Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

code oggi

Inserisci quello che vuoi cercare
code oggi - nei post

Individual Trail delle Quarne - 4 Luglio 2020 - 18:06

È iniziata sabato 27 giugno, una nuova, straordinaria sfida che permetterà agli appassionati della corsa e dell’ambiente di potersi divertire, senza stress e in totale sicurezza.

Lettere al Presidente del Consiglio dei Ministri - 16 Marzo 2020 - 16:06

Segnaliamo la lettera di tutti i Sindaci della zona del Verbano, e quella del Presidente della Provincia del VCO, inviate al Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte e al Governatore della regione Piemonte Alberto Cirio, in merito al tema dei Frontalieri

“Al di là del muro. Scatti oltre la cortina di ferro” - 29 Novembre 2019 - 10:03

Venerdì 30 Novembre 2019 alle ore 18.00 inaugura la mostra “Al di là del muro. Scatti oltre la cortina di ferro” a cura di Alessandro Cini e Stefano Menegon - presso Casa Elide Ceretti (Via Roma 42 -Verbania Intra).

Forza Italia: traffico nel caos, era prevedibile - 26 Luglio 2018 - 14:48

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Coordinamento cittadino Forza Italia Verbania, che torna sulla chiusura ad un senso della ss34 e le code in città quest'oggi.

Forza Italia: "Giro Rosa, disorganizzazione totale" - 6 Luglio 2018 - 19:06

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Coordinamento cittadino Forza Italia Verbania, molto critico sull'organizzazione del Giro Rosa che si è svolto oggi in città.

Lavori alla Stazione: rinviati a venerdì - 27 Febbraio 2018 - 18:06

Per motivi operativi comunicati da RFI Italia (Rete Ferroviaria Italiana) segnaliamo che, i lavori legati alla realizzazione del Movicentro (che comporteranno sulla statale l'istituzione di un senso unico alternato presso la stazione a Fondotoce), partiranno da venerdì 2 marzo 2018 (e non da oggi come preannunciato).

Serata finale di Vette d'artificio oltre 15.000 in Val Vigezzo - 17 Agosto 2017 - 18:06

Strepitoso successo per la terza edizione della rassegna piromusicale: complessivamente oltre 30.000 spettatori. Anche da Lazio, Toscana e Veneto.

SS34: incidente mortale fra Gravellona e Fondotoce - 12 Aprile 2017 - 18:04

Morto un camionista e gravissimo un secondo

Bagni pubblici in pessime condizioni - 8 Aprile 2017 - 15:41

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, che si unisce ad alcune segnalazione di oggi di lettori del blog, che lamentano condizioni fatiscenti dei bagni pubblici e solo uno funzionante nella zona donne, gli altri tutti chiusi a chiave, che ha generato code nella giornata di mercato.

Lavori sulla SS34 località Suna rinviati a mercoledì 19 ottobre - 17 Ottobre 2016 - 17:43

Lavori per potatura spostati a mercoledì 19 ottobre - sino a venerdì - sulla statale 34 del lago Maggiore. Possibili disagi e code. Consigliato il percorso alternativo dalla strada provinciale 61 per Bieno.

Letteraltura 2016: il programma - 30 Maggio 2016 - 15:03

Lago Maggiore LetterAltura. Festival di Letteratura di Montagna, viaggio, avventura. La decima edizione a Verbania dal 23 al 26 Giugno 2016.

Presentata Letteraltura 2016 - 21 Maggio 2016 - 08:01

Da Adonis a Marco Malvaldi, da Fabio Canino a Alessandro Robecchi, da Amedeo Balbi a Alberto Negri grandi personaggi si incontrano sul Lago Maggiore per parlare di letteratura di montagna, viaggio e avventura.

Università della Terza Età 2015/16 - 19 Ottobre 2015 - 16:50

Da oggi è possibile iscriversi all'Università della Terza Età edizione 2015/16 organizzata dal Comune di Verbania. Causa la numerosa richiesta per i corsi a numero chiuso, e le code conseguenti degli anni passati, l'apertura delle iscrizioni è stata prevista (solo per oggi) a Villa Giulia a Pallanza.

Edilizia privata: Sportello digitale - 23 Giugno 2015 - 09:41

Nella mattinata dello scorso giovedì 18 giugno è stato presentato in Comune a Gravellona Toce il nuovo sportello digitale dell’edilizia privata, di fronte a un pubblico interessato di quasi ottanta persone, fra professionisti e tecnici comunali. oggi a Verbania.

Ambulanza del Vergante e Comune Pisano nuovo servizio - 22 Aprile 2015 - 18:33

Dal 23 aprile 2015 presso l’ambulatorio medico comunale di Pisano in Piazza Vittorio Veneto prenderà il via un nuovo ed importante servizio per i cittadini del Comune di Pisano: un ambulatorio dei prelievi ematici e analisi del sangue e campioni biologici.

PD: Medicina territoriale - 8 Aprile 2015 - 18:07

Riceviamo e pubblichiamo, l’ordine del giorno presentato ieri 7 aprile 2015 all’Assemblea Provinciale del PD sulla medicina territoriale.

oggi riapre Villa Taranto - 19 Marzo 2015 - 10:23

La prossima stagione turistica apre al pubblico i propri cancelli oggi giovedì 19 marzo, e terminerà il 1° novembre dopo 228 giorni di ininterrotta apertura.

code per i lavori alla rotonda: NCD chiede sospensione - 16 Settembre 2014 - 12:33

"Il gruppo consigliare del NCD di Verbania, dopo aver verificato la gravità dei problemi di circolazione avvenuti nella mattinata di oggi, 16 settembre 2014, a causa dell'asfaltatura del cantiere della nuova rotonda di Fondotoce, che ha creato code infinite, ha ritenuto di inviare una lettera aperta al Sindaco di Verbania".

Grave Incidente tra Brissago e Ascona - 10 Luglio 2014 - 20:29

Grave incidente oggi pomeriggio verso le 16,00 sulla litoranea cantonale tra Brissago e Ascona, all'ingresso di Porto Ronco, venendo da Locarno.

Daniela Melfi - 30 Aprile 2014 - 11:40

Riportiamo il programma della lista che sostiene Daniela Melfi
code oggi - nei commenti

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 21 Aprile 2020 - 14:51

Re: Stop 5g
Ciao isabella cerchiaro sono troppo generiche queste affernazioni…..RF a migliaia di volte superiori negli ambienti domestici e scolastici di quanto esistessero anche 20-25 anni fa. CTIA stima che nel 1997 c'erano solo 36.650 siti cellulari negli Stati Uniti; ma è aumentato rapidamente a 131.350 nel giugno 2002; 210.350 nel giugno 2007 e 265.561 nel giugno 2012 (CTIA, 2012)…….E LE POTENZE? I vecchi sistemi erano pochi con molta potenza…..dell'ordine di 200/250 watt per ogni cella (ci sono tre celle per ogni traliccio per coprire 360 gradi dell'orizzonte) e c'era un solo operatore. oggi sono 4 operatori strutturali, con molti più impianti ma con potenze alla singola cella ridotte di 1/4 (mediamente 38 - 45 watt a seconda del luogo, del code). Quindi direi che, tutto sommato, potremmo avere (circa) le stesse potenze in gioco. Perché ricordo che è la potenza al c.a. e il guadagno della singola antenna a caratterizzare maggiormente la diffusione del c.e.m. Se poi si considera la lunghezza d'onda utilizzata (frequenza) che è nella fascia delle microonde si può dunque affermare che "l'onda" trasporta poca energia ed ha una capacità di penetrazione delle cose, compresa la pelle umana, limitata. Per non dire scarsa (in campo lontano - fuori dal volume di sicurezza). Una cosa è certa. Un'analisi indipendente su certi argomenti non sarà facile da ottenere. L'unica cosa che possiamo fare, da subito e se ne siamo realmente convinti è rinunciare all'utilizzo del proprio terminale (smartphone, pc e tutto ciò che è collegabile tramite sistemi wireless) cercando di convincere più soggetti possibile. Poi il mercato farà il resto…...manca richiesta…..il sistema fallisce.

LibriNews: “Solo una decrescita felice potrà salvarci" - 4 Febbraio 2017 - 21:47

Re: decrescita felice.....
Ciao robi Vuoi un mondo normale? Una frase che spesso viene citata è “il peggio è passato, la vita è tornata alla normalità”. oggi com'è la vita normale? Spendere miliardi per il sogno di andare su Marte e non essere in grado di salvare poche vite in più perché le province non hanno i soldi per riparare una turbina? Oppure derubare migliaia di risparmiatori, i quali dovrebbero essere tutelati da organi strapagati, il cui compito principale era proprio quello? Prestare centinaia di milioni ad imprenditori collusi senza garanzie, contribuendo al fallimento di banche come mps, e poi stanziare come se niente fosse 20 miliardi del bilancio statale,per sanare i buchi, nelle cui pieghe, poi si infilano 95 milioni di euro per un torneo di golf, mentre non si riescono a trovare 50 di milioni per aiutare i bambini affetti da gravi problemi, caustai dall'inquinamento dell'Ilva di Taranto ? Normalità è devastare con guerre e predazione di materie prime, il Medioriente e l'Africa, e poi indignarsi dando la caccia all'immigrato invasore,fannullone, delinquente e possibile terrorista che ci ritroviamo in casa? Questa normalità non la voglio, se devo rinunciare a vestirmi alla moda, ad avere sempre l'ultimo modello di smartphone, o fare code di km in autostrada per entrare in centri commerciali od outlet, per poi accapigliarsi e fare incetta di beni ed alimenti superflui, prodotti sfruttando masse di schiavi del lavoro, lo farei. Quel "poco di vivere civile" che hai paura di perdere, è destinato comunque a dissolversi, anche se poi civiltà cosa vuol dire ? La civiltà ha prodotto dei bisogni, dei vizi, delle necessità fittizie che spesso soffocano i nostri buoni istinti e fanno prevalere il nostro lato oscuro per poterseli permettere. La civiltà è forse pretendere che il 90% dei cittadini lavori pagando tasse contributi, per poi andare in pensione a 75 anni con meno di 1000 euro al mese ? "La civiltà è una corsa disperata per scoprire i rimedi per i mali che produce" (Jean-Jacques Rousseau) Quindi ben venga la decrescita Felice !! Che abbiamo da perdere? E soprattutto che futuro vogliamo lasciare in eredità ai nostri nipoti?

"Turismo nel VCO: balle mediatiche e triste realtà" - 17 Aprile 2016 - 14:05

nostalgia del tempo che fu...
Nel leggere il l'articolo del sign Zacchera mi e' venuta nostalgia del tempo che fu. Tornando al presente credo che non era un umile bigliettaio a fare le sorti delle stagioni turistiche del distretto ma bensi le offerte che il distretto stesso offre. Ormai tutti hanno uno smatphone in tasca e basta porre un solo "QR code" in stazione affisso al muro e ( giusto per dare un idea su cosa si possa fare) collegarsi a tutti i servizi, tramite app, che si possono offrire. Numero di taxi, condizioni meteo dei prossimi giorni, cosa vedere di interessante, i personaggi famosi del luoghi ( il sign. Zacchera stesso), luoghi dove mangiare, prenotare un biglietto e perchè no, fare un biglietto ferroviario.La realta' di oggi permette di fare cose infinite basta solo rimboccarsi le maniche e guardare avanti.-

Riunione Quartiere Intra molti spunti - 18 Maggio 2015 - 13:10

cosa si fa e si dice per fare immagine
Lo spostamento della farmacia comunale nell'ex scuola Carolina Alvazzi, è un progetto dell'amministrazione Zanotti, come può permettersi, chi la scritto, di farlo divenire un'opera emblematica del quartiere di Intra? Riguardo poi ai molti spunti, a me pare che sia sempre la solita storia, caro Sig. Palese, ha pienamente ragione, situazione analoga l'abbiamo affrontata per altre zone, pensi che il mercato di Verbania è senza servici igienici perchè continuamente danneggiati da vandali, lo "spunto" può essere come già proposto non è risolvere il Vostro problema, ma verificare cosa fare per eliminare questi comportamenti nella città a discapito della civile convivenza, diversamente è solo campagna elettorale oggi faccio contento te domani se capita ad un'altro. Pensi che in via Falcone, una perdita di acqua piovana sta danneggiando i sottostanti garage, inviata richiesta di intervento al comune, stiamo attendendo da più di un anno finisca la ricerca della convenzione di quel territorio per stabilire se la via è pubblica o no. Sempre riguardo agli "spunti", ve ne sono tanti a partire dai marciapiedi mancanti, penso alla strada che porta al cimitero di Intra, ai passaggi pedonali neppure segnalati, l'ultimo intervento ha posto la segnalazione luminosa all'uscita di un asilo nido, più che giusto ma la gente che si reca la cimitero non ha gli stessi diritti? al servizio urbano da rivedere non ho mai visto che un bus passi in una direzione e non passi dall'altra, da rotonde che invece di smaltire il traffico lo creano, le ultime segnaletiche alle rotonde personalizzate da rotonda a rotonda, anche in questo caso creando code, la rive dei torrenti sopra tutto s. Bernardino, dove oltre alla spazzatura vi sono anche situazioni pericolose, si sono spese migliaia di euro perchè qualcuno disattento inciampava nella roggia di san Vittore con una soluzione a dir poco indegna, insomma come vengono scelte le priorità, c'è una logica legata a qualcosa o viceversa la logica la fa l'amico dell'amico, la persona giusta per ottenere che la sua immagine diventi importante. Vi sono altri "spunti" ma mi fermo qui.

Verbania "declino" turistico? - 23 Luglio 2014 - 15:46

destinati a scomparire
vi ricordate le auto posteggiate fin dove l'occhio non arriva fuori dalla Playa?O dal Kursaal?E quel putiferio per salire alla Selva?Per non dire delle serate ''liscio'' al Tam Tam o Andromeda O,prima ancora,Casanova.E le code per entrare alla Rosa,al Sasin,al Bistrot pallanzese?E le ì''vasche'' a Pallanza alla sera?Dovevi posteggiare a casa di Dio........Saranno ricordi e qualcuno critichera'ovviamente',ma pero' fanno parte della storia cittadina e del benessere diffuso.Mi ricordo persino le gare di nuoto pinnato alle piscine a Suna,pieno di spèettatori.E che dire del centro Intra,in particolare V.S.Vittore.....oggi sembra di essere a Lugano,negozi lussuosissimi e futuribili,anzi ,tutti marchi da Outlet Village....dove sono i commercianti locali?E tutta l'area mercato in mano ai commercianti cinesi,hanno tutto....ho sentito i turisti stranieri /Svizzeri commentarte negativamente.......dove e' la ''nostranita',la bella Italia...xche' devo comperare in Italia,a Verbania,merci che trovo in tutto il mondo e non hanno nulla di ''artigianal/locale''?Potrei continuare per ore,non per rivivere il passato,ma per prenderne esempio.Una domanda....ma tutte le mogli di Verbania non si chiedono come mai siamo inflazionati da cosi' tante ''sale massaggi cinesi''?Cosi',buttata li'....mah ,saranno i reumatismi dell'aria di lago....eheheh...e che dire delle 1001 gelateria?Tutto ad un tratto siamo diventati la ''citta' del gelato''....mah....devo informarmi,probabilmente e' un settore dove si fanno profitti ...golosi!!!!

Verbanese muore in incidente sulla tangenziale Ovest di Milano - 18 Giugno 2014 - 18:09

Via da casa nostra !!!!
Bisogna assolutamente mandarli a casa loro !!!! Tutti !!!! Vengono qui con mogli incinte e bimbi, invadono i notri ospedali, facendo le code agli sportelli con la intera famiglia, e pretendono !!! E se si tratta, come spesso accade, di delinquenti, sanno che le nostre leggi non valgono un fico secco, e che se oggi rubano o uccidono, domattina sono fuori, in libertà, e spesso anche nutriti e vestiti dalle numerosissime demenziali caritas, condotte da incalliti buonisti e sorrette da partiti che si nutrono del consenso della stupida gente, che poi li vota alle prime elezioni. Ricordiamoci di casi come quello dei tre marocchini che l'altro giorno hanno investito ed ucciso un verbanese che stava tranquillamente guidando la sua auto. Guardiamo attentamente le stragi, mostrate vanitosamente nei filmati dei TG , che stanno perpetrando in Iran ed altri numerosi stati africani, dove l'islam imperversa e domina pericolosamente sempre più. Via da casa nostra !!!!

Poste: tagli e disservizi - 3 Febbraio 2014 - 18:32

Erba voglio ..... altri tempi.
Lupisinfabula, vuole ! ....... Purtroppo non avrà mai più quello che vuole. Il numero di dipendenti Poste è quello che è, (pochi e tendenzialmente vecchi ) altrimenti le poste, come un tempo, produrrebbero perdite, che lo stato (noi) pagavamo. oggi evidentemente il personale è circa lo stesso tutti i giorni. Forse nei giorni di scadenza delle tasse, non vengono date ferie, ma tantè. Se uno non vuole fare code, dovrà andare prima degli ultimi giorni. Poi .... non sono quasi mai i computer ad avere problemi, spesso è la rete, come in qualsiasi azienda privata. Ho di recente assistito all'ira di un tipo che voleva per forza pagare con il bancomat, in un momento in cui non funzionava la rete. Non si può ! Uno può avere pretese irrazionali, ma deve per forza poi rassegnarsi alla realtà dell'ineluttabilità. Direi, caro lupisinfabula, che come Solone si cerca di liberarti dalla schiavitù .... dell'erba voglio !

Poste: tagli e disservizi - 2 Febbraio 2014 - 17:49

code...di paglia
Non capisco tutti questi Soloni: le poste offrono un servizio? Bene io ne voglio fruire nelle ore e nei modi che le poste mi hanno indicato e non voglio ( sottolineo il "non voglio") andare dal tabaccaio, non ho e non voglio avere un computer, non voglio andare a pagare giorni prima della scadenza: voglio semplicemente pagare alla posta, è un mio diritto. Come è un mio diritto pagare non facendo code chilometriche non per colpa degli addetti allo sportello ma per scelte di tagli di personale e di strumenti (computer) che molto, molto, molto spesso, hanno problemi. Siamo all'assurdo che quando i computer non esistevano alle poste c'erano meno code, ciò che si voleva fare si faceva in minor tempo, ed i servizi postali funzionavano meglio: basti ricordare che oggi come oggi la consegna della posta avviene a singhiozzo ed al sabato è stata completamente abolita quando invece ben ricordo che da ragazzo il postino passava due volte al giorno da casa, una al mattino ed una al pomeriggio. Bentornato Vermeer (complimenti per la mostra ), e mi fa piacere che stavolta siamo in sintonia.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti