemontese del Lago Maggiore, entrambi i punti campionati, al contrario, entro i limiti di legge sul Lago d'Orta.

3° Convegno “Pietro Prini” - 7 Giugno 2019 - 14:04

La Società Filosofica Italiana sez VCO, propone "Noi e gli altri tra empatia e aggressività", 3° Convegno “Pietro Prini”, sabato 8 giugno 2019, ore 14.30, presso il Collegio Rosmini a stresa.

Assemblea Nazionale dei Veterani dello Sport - 24 Maggio 2019 - 17:04

La 58a Assemblea Nazionale dei Veterani dello Sport avrà luogo dal 25 maggio prossimo nella località di stresa.

DiversamenteLago: Crociera gratuita per disabili - 1 Maggio 2019 - 18:06

Il Rotary Club Borgomanero arona in veste di capofila, affiancato da numerosi rotariani di altri club italiani e dai “Mariners” dell’IYFR (International Yachting Fellowship of Rotarians), da tempo si è impegnato a rendere possibile la navigazione sui laghi ai disabili di ogni età, tramite l'installazione di sollevatori per agevolare l'imbarco e lo sbarco in sicurezza nei porti.

Riserva MAB UNESCO Ticino Val Grande Verbano ha cominciato il suo viaggio - 27 Marzo 2019 - 11:28

Si è svolta venerdì 15 marzo, a bordo del "Piroscafo Piemonte" della flotta della Navigazione Laghi, la più antica imbarcazione a vapore d'Italia (1904) ancora in esercizio, la cerimonia che ha ufficializzato agli enti territoriali che hanno aderito al Programma MAB - Riserva "Ticino Val Grande Verbano", l’appartenenza alla Riserva della Biosfera, patrimonio UNESCO.

Alice Brida vince il Ballo Debuttanti di stresa - 6 Marzo 2019 - 11:04

Si è conclusa con successo sabato 2 marzo 2019 la nona edizione del Ballo Debuttanti di stresa che ha visto ALICE BRIDA proveniente da Tavernola Bergamasca (Bg) di anni 19 quale vincitrice.
arona stresa - nei commenti

Treni, in Piemonte scende il numero dei pendolari - 1 Febbraio 2019 - 14:40

Re: Re: Re: NON GENERALIZZIAMO....
Ciao SINISTRO Non sono mai cambiati i collegamenti Fondotoce Milano. Quelli che fanno fermate a stresa arona sesto gallarate busto e rho fiera impiegano 1.15 ore. I problemi sono legati ai ritardi cronici e ai treni obsoleti a fronte di molti utenti in più.

Forza Italia critica i lavori al lungolago Pallanza - 4 Luglio 2018 - 11:10

in buona compagnia
sarà pur vero, ma evidentemente non siamo gli unici: Omegna con la sua piazza principale messa all'aria con il rischio di trovarsela ancora in quello stato nel clou della manifestazione di S.Vito; stresa, lavori terminati da poco sul lungolago (immagino per un hotel) e lavori, anch'essi da poco terminati, sul marciapiede della statale lato piazza paese; arona, lavori sulla ciclabile (tra l'altro, spariti un mare di parcheggi, ma loro ne hanno tanti!), non ancora del tutto terminati. Sarà pur vero che si poteva organizzare meglio, ma che ne sappiamo di tutti i vincoli che ha un progetto di riqualificazione? Come quelli che si lamentano che un condominio privato, per lavori in copertura, installi ponteggi nel pieno della stagione turistica: ma quando devono farli, a gennaio quando le coperture servono per ripararsi?? Saluti AleB

Addio alle serate “Intra by night” - 27 Aprile 2017 - 23:23

Aston e Sinistro
cari ''amici''...casualmente sarei ''molto introdotto'' nella questione.Vi faccio un esempio per tutti.....ad arona,chi fa musica,mete i giocolieri,la danzatrice del ventre,il karaoke,SI PAGA il dovuto,mica va a chiedere al Comune di rimborsargli i tributi dovuti tipo SIAE.stresa,baveno,cannobio...etc etc. .......a Verbania si danno contributi perché?Che se li paghino,i commercianti,la Siae etc etc. .............io me li pago se voglio organizzare qualcosa,non elemosino dai contributi dei cittadini.Cmnque,investimento andato in vacca ,visto che quest'anno la movida non ci sara'.meno male che ci salviamo con novita' assolute........i mercatini artigiani(fasulli) e lo Street Food.........se volete vi mando la programmazione di Cannobio........una citta' che conoscevamo perché si andava al Torchio,tutto li'mai un verbanese aveva pensato di andarci per passare una serata tipo portofino...ed invece e' cosi'....localini,ristorantini,concertini,negoziettini,e turistoni..........sul lago e' la citta' piu' attiva e percentualmente piu' gettonata........fate vobis...''e' tempo di morire''come disse il mio alter ego.....AMEN

Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 12:41

Re: Follia è fare sempre la stessa cosa
Ciao privataemail a proposito di meno auto in città siamo tutti d'accordo però deve appunto essere una città con tutte le alternative di mezzi di trasposrto (metropolitane, linee di superficie etc.) pubblici degne di questo nome; e qui è il punto dolente perchè una realtà piccola come Verbania non troverà mai un punto di pareggio economico tra comprare i mezzi (per di più elettrici o a idrogeno) ed il numero di utenti, sempre e comunque limitato. E' un po il discorso di portare i frontalieri in Svizzera via lago; sulla carta è una buona idea ma a conti fatti irrealizzabile. Leggo in quasi tutti i commenti la parola "turismo"; ma allora non le vedo solo io le decine di macchine con targa svizzera, tedesca, francese etc. che durante l'estate cercano un parcheggio per visitare la nostra città. Perchè qui ci si dimentica troppo spesso che le quattro ruote sono il mezzo con cui il 95% dei turisti raggiunge Verbania. Ed allora i parcheggi volenti o nolenti servono anche per loro e non solo per i verbanesi. Mi sembra inutile scomodare le macchinazioni della politica in combutta con la finanza e le banche, basta vedere il numero di posteggi disponibili nelle nostre città vicine a vocazione turisitica; stresa con un parcheggio enorme proprio sul lungolago e centinaia di parcheggi a disposizione all'interno degli alberghi, arona ha una quantità infinita di parcheggi sempre in zona centrale, Orta, con un parcheggio scavato nella montagna alle spalle del borgo. E non parliamo di Locarno o di Ascona. Poi la pista ciclabile da Intra a Suna è perfetta, ma una cosa secondo me non esclude l'altra.

Posta a giorni alterni: TAR rinvia causa - 26 Febbraio 2016 - 15:48

concordo
chiudere subito uffici postale di Trobaso e Suna , tenere aperto dalle 8,30 alle 10 quello di Pallanza.. tanto c'è quello di Intra... Cambiasca si può appoggiare a Intra ... chiudere tutti quelli tra Verbania e Cannobio e tenere aperto solo quello di Cannobio ... e a sud chiudere Baveno ,tanto c'è stresa e niente fino ad arona ... tanto tutti scaldano la sedia ... e non fanno un c....o dalla mattina alla sera...la posta non la spedisce più nessuno... le bollette si possono pagare quando si ha voglia e i soldi sui conti correnti postali non sono mica nostri.. che ci frega... solo noi lavoriamo ... gli altri rubano lo stipendio... quando hanno toccato Suna .. subito tutti a reclamare..

Frontalieri al lavoro in aliscafo? - 14 Agosto 2014 - 13:05

X Pedretti.
Ok. Via auto 50 minuti.. Che si possono trasformare in 2 ore però! 50 minuti in aliscafo con fermata a Luino, Cannobio, Brissago e Ascona. Da noi non c'è solo la Intra-Laveno ma anche la arona-Angera (che trasporta 200 studenti dal paese lombardo alla città del Sancarlone), la stresa-isole-Intra (anche qui trasporto pubblico locale) e la navetta Locarno-Magadino in Svizzera. Il battello in realtà fa 2 corse: infatti si fermerà a Locarno per poi tornare. Solo a settembre, ottobre e poi da aprile in poi l'aliscafo una volta in Svizzera partirà tutti i giorni per arona in servizio turistico per poi ritornare alla sera a Locarno per fare poi la corsa in questione. Io proporrei di fare un abbonamento speciale che includa: aliscafo, treno, autobus e, perché no, un car pooling! Insomma vediamo un po' cosa faranno quei quattro o cinque! @antonio ha giustamente notato che il Voloire era al crepuscolo, non di certo la Freccia delle Valli qua sotto

Frontalieri al lavoro in aliscafo? - 12 Agosto 2014 - 22:44

Ecco qui...
1. I numeri si hanno più o meno già in base alle persone che hanno richiesto il servizio. 2. Il servizio dovrebbe partire a settembre e durare fino a giugno. Se andrà poi tutto bene ripartirà l'anno prossimo. 3. I costi sono gli stessi del traghetto Intra-Laveno e delle navette arona-Angera, stresa-isole e Locarno-Magadino.

Trasporti non di linea lago Maggiore: Confartigianato non ci sta - 31 Luglio 2014 - 19:57

Trasporto internazionale per i barcaioli?
Ma non avete capito che l'unico servizio Italia-Svizzera che può stare in piedi è quello della NLM? Per farvi un idea, in questo periodo la NLM offre sulla tratta arona-Locarno e viceversa: 1 aliscafo e 1 battello tutti i giorni escluso il mercoledì (quando operano 2 aliscafi sulla tratta per il mercato di Luino) Il sabato e la domenica si aggiunge il secondo aliscafo che effettua oltre ad arona-Locarno-arona anche Locarno-Intra-Brissago-Intra-Locarno. A queste si aggiungono la corsa giornaliera Locarno-stresa-Locarno e le corse per i mercati di Luino e Cannobio. Insomma chi può fornire un servizio del genere: un motoscafo da 20 posti?

Oggi il Vescovo a Carciano dopo l'arresto del parroco - 22 Luglio 2014 - 06:46

Prete di Carciano
D'accordo coi preti sposati come avviene per i Sacerdoti o Monaci Ortodossi - per i Protestanti e per i preti cattolici olandesi che pare si sposino e i nostri no. Teno a precisare che comunque il Don di Carciano, Ripeto da voci di Popolo è recidivo a certe tendenze, sia da quanto era ad arona (cacciato) si prima. Comunque la Chiesa a tenere certi personaggi si sputtana e rimarrà il fatto che il soggetto verrà certo spostato in attesa che faccia di peggio. A Villadossola, per esempio il prete fu sorpreso dal marito di Lei (catechista) mentre copulavano nei locali dell'oratorio, Beh, è ancora lì, sia lei che lui nelle loro funzioni. Di una catechista di stresa, perché ha frequentato 2 culti di preghiera evangelici a Verbania è stata sospesa dall'insegnamento del Catechimo, dopo che lei stessa aveva per eccesso di scrupolo comunicato al Don cher era stata a pregare con altri Cristiani.... Fate Vobis

Operatori turistici Vco a Expo 2015 - 14 Luglio 2014 - 22:38

Nadia Expo Turismo
Gent.Nadia,attenta a non scambiare lucciole per lanterne.Premesso che tutto fa brodo,quindi un ritorno ci sara',non credo che Expo e l'accordo di cui sopra saranno la chiave di volta per risollevare l'economia turistica lacuale.Conosco bene il settore ,ti posso dire che questa operazione in particolare rimpolpera' ,per iniziare,le tasche del soggetto che ha ideato il sito in questione(vedi tariffe per essere inseriti nel circuito),dopodiche' arrivera' qualche espositore che pernottera' a stresa/arona per un mordi e fuggi notturno,sul territorio non lascera' un euro.Gli albergatori sono pieni tutta la stagione ,che normalmente si apre con l'apertura del palazzo dell'Isola,che si chiude con la chiusura dello stesso,a Ottobre(piu' o meno).Gli alberghi hanno prenotazioni gia' dall'anno prima e i turisti li portano a Zermatt,Macugnaga/menoI Luino al mercato...etc...e tendono a non farli uscire per poterli spolpare all'interno delle strutture,anche giustamente,visto che sono imprenditori.Sarebbe un discorso lunghissimo,l'Expo NON portera' al Lago Maggiore e tantomeno alle Valli Ossolane null'altro che tasser in piu' che pagheremo come comuniya' per tutto il magna magna che sappiamo.

Albero sulla linea ferroviaria del sempione - 30 Giugno 2014 - 12:09

Linea Domo-Milano
Ennesima interruzione. Informazioni da FF:SS zero. Stazioni di Verbania/stresa/arona/Gallarate nessuna possibilita' di avere informazioni solo avvisi elettronici poco chiari e non esaustivi viaggiatori allo sbando. Forse sarebbe bene oltre alle riforme di cui si sta discutendo, senato/legge elettorale/giustizia ecc., fare una riforma delle ferrovie. Risultato finale visto il disagio (treni soppressi ben oltre le 19.00) viaggio a Milano in macchina con rientro a Verbania ore 01.00. Servizi da terzo mondo.

Esposto contro gare Offshore - 27 Agosto 2013 - 19:20

baracconata
lo pseudo campionato mondiale di offshore è una bufala. è talmente serio e organizzato che la data di arona è stata aggiunta 20 giorni fa! come se nella formula 1 domani decidessero che avendo una settimana "buca" ,domenica prossima si corre a misano... quanto alla ricaduta economica siamo prossimi allo zero. il circo (equipaggi,meccanici,personale vario) resta chiuso nel perimetro della manifestazione per tutta la settimana,dormendo e mangiando nelle hospitalities. i pernottamenti alberghieri si conteranno in poche decine. gli spettatori verranno in giornata,tanti con panini portati da casa (chi c'era l'altra volta lo sa bene). la tanto sbandierata passerella tv sarà su canali degli emirati arabi,in orari antelucani. nessuna traccia nelle tv europee. pochi e desolanti servizi su tv locali italiane,fine. la vocazione turistica di stresa è ben evidenziata da questa insulsa iniziativa: fanno l'offshore 3 giorni all'anno,ma non c'è un pontile per i diportisti,cosicchè per migliaia di persone non è possibile visitare la città dal lago...dei geni!

Movicentro: quale futuro? - 15 Luglio 2013 - 14:58

lamorte
Mi associo alla mail del lettore, inerente la civile protesta, riguardo spiegazioni mai giunte alla cittadinanza sul quell'opera incompiuta. Naturalmente per esperienza, sappiamo tutti che la colpa non sarà mai di nessuno. Vorrei operò attirare l'attenzione su un altro fatto e una visione diversa che si dovrebbe avere o avrebbero dovuto avere. Il Movicentro andrebbe visto come un investimento nel settore turistico, oltre che di possibilità di parcheggio per tutti coloro che prendono il treno per andar a lavorare via da Verbania. L'area è fortemente strategica per ricevere l'arrivo dei vari autobus, provenienti da Domodossola, da Verbania, da Cannobio, da arona stresa, e punto di interscambio per la mobilità provinciale con orari studiati dalle tre principali compagnie di bus della zona, Vco trasporti, Comazzi e Saf, per trasportare le persone in ogni angolo della provincia, che ricordo è tutta turistica, oltre che permettere una migliore mobilità ai cittadini di questa provincia con mezzi pubblici, che credo se lo meritino, cosi come quella di Domodossola che mi sembra funzioni bene per collegare le Valli con Domodossola e il resto della provincia. Sicuramente ben gestito e ben pubblicizzato, il Movicentro potrebbe iniziare a funzionare sia come mobilità lavorativa e scolastica, e come mobilità turistica che non deve essere vista solo come turismo che deve per forza arrivare da fuori provincia ma anche come turismo dei cittadini della provincia, oltre che fruibile alle migliaia di turisti che affollano i campeggi, che potrebbero essere spinti magari a vistare posti bellissimi della provincia almeno un giorno nella permanenza, anche se hanno le auto al seguito, molti userebbero i mezzi pubblici se questi funzionassero bene e con orari adeguati. Ho viaggiato molto in Europa e vi posso garantire che questo mezzo di mobilità è molto sfruttato. Logicamente questa la mia umile opinione, che credo sia ben distante dal modo e dalle logiche di pensare di chi fa la politica per mestiere in Italia e nella nostra provincia, e se i nostri amministratori operando sugli operatori del settore, non sono in grado di coordinare un orario di autobus che giunga da Verbania alla stazione o viceversa, se si deve prendere un treno in alcuni orari per andare a Milano andandoci in autobus per essere sicuri di essere li in tempo si deve prendere la corsa di almeno una ora o ora e mezza prima, credo che come detto da chi ha fatto la giusta protesta, il tutto rimanga e rimarrà cosi come è.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti