Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

cani randagi

Inserisci quello che vuoi cercare
cani randagi - nei post

cani randagi attaccano asino - 8 Settembre 2020 - 13:01

Militari del Reparto Carabinieri Parco Val Grande, sono stati attivati per effettuare verifiche relative ad una aggressione di un carnivoro a carico di un asino, presso l’Alpe Straolgio, a quota 1800 m slm, all’interno del Parco Nazionale Val Grande.

Lupi: è polemica - 3 Settembre 2020 - 12:05

In questi giorni sale la polemica sulla gestioni dei lupi in Val d'Ossola, dopo la richiesta del Consigliere Regionale Alberto Preioni di un piano di abbattimenti e le critiche di LegAmbiente.

Covid-19 e animali da compagnia: facciamo chiarezza - 10 Marzo 2020 - 16:32

L’OIPA “È importante sensibilizzare l’opinione pubblica sulla non comprovata trasmissibilità del virus da parte degli animali da affezione, per evitare allarmismi ingiustificati e comportamenti irresponsabili nei loro confronti”

Con Silvia per Verbania, minoranze e conflitti - 15 Gennaio 2019 - 11:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo consiliare Con Silvia per Verbania, inerente l'atteggiamento delle minoranze e l'eredità al canile di Verbania.

Chiusura rassegna Un Paese a Sei Corde - 14 Settembre 2017 - 18:04

Venerdì 15 settembre - ore 21.00 – Verbania – Villa Olimpia, Musica dall'altro mondo. Buschini/burgos duo (entreverados). Horacio burgos (arg) (chitarra), carlos “el tero” buschini (basso).

"Gatto ferito e responsabilità del cittadino" - 16 Maggio 2017 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consigliare Forza Italia Berlusconi, riguardante la prassi per soccorrere cani e gatti randagi e la convenzione gratuita tra Comune e Clinica Veterinaria.

cani, padroni ed educazione - 10 Gennaio 2016 - 10:18

Riceviamo, una mail di una lettrice, che si va ad aggiungere alle molte ricevute in questi anni, riguardanti le deiezioni canine e il decoro della città

"Amico Cane" 5° edizione: i numeri vincenti - 21 Settembre 2015 - 09:02

Si è svolta ieri la 5° edizione della festa AMICO CANE 2015 presso il Parco Robinson di Verbania Intra, alla presenza di un numerosissimo pubblico, organizzata dall’Associazione Amici degli Animali onlus.

Apericena di benficenza "Legalo al Cuore" - 5 Dicembre 2014 - 11:27

Sabato 6 dicembre 2014, dalle ore 18.00, a Gravellona Toce presso C'è Posta Cafè, si terrà l'apericena a favore del'Associazione Legalo al Cuore.

Gara pubblica per il canile - 4 Aprile 2012 - 11:34

Il Comune di Verbania, sceglie di indire una gara pubblica per l'affidamento della gestione del canile municipale. E sino alla nuova assegnazione di prorogare la convenzione con l'attuale gestore "Associazione Amici degli Animali."
cani randagi - nei commenti

Manifestazione contro le scelte inumane - 4 Febbraio 2019 - 10:33

Storie
Io pago le tasse, spero che tutti lo facciano anche se so che non è così. Quelle tasse le pago perchè il mio paese possa essere un modello virtuoso. La manifestazione (io c'ero) , ha proposto storie di persone, sarebbe interessante vedere come a certe storie raccontate dai protagonisti , certi commentatori potrebbero rispondere "tu non meriti niente, dignità, vita , integrità, un tetto, niente". Vedete , essere "umani" costa un millesimo dell'evasione fiscale, ciononostante sento persone che salverebbero cani randagi ma non muoverebbero un dito per uomini a rischio della vita. Badate bene , ho detto uomini, non cerco il pietismo citando donne e bambini... ho trovato questa breve storia in rete, di "unomini" e ripeto, non di donne e bambini, mi ha gelato il sangue, provate a leggerla. Poi potremmo parlare lungamente di casi specifici, e vi garantisco che non sono quello che a molti piace definire un "buonista", anzi sono un pragmatico e affermo che sia meglio avere un controllo su chi sbarca anzichè svuotare i centri di accoglienza buttando tutti per strada... ma la "vita social", non aiuta certo ad affrontare con cognizione temi complessi.

Canile: proposta di gestione dell'Associazione Amici degli Animali - 22 Febbraio 2015 - 19:40

Priorità
Egregio sig Tirelliross Negli ultimi 15 anni sono stato più volte per lavoro in Romania e ciò che più mi impressionava non erano certo i cani randagi ,ma una grande moltitudine di bambini abbandonati che vivevano nei cunicoli di Bucarest.Chi non ha visto non può neppure immaginare. La nostra situazione non è confrontabile

Canile: proposta di gestione dell'Associazione Amici degli Animali - 22 Febbraio 2015 - 18:30

perchè pagare
Vede signor Ricci io capisco quello che dice ma secondo lei, se al canile (mi pare) ci sono più di 50 cani che se fossero in libertà per le strade ha idea dei costi che tutti noi avremmo da sopportare per incidenti e azzannamenti vari? i cani randagi fanno branco e se affamati non credo sarebbe un bel vedere per strade. Guardi io ho lavorato molti anni in Romania dove le amministrazioni ragionavano come lei (parlo di 10 anni fa) e le assicuro che deve provare per rivedere la sua convinzione. Quindi poi dignità per i cani e comunque l'associazione ha sempre dato lavoro a 3 dipendenti, qualcuno lo dovrà pur fare.

Canile: Laura Sau parla di cifre - 17 Novembre 2014 - 10:22

Ignoranza, pressapochismo e...malafede???
Faccia un corso accelerato di ragioneria e presenti i bilanci annuali com il dettaglio delle singole voci e poi tireremo le conclusioni come cittadini se un servizio è più o meno oneroso. La salvaguardia dei posti di lavoro a quanto si evince dalla sua difesa ad oltranza non esiste. La tutela degli animali domestici va oltre le considerazioni economiche. Perchè non prpone l'adozione a pagamento? Per 120 € al mese adotto immediatamente un cane e voi risparmiate il 50% dei costi! A s canile serio uo tempo a Milano il sindaco Pillitteri dava 30.000 lire agli anziani che adottavano un cane. Un canile serio deve prevedere oltre un servizio di accoglienza per il privato anche il ricupero dei cani persi o randagi. Già che c'è faccia un contratto con la Protezione civile e i Vigili del fuoco!

Canile: sulle cifre di Sau, Loredana Brizio puntualizza - 5 Ottobre 2014 - 12:02

dati oggettivi
Lettera ASL ( Sanità pubblica veterinaria) prot. n.57799/14 " i cani presenti all'inizio del 2010 erano 65, attualmente sono 57", e ancora " alla luce dei sopralluoghi effettuati si sono rilevate condizioni di manutenzione ed igieniche idonee, mentre per quelle strutturali si richiamano le precedenti comunicazioni inviate al comune di Verbania quale ente proprietario". Mi pare estremamente anomalo che in consiglio comunale la Sig.ra Sau, pur avendo ricevuto queste risposte, poichè la lettera era in risposta alla Sua Prot. n. 54544/14 ASL VCO, abbia letto i dati forniti dal Dirigente Brignardello, ossia il Dirigente contestato per questo affidamento illegittimo. (potete setire la registrazione consiglio comunale u.s. dichiara che sono del Dirigente Brignardello) Io, sapendo di questa richiesta inoltrata dal Presidente Sau, ho chiesto una copia all'ASL, per capire l'effettivo numero di cani che in media sono presenti nel canile e fare il conto di quanto ci costerà con la gestione di Adigest. Quindi in effetti come espone sopra il Presidente Brizio, circa 273.000 € l'anno: cifre ben più incisive di quelle che ci ha voluto propinare Sau e Sindaco in consiglio comunale, con il giochino di moltiplicare 94.000 per quattro anni e mezzo. Può essere vero quello che dice il consigliere Di Gregorio circa il fatto che il contratto non è stato ancora redatto e siglato e che Adigest, stando ai dati di bando potrà ricevere solo 58.800 + iva, ma è anche vero che l'Adigest SRL è in possesso di una lettera del Dirigente che assicura € 7,50 + iva al giorno per cane senza padrone ( documento mostrato a tutti in commissione), e come SRL faranno valere quel documento per ottenere quanto promesso in trattativa. ( insomma se fanno causa , questi la vincono). Altra anomalia, perchè il PD si rende corresponsabile di qualcosa di cui è responsabile solo il Dirigente, perchè non bloccano tutto, visto che il contratto non è stato ancora firmato? Il Sindaco può annullare in autotutela la Determina Dirigenziale (Diritto Amministrativo), il Presidente Brizio, presentando il ricorso in autotutela, ha dato la possibilità all'amministrazione di uscire da questa situazione sconveniente per tutti. Se invece dovesse avverarsi l'ipotesi prospettata dal consigliere Digregorio, ossia una gestione a fronte di soli € 58800+ iva, allora non essendo una somma succiciente nemmeno per pagare gli stipendi ai tre dipendenti, dovremo aspettarci che qualcuno perda il posto di lavoro ed un canile gestito male. Infatti non è possibile che si prospetti la costruzione di un area adiacente, come ci vuol far credere il Dirigente, per creare una pensione per cani, che potrebbe far derivare ulteriori guadagni per Adigest, poichè quell'area è sotto vincolo idrogeologico, e quindi non si può ottenere permesso a costruire. ( per altro, come mi hanno riferito c/o Als, non si possono ospitare cani di privati, in un canile dove si opitano cani randagi, bisogna creare una zona separata) Se poi il Dirigente riuscirà a bypassare anche il vincolo idrogeologico, allora questa sarà un'altra storia......

Canile: minoranza consiliare compatta contro PD - 21 Settembre 2014 - 00:30

per sig Robi
Oltre all'aspetto economico già precisato dal sig. Lucio ci si dovrebbe chiedere come mai ad oggi, dopo più di due mesi e mezzo, non è ancora stato firmato alcun contratto tra la ditta Adigest e il Comune? Come mai i dipendenti non hanno ancora ricevuto lo stipendio del mese di agosto? Come mai i dipendenti non sono forniti delle atrezzature idonee prescritte dalla legge per la cattura dei cani randagi? Come mai i rappresentanti di Adigest sono presenti solo due/tre ore alla setttimana?L'elenco dei "come mai" è infinito per cui mi fermo quì, bisogna ringraziare lAssociazione per quanto sta facendo e i non convinti verifichino di persona. Infine, tanto per precisare, la "società specializzata", forse sarà specializzata per i trasporti, asfaltature, smaltimento rifiuti, ecc. ma non certo per la gestione dei canili, si informi sig. Robi!

Dura replica degli "Amici degli Animali" ad Adigest - 9 Luglio 2014 - 14:15

canile comunale
io sono stata anche se di rado al canile e mi sembrava bellissimo e gestito bene, certo i cani starebbero meglio in una famiglia ma, purtroppo ci sono " famiglie incivili " che li lasciano per strada e li, secondo me, stavano comunque bene! se ci sono i randagi e' perche' ci sono " esseri umani " che di umano non hanno nulla ma, sicuramente non sono nemmeno paragonabili alle bestie, non so come definirli e, allora rispondendo ad Andrea dico con convinzione, preferisco essere informata sul canile che su qualcosa di " umano ". tempo fa, avevo chiesto se qualcuno poteva indicarmi il nome del veterinario convenzionato, perche' nessuno risponde? e' un'informazione riservata?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti