Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

chi pu

Inserisci quello che vuoi cercare
chi pu - nei post

VideoChat con il 118 in Piemonte - 18 Febbraio 2020 - 15:03

Primo in Italia, il Dipartimento regionale 118 del Piemonte si dota di un innovativo mezzo di trasmissione immagini, dal luogo del soccorso alla centrale operativa.

“Senza Parlare” - 18 Febbraio 2020 - 11:04

Mercoledì 19 febbraio, alle ore 21, presso il Teatro Sociale di Omegna, va in scena “Senza Parlare”, spettacolo teatrale tra le iniziative per i 40 anni del Servizio Disabili del CISS Cusio.

Comitato Salute VCO: "Ma chi governa il VCO?" - 3 Febbraio 2020 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO, che torna sul futuro della sanità locale.

Vega Occhiali Rosaltiora il punto di metà stagione - 2 Febbraio 2020 - 12:05

Con la gara di Villafranca si è conclusa la prima parte del campionato per Vega Occhiali Rosaltiora nel campionato di Serie C. La formazione verbanese di Andrea Cova occupa attualmente la settima posizione in graduatoria.

Al via Baskin - 18 Gennaio 2020 - 19:06

Domenica 19 gennaio comincerà il campionato di Baskin, dove Azzurra Basket VCO è iscritta per la prima volta.

I lupi presenti nel VCO non sono ibridi - 15 Gennaio 2020 - 11:04

I lupi presenti nel Verbano Cusio Ossola non sono ibridi. Più volte, a partire dalla comparsa della coppia di lupi nella bassa Ossola nel gennaio 2018, sono state riprese dai media alcune dichiarazioni che insinuavano l’ipotesi che questi lupi fossero in realtà degli ibridi con cani.

Cannobio Comune Ciclabile “tre smile” - 12 Gennaio 2020 - 14:06

La bici sorride a Cannobio. Il Comune è stato insignito della prestigiosa attestazione Comune Ciclabile “tre smile”.

"Avvicinare le Montagne": comprensorio tra Antigorio e Divedro - 10 Gennaio 2020 - 09:33

Riceviamo e pubblichiamo, due comunicati, uno di Alberto Preioni (Lega) e l'altro del Comitato Salviamo il Paesaggio Valdossola riguardanti il progetto "Avvicinare le Montagne", per realizzare un comprensorio tra le valli Antigorio e Divedro.

Lega su rincari parcheggi - 6 Gennaio 2020 - 11:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Verbania, in cui criticano gli aumenti alle tariiffe dei parcheggi in città.

Vega Occhiali Rosaltiora bilancio annuale - 5 Gennaio 2020 - 17:04

Due gli argomenti in questo ultimo comunicato del 2019, per quanto riguarda la informazione di Vega Occhiali Rosaltiora, dapprima l’aspetto societario con le parole del presidente Carlo Zanoli che propone un bilancio dell’anno concluso verso quello in arrivo e successivamente l’aspetto sportivo con il grande recital della Under 16 di Eccellenza che chiude quinta il torneo Jam Volley di Salsomaggiore.

Paffoni ospita San Miniato - 4 Gennaio 2020 - 18:06

Nella calza della Befana, gli appassionati di pallacanestro troveranno una partita da non perdere. Domenica alle 18 al PalaBattisti infatti va in scena la sfida tra la prima della classe, la Paffoni, e l’Etrusca San Miniato, seconda in classifica.

Quaretta su sanità VCO - 23 Dicembre 2019 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato Augusto Quaretta, Sindaco di Quarna Sopra, riguardante le dichiarazioni dell'Assessore alla sanità Icardi, sul futuro della sanità locale.

Bozzuto su Bilancio di Previsione 2020 - 23 Dicembre 2019 - 10:03

Riportiamo la nota dell'Assessore al Bilancio Città di Verbania, Anna Bozzuto, riguardante il Bilancio di Previsione 2020.

Metti una Sera al Cinema - Torna a casa Jimi! - 16 Dicembre 2019 - 08:01

Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 17 dicembre 2019, per la rassegna "metti una sera al cinema", presso l'Auditorium de Il chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 propone la proiezione di "Torna a casa Jimi!".

Baveno: eventi e manifestazioni dal 14 al 24 dicembre - 14 Dicembre 2019 - 08:01

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 14 al 24 dicembre 2019.

Grafismo Arcaico - Rilievi di Incisioni Rupestri - 6 Dicembre 2019 - 17:19

Sabato 7 dicembre 2019 alle ore 17.30 l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa “Il Brunitoio” in collaborazione con l’Ente di Gestione dei Sacri Monti, inaugura la mostra “Grafismo Arcaico - Rilievi di Incisioni Rupestri”. A cura di Ubaldo Rodari. Testo e presentazione di Antonio Biganzoli.

Metti una Sera al Cinema - Conta su di me - 2 Dicembre 2019 - 08:01

Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 3 dicembre 2019, per la rassegna "metti una sera al cinema", presso l'Auditorium de Il chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 propone la proiezione di "Conta su di me".

“Al di là del muro. Scatti oltre la cortina di ferro” - 29 Novembre 2019 - 10:03

Venerdì 30 Novembre 2019 alle ore 18.00 inaugura la mostra “Al di là del muro. Scatti oltre la cortina di ferro” a cura di Alessandro Cini e Stefano Menegon - presso Casa Elide Ceretti (Via Roma 42 -Verbania Intra).

Forza Italia propone limite costituzionale alla pressione fiscale - 25 Novembre 2019 - 10:03

Forza Italia torna in piazza e stavolta lo fa con una raccolta firme tra i cittadini a sostegno di una proposta di legge che introduca nella Costituzione un limite alla pressione fiscale. Di seguito la nota ufficiale.

Marchioni su sanità - 21 Novembre 2019 - 17:34

La replica e la posizione del Primo Cittadino Paolo Marchioni a seguito della proposta della Regione Piemonte ufficializzata lo scorso 25 ottobre, su futuro della sanità locale
chi pu - nei commenti

Conferenza sulle Foibe - 10 Febbraio 2020 - 14:02

Re: per Rocco
Ciao lupusinfabula Nel 1943 era già finita la guerra ? Poi cosa credi ? prima l'esercito italiano massacra civili (le rappresaglie 10 a 1, come i tedeschi), gli ordini del generale Rotta di considerare resposanbili degli attentati anche i civili che abitavano vicino, Robotti che diceva "qui si ammazza troppo poco", Biroli che fucilo 200 ostaggi inermi, Lubiana trasformata in campo di concentramento. Tutti gli abitanti maschi di un villaggio (Podhum) fucilati per rappresaglia su ordine del prefetto di Fiume,... e si può proseguire a lungo Veramente pensi che dopo puoi fermarti e dire "ah scusate scherzato". Alla destra piace fare la verginella e scordarsi di quello che ha fatto negli anni precedenti. Certo questo non assolve, nè giustifica chi ha infoibato i civili innocenti, ma la destra fa abbastanza schifo nel strumentalizzare la cosa.

Esercizio abusivo della professione Medico - dentistica - 10 Gennaio 2020 - 23:11

ogni scusa va bene
Quindi ogni scusa funziona sempre. Scusa, H.A.F.V., non si parla di un cardiologo ma di un dentista, e non credo che a Verbania i dentisti abbiano tutti le stesse iniziali di nome e cognome, ti pare ? In ogni caso non si può rispettare la privacy di persone che commettono reati e potrebbero ricommetterli, come accade spesso, se non sappiamo chi li ha commessi. Amen.

Lega su rincari parcheggi - 7 Gennaio 2020 - 01:14

Fine mese
chi fa fatica ad arrivare a fine mese può tranquillamente usare i tantissimi parcheggi gratuiti

Congresso Wikipoesia a Domo - 4 Gennaio 2020 - 09:01

Re: Re: Re: Re: wikipedia
Ciao Rocco Pier Luigi ripeto perché mi pare si finga di non comprendere e poi chiudo. Questo signore ha delle sue idee in proposito (vaccini) e, ripeto, io neppure lo conosco, e, ripeto, non è il tema su cui tu invece vorresti portare la discussione. Ma io non lo permetto, perché il gioco è vecchio ed ha stancato. Poniamo che le sue idee in proposito di vaccini siano errate, ciò non implica necessariamente che ciò gli tolga totalmente la sua credibilità quando parla, perché facendo ciò non si fa altro che evidenziare la solita tecnica lesiva e distruttiva di chi pensa in modo diverso; detto in altre parole, che questo signore pensi diversamente da te o dalla cosiddetta comunità scientifica non consente di giungere alla vergognosa e spudorata conclusione che ogni cosa che afferma sia frutto di falsità, peché esiste una cosa che si chiama rispetto. Detto in altre parole ancora: naturalmente siccome tu non sei un essere esente da peccato come forse si ritenevano molti farisei e scribi che pensavano di avere la verità in tasca e si arrogavano il diritto di giudicare, molteplici volte come tutti noi esseri terrestri hai errato in un campo o nell'altro, non per questo se nel contempo asserivi altre cose automaticamente si applicava il giudizio precedente a queste seconde. Quindi, si prega di smetterla di tirare in ballo la questione vaccini (se si vuole si può parlane in altra occasione) per sviare l'attenzione, e dunque leggere cosa dice tale persona sulla sua esperienza in proposito di wikipedia. Sulla seconda questione, invito i pochi astanti a leggere il mio precedente post nelle ultime 4 righe e quindi l'articolo in questione indicato una riga sotto, involontariamente si è messo in risalto il problema di wikipedia, e quel che ho scritto descrive ironicamente ed esattamente quanto avviene, non sempre ma neppure raramente: quella tecnica descritta nell'articolo è frutto di una prima, gli si accompagna, la commistione è tale per cui discernere tra censura e manipolazione è piuttosto ostico in quanto si tengono per mano.

Congresso Wikipoesia a Domo - 3 Gennaio 2020 - 23:39

Re: Re: wikipedia
Ciao Rocco Pier Luigi non entro nel tema vaccini perchè qui la questione è ben più ampia, la persona indicata diceva altre cose, se non gli si vuole credere è altro paio di maniche, ad ogni modo se può fare piacere si può anche fare riferimento a questa fonte. Ci sono i puristi più puristi dei puristi. Quelli meno puristi che operano in wikipedia tentano di dare supporto ai più puristi ma questi ultimi si oppongono perché i primi esagerano in ardore a protezione delle ortodossie manipolando i dati. La cosa è piuttosto comica. https://www.corriere.it/salute/14_aprile_21/non-attendibile-chi-cita-wikipedia-e4c11d46-c933-11e3-8f30-ecd4cc57e75b.shtml?refresh_ce-cp

Al via processo Ex Veneto Banca - 14 Dicembre 2019 - 11:41

Re: Non sarà questo processo
Ciao "Cervello (poco)" in fuga Qualsiasi processo ha un costo sulla società. Questi costi sarebbero da far pagare al condannato. Metodo americano: ti dichiari colpevole e patteggi la pena con la procura e nessun processo. Più che il tecnicismo della competenza territoriale è la prescrizione che preoccupa (o si spera, dipende da che parte si sta) trattandosi di reati commessi nel 2012-2013 e quindi prescritti a breve.. Dei soldi spesi da parte degli investitori della banca per recuperare i propri danari, francamente non mi interessa. chi investe, per mia definizione, è colui che può permettersi di vedere azzerato il proprio investimento. Considerando che le richieste di rimborso saranno superiori di almeno 100 volte la somma del patrimonio degli indagati, è ragionevole ipotizzare che gli investitore riusciranno a recuperare un centesimo di quello investito. Sempre che gli indagati siano così pistola da non aver dismesso tutto il proprio patrimonio. chi ci guadagna sicuramente sono gli avvocati, gli avvocati e gli avvocati.

Nuoto: esordio super per i colori della VerbaniArcobaleno - 8 Dicembre 2019 - 06:41

Si si può
Una volta alla settimana, da gennaio, entro regolarmente sul bordo della piscina ed assisto al corso di chi accompagno. Comunque notzie al riguardo da chi ne ha sono doverose..

Costituito il Comitato difesa dei due ospedali - 29 Novembre 2019 - 16:09

Ecco, appunto
Organismi nazionale e sovranazionali, ecco, appunto : fuffa! perchè non si può paragonare la situazione del VCO con altre esistenti in Italia, così come la situazione sanitaria italiana con quella di altre nazioni e chi, soprattutto in tema salute, ragiona puramente ed aridamente su numeri e cifre non avrò mai la mia stima.Ribadisco: fuffa!

Montani risponde al PD su sanità - 28 Novembre 2019 - 17:16

seconda parte...
ICARDI: se una persona non è preparata deve avere l’umiltà di non fare quella cosa. Arriva al Tecnoparco con una presentazioncina (per fortuna registrata dalla TV locale, sennò indisponibile ai poveri cittadini) ppt che è onestamente orrenda, umiliante per lui che la presenta e irritante per chi con più di tre neuroni deve assistere ad uno spettacolo così triste. A parte la qualità grafica del lavoro, che credo sia costata non più di 20 minuti di impaginazione, e che sarebbe stata triste in Bangladesh, la cosa peggiore è la qualità dei dati presentati, in gran parte incompleti e quando presenti limitati a valori unici, senza un minimo di valore matematico e statistico. E dire che ha a disposizione dati di vent’anni e aveva pure tre mesi di tempo… se un mio studente non dico di magistrale ma di triennale mi si presentasse con un lavoro del genere lo rispedirei al primo anno a rifarsi l’esame di statistica dove evidentemente dormiva! Il fatto è che nel panorama politico lui era quello “esperto”… pensate gli altri! Non può andare ad un incontro sulla sanità perché non ha la sicurezza di avere un videoproiettore :-) MARchiONINI: non si può dire che non sia coerente, vuole l’ospedale unico, tra Fondotoce e Ornavasso, e tre presidi di territorio, uno per ogni centro principale, con una sorta di PS che fa riferimento al DEA centrale. Soluzione ragionevole, se l’ospedale unico fosse in grado di attirare quelle competenze e quel livello di qualità negli assunti che gli ospedali di Verbania e tanto meno di Domo riescono a garantire. La mia domanda è: perché l’ospedale unico dovrebbe attrarre medici più bravi? Che io sappia a Biella, situazione paragonabile, non è che succeda… Soprattutto a causa della competizione fortissima da parte delle strutture di pianura, Milano, Novara e Pavia in primis… Perlomeno agli incontri sul territorio ci va, e la netta maggioranza dei cittadini della provincia è schierata con lei, nuovo capopopolo… ALBERTELLA: Ha dimostrato di avere coraggio, oltre che di usare il cervello in modo indipendente dai vantaggi del momento. Sta su posizioni molto simili a Marchionini, fa notare con cattiveria le incongruenze di Montani &co (“abbiamo fatto sta scelta perché per fare l’ospedale nuovo ad Ornavasso ci volevano 15 anni…” mentre quello di Domo sorgerà dalle sabbie del Toce in una notte come se fossimo a Guangzhou…) e secondo me è furbissimo. Ora ha tutta la Lega contro, ma quando ci saranno le prossime elezioni secondo voi Salvini a chi offrirebbe la candidatura, a lui con suo seguito o quelli che ho citato sopra? CRISTINA: mitica! facciamo un centro oncologico di eccellenza! E chi ci viene? Forse non le hanno detto che a parte quelli già esistenti nel raggio di 100 km a breve ne avremo di nuovi alla Città della Salute di Novara, allo Human Technopole e per la parte articolazioni pure al nuovo Galeazzi di Rho… che dire? Romantica? Secondo me la cosa migliore sarebbe che il Verbano ed il Cusio si spostassero con l’ASL di Novara, avremo in ASL un nuovissimo centro hub, e due spoke con DEA a Borgo e a Verbania. Avremo reparti convenzionati con l’università con professori a volte di fama mondiale a fare i primari, e i migliori tirocinanti e specializzandi in reparto. Avremo pure accesso alle apparecchiature del Maggiore che verranno presto liberate… Domo resterebbe sede della sua piccola ASL di montagna, manterrebbe l’ospedalino, comunque giustificato dalla specificità, e pure la sede dell’ASL, così Pizzi potrà dire che ha fatto assumere altri 4 gatti. Però tutti noi avremo cure migliori, non peggiori come viene prospettato ora!

Montani risponde al PD su sanità - 28 Novembre 2019 - 14:48

ridiamoci un po su almeno!
Di nuovo, nessun dibattito, nessuna discussione ma comunicati stile commissari politici della più sperduta provincia sovietica. Del resto il VCO per molti politici regionali questo è, tanto che dovendo scegliere un posto dove mettere un edificio hanno trovato naturale la Siberia… ma vediamo nel dettaglio che cosa fanno e dicono, in ordine casuale: PIZZI: il sindaco di Domo a mio avviso è forse quello che più di tutti ha detto e agito in modo aperto. Voleva l’ospedale (meglio se nuovo, meglio se unico) a Domo. Lo ha ripetuto più volte “senza l’ospedale, ed il suo indotto, Domodossola muore”. Ha ragione, purtroppo. Per lui non è una questione di sanità ma di pura economia locale spiccia. Ed è interessante che prenda questa posizione che altro non è che una condanna di se stesso come amministratore. Non è riuscito a creare le condizioni per il mantenimento minimo dell’economia locale, e ha bisogno dell’assistenzialismo statale e regionale per non vedere la disoccupazione e l’emigrazione ammazzare il suo paese. Povero, fa un po come i sindaci di Taranto, che gli frega se tra dieci anni qualcuno muore della malasanità che propone, a lui interessa che tra due anni il panettiere che vende il pane all’ospedale lo rivoti. Certo direte voi, ma un minimo di lungimiranza? Se l’avesse avuto non avrebbe questo cappio al collo. E forse non farebbe il politico no? Non può andare ad un incontro sulla sanità, perché i suoi interessi sono altri e non avrebbe senso discuterne. PREIONI: lui invece fa un discorso diverso, che affoga nel senso di “vittoria mutilata”, termine che credo gli piaccia, dell’istituzione della provincia giusto un ventennio fa. La sua idea è quella che è fondamentale dare qualcosa a Domo, a Verbania poi se la caveranno, faranno qualcosa, questo di fatto non è affar suo. Inoltre abbattere sulla carta il costo della sanità locale gli fa far strada nel partito, cosa che per altri versi sarebbe molto più complicata e richiederebbe forse un altro livello culturale. Forse. Non può andare ad un incontro sulla sanità, perché non saprebbe che dire, se non che ha ragione la regione, che è la sola a decidere (cosa che il suo collega Lincio dice che è falsa, e invece dice essere condivisa coi comuni). MONTANI. Poveretto, anche dopo quest’ultimo messaggio a me per lui quasi spiace. Scrive che vuol salvare il Castelli, rendendolo privato come in Liguria (non gli hanno detto che la riorganizzazione ligure prevede a parità di territorio 2 ospedali pubblici). Poi dice che ci sono 35 milioni pronti subito per il Castelli. Per far cosa? Non si sa visto che vuol chiudere e spostare 2 reparti di urgenza su 3, magari lo tinteggiamo e gli facciamo una mensa di Cracco? Ai privati piacerebbe… Si dimentica di dire che senza reparti il DEA non sta in piedi, e si dimentica di considerare il fatto che un’urgenza da Verbania non andrà mai a Domo, ma sicuramente a Borgo, che sarebbe a quel punto il DEA naturale di Verbano e Cusio, ben posizionato verso l’hub di Novara, che è l’ospedale di riferimento (leggersi le linee di guida su come organizzare le reti sanitarie, ce n’è uno fatto anche per chi ha la quinta elementare dalla Regione Emilia Romagna) dove la rete neurale pone al centro l’hub, poi gli spoke con DEA e quindi gli ospedali con PS, la geografia non è un’opinione. Non può andare ad un incontro sulla sanità perché poi, come al palazzetto, si accorge platealmente di aver torto e gli mancano le parole. segue...

Mergozzo: serata su sanità - 22 Novembre 2019 - 07:49

Incompetenza !
Il racconto di Gialuca può avere piccole imprecisioni , ma nella sostanza è così che funziona . È un esempio lampante di come certi politici, prendano decisioni senza minimamente affrontare il problema sanità , informandosi, da chi con i malati e le urgenze ci lavora tutti i giorni . Loro devono essere i primi interlocutori , i medici possono spiegare ai politici di cosa hanno bisogno e cosa è meglio per una sanità vicina e preparata . Certo che essere di Mergozzo e preferire l'ospedale nuovo a Domodossola , invece che a pochi passi come Ornavasso , rende la cosa incomprensibile !

Montani torna su sanità VCO - 22 Novembre 2019 - 07:30

Molte cose scentrate ?
Signor Montani era partito bene , nel voler trovare soluzioni , nel proporre una privatizzazione per il Castelli , è un punto di vista legittimo dove si può ragionare ............. Poi ,è più forte di lei ,deve aggiungere delle insinuazioni che se le poteva evitare ! chi É che secondo lei ha spaccato il vco scatenando le tifoserie ? Come mai , in tutti i suoi comunicati , non nomina mai Domodossola ? Il suo Sindaco Pizzi e il San Biagio ? Sembra che stia ben alla larga ,da chi veramente ,ha scatenato le divisioni . Peccato che siano stati i suoi interlocutori naturali , dall'oggi al domani preferire Domodossola , come sede del nuovo ospedale . Dove , differente da ciò che dice , si era già pensato a Ornavasso. Lei continua ha concentrare la sua attenzione solo sul Castelli , da cosa scappa ? Un politico deve guardare a tutti , per questo si è pensato in un ospedale baricentrico , senza campanilismi , senza egoismi . Non è per niente facile trovare una soluzione che soddisfi tutti, che sia finanziariamente sostenibile e che dia dei servizi all'avanguardia . Certo che queste continue insinuazioni , anche in alcuni casi pretestuose, sè non false ,non aiutano certo a rasserenare il clima per ottenere quel dialogo necessario e auspicato da tutto il vco !

Nuovo ospedale a Domodossola - 26 Ottobre 2019 - 09:44

Futuro
Giusto un nuovo ospedale unico, però, considerando che deve essere facilmente accessibile a tutti, non dovrebbe almeno essere vicinissimo ad una stazione ferroviaria e statistichamente più vicino alla maggioranza della popolazione? Logisticamente mi sembra una soluzione molto sbilanciata e non facilmente fruibile da chi non ha un auto o non può guidare. Ecologicamente mi sembra molto miope. Si può fare di più guardando al futuro e non ai miseri interessi politici tra l'altro per loro natura effimeri

Opere pubbliche: appello al legislatore - 23 Ottobre 2019 - 12:32

Comunque sia
Comunque sia non si può dire che abbia torto; è sotto gli occhi di tutti (...almeno di coloro che di queste situazioni hanno un'infarinatura) che le procedure burocratiche per la realizzazione di opere pubbliche, anche quando già sono stati stanziati i fondi per realizzarle, sono estenuanti, farraginose e talora costose e senza senso.Che poi tutti sti paletti siano stati messi perchè da sempre nella realizzazione di opere pubbliche vi è chi ci marcia ( meglio dire "ci mangia") è un'altra inconfutabile verità.

"Oltre le passioni tristi" - 22 Ottobre 2019 - 20:13

Tenerezza
Sono d'accordo con Sinistro ( ....è grave??) : tenerezza, è l'unico sentimento che può suscitare il Cav.. Mi ricorda molto mio padre quando ad 89 anni diceva e faceva cose che solo 10 anni prima mai avrebbe detto o fatt.o.Non penso invece che sia venuta meno la nostra vena creativa (.... e polemica, aggiungerei): semplicemente non ci è dato lo spunto. E a proposito di sbarramento min/max, l'idea di Grillo di togliere il voto agli anziani fa il paio con quella di chi vorrebbe dare il voto ai 16enni. Votano? Ebbene se hanno la maturità per accedere al voto l'avranno anche per essere condotti in galera quando sbagliano senza scusanti per la minore età e senza passare dai riformatori e la Garaventa ( o carceri minorili che dir si voglia, insomma " i barabitt" per chi è delle nostre parti).O no?

"Oltre le passioni tristi" - 15 Ottobre 2019 - 08:16

Re: Re: Re: Posto fisso
Ciao SINISTRO chi ha lavorato nel privato e poi va nel pubblico secondo me è molto avvantaggiato da un lato perché non ha la tendenza a perdere tempo e conosce le dinamiche lavorative. chi comincia in comune e non ha avuto esperienze private fa molta meno fatica ad adeguarsi e forse si adagia. Io mi faccio il mazzo ora e me lo facevo prima. Poi chi mi conosce può dirlo. chi parla solo per far prendere aria alla bocca no. Te lo ripeto. Il signore in questione magari si prende il reddito di cittadinanza....

"Oltre le passioni tristi" - 8 Ottobre 2019 - 22:31

Una via che temono
"Siamo vittime di questo malessere, e allo stesso tempo non ce ne rendiamo conto" Invece a me pare che molti se ne rendano conto; naturalmente ove regna quasi sovrano il verbo unico - in primis nelle tv - ciò, quando proprio risulta impossibile da non affrontare almeno di striscio, non può essere indagato con un minimo di criticità, la via è tracciata e chi avanza dubbi e tenta analisi viene spesso ridicolizzato. "...un paesaggio sociale devastato dal neoliberismo, dominato dall’individualismo sfrenato, dal mito della prestazione illimitata, dalla competizione senza quartiere." L'anelito all'amore è una via non diametralmente opposta ma inafferrabilmente diversa, per questo avviene il tentativo di immiserirlo ad esempio con stucchevoli film d'amore pieni di vuoto, o imputridendolo, degenerandolo nella pornografia, l'importante è che non si dia spazio per viverlo pienamente, avanti quindi a volontà con altre distrazioni alienanti, il tempo deve essere precluso alla riflessione, impera dunque il dio incarnato nel lavoro che viene ad ogni piè sospinto osannato, naturalmente come fine a se stesso, il piacere di farlo non deve esistere, il denaro conseguente diviene optional (tutte le macchine al potere gli uomini a pane ed acqua, cit. Battiato), Coloro che sono sulla via del distacco dal sistema vigente sono i pericolosi, non i rivoluzionari (ammesso e non concesso ne esistano ancora), non quelli che si oppongono ma quelli che avvertono in sè almeno dei primi piccoli scoppiettii, e li accolgono e li scrutano con stupore perché aprono a nuove comprensioni, per cui mi unisco a Neffa e con lui dico: i tuoi occhi non scorderò fin che avrò da vivere https://www.youtube.com/watch?v=DI8G-KW1EFc

Spazio Bimbi: 2 ottobre: Festa dei nonni - 29 Settembre 2019 - 17:51

Ma!!!!!
Mi sembra di assistere alla pubblicità del "mulino bianco" festa dei nonni, come al solito la festa è sempre per chi se la può permettere , non riempiamoci la bocca di frasi fatte che non servono a nulla. Potremmo veramente festeggiare i nonni quando avremmo uno stato sociale che li tuteli veramente, io ho sempre presente immagini di anziani che ho visto personalmente frugare tra gli avanzi del mercato,

Sciopero ASL VCO - 2 Settembre 2019 - 20:24

Come avviene ogni tanto
Come avviene ogni tanto, mi trovo d'accordo con Paolino. Se qualcuno lotta per migliorere le proprie posizioni lavorative io starò sempre al loro fianco, a condizione che non faciano mabifestazioni violente. Poi, nel settore pubblico, concordo con chi dice che il "danno" dovre3bbe essere rivolto al datore di lavoro e non all'utenza che nulla può, ma non è facile.

Rubava a Verbania arrestata a Legnano - 2 Settembre 2019 - 12:06

Re: per Robi
Ciao lupusinfabula schierarsi? In che modo? C'è' chi da ragione a tutti o a nessuno, ad ogni modo per essere considerati schierati si può anche essere di pensiero diverso dal tuo. Poi ci sono anche gli imparziali.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti