Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

commercio locale

Inserisci quello che vuoi cercare
commercio locale - nei post

"Il tuo Giro parte da Verbania" - 7 Maggio 2021 - 18:06

Sulle orme dei più grandi campioni di tutti i tempi per gli atleti più allenati o percorsi immersi nella natura per principianti e famiglie partendo dalla città “giardino sul lago” che ospita.

Italexit VCO in piazza con gli ambulanti - 8 Aprile 2021 - 18:06

Il Gruppo di Italexit Vco si è unito ieri alla manifestazione dei commercianti ambulanti indetta a Verbania Pallanza da Fiva ed Ascom Vco. Di seguito la nota completa.

"Aiutiamo il commercio locale non solo a Natale" - 8 Dicembre 2020 - 08:30

Aiutiamo il commercio locale non solo a Natale. Campagna di sensibilizzazione ai consumi. Il Comune di Baveno partner e vetrina per tutti gli imprenditori che desiderano pubblicizzare i loro prodotti e servizi attraverso l'uso di buoni spesa - voucher.

"Acquisto locale, una scelta che vale" - 4 Dicembre 2020 - 15:03

Si articolerà da dicembre 2020 a febbraio 2021 la campagna di sensibilizzazione voluta dalla Regione per stimolare i cittadini piemontesi ad acquistare nei negozi di prossimità, nel proprio quartiere, borgo o città. Obiettivo, sostenere un settore già in crisi prima della pandemia Covid-19 e che oggi più che mai necessita di un rilancio.

Da domani in Piemonte riaprono molte attività - 28 Novembre 2020 - 19:18

Da domani in Piemonte riapriranno tutti i negozi, i centri estetici, le toelettature e i mercati. L’uscita dalla zona rossa e il passaggio in zona arancione garantiranno a migliaia di piccole e medie imprese una boccata d’ossigeno, dopo il periodo di chiusura forzata per la seconda ondata della pandemia.

Le Regioni sul nuovo DPCM - 4 Novembre 2020 - 08:01

Riportiamo un estratto delle osservazioni che la Conferenza delle Regioni ha unanimemente trasmesso al Governo sul nuovo DPCM

Dati turistici Piemonte - 3 Agosto 2020 - 15:03

Nel 2019 il turismo in Piemonte ha segnato +1,82% in termini di arrivi, con un incremento maggiore nella componente estera, pari al +3,7%. In flessione di un punto percentuale i pernottamenti. In aumento la soddisfazione e il sentiment positivo di chi ha visitato il Piemonte.

Carabinieri: i dati di un anno di attività - 5 Giugno 2020 - 15:03

Ricorre oggi il 206° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri, che quest’anno assume un significato ancora più profondo in quanto coincide con il centenario della concessione della prima Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Bandiera di Guerra dell’Istituzione, per il valore dimostrato e il sangue versato durante il primo conflitto mondiale.

Carabinieri festa della Fondazione e dati annuali - 4 Giugno 2020 - 15:03

Nel corso della mattinata del 5 giugno 2020, presso la sede del Comando Provinciale CC di Verbania avranno luogo le celebrazioni del 206° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri.

Pronti a ripartire i mercati cittadini - 20 Maggio 2020 - 19:06

Lo si farà con i mercati del venerdì a Pallanza e del sabato a Intra ridisegnati per consentire il giusto spazio tra i banchi, per il distanziamento sociale necessario tra le persone di un metro (invitiamo a indossare comunque le mascherine anche nelle aree mercatali). Aperti a tutte le tipologie già da questo week end.

Coronavirus: aggiornamenti (15/5/2020 - ore 18.00) da Regione Piemonte - 15 Maggio 2020 - 19:46

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 11.149 (+553 rispetto a ieri).

"Incontrare le parti sociali oltre alle rappresentanze di categoria" - 29 Aprile 2020 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del gruppo civico, Verbania Civica, riguardante la ripartenza del commercio e il dialogo con le parti sociali e le rappresentanze delle categorie

Regione Piemonte: nuova Ordinanza sul territorio - 7 Aprile 2020 - 10:23

L'Ordinanza numero 39 del 6 aprile sostituisce integralmente la numero 36 del 3 aprile scorso e stabilisce che, con decorrenza immediata fino a lunedì 13 aprile.

A Verbania non si pagherà, sino al 31 luglio, la tassa di occupazione suolo pubblico - 3 Aprile 2020 - 14:03

L’Amministrazione Comunale di Verbania, preso atto dell’emergenza sanitaria e delle pesanti ripercussioni sotto il profilo economico e sociale sulla comunità locale, si sta muovendo per introdurre ogni iniziativa che possa essere di sostegno all’intero tessuto sociale ed economico del territorio.

Coronavirus: Verbania, supermercati la domenica solo al mattino - 20 Marzo 2020 - 17:38

In questi giorni difficili di emergenza sanitaria dobbiamo anche agevolare chi è al lavoro soprattutto per garantirci i servizi essenziali.

Forza Italia su sostegno economia locale - 2 Marzo 2020 - 19:06

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Forza Italia VCO, "conseguenze dell'emergenza da coronavirus: si ad un intervento strutturale del Comune a favore dell'economia verbanese".

Bollicine sul Lago sostiene AVIS Omegna - RIMANDATO - 4 Settembre 2019 - 11:04

Causa maltempo evento rimandato al 21 settembre ------ Giovedì 5 settembre, dalle ore 18 alle ore 24, torna sul Lungolago Gramsci l’evento organizzato dal Lions Club Verbano Borromeo e patrocinato dal Comune di Omegna.

Verbania al top della raccolta Humana - 14 Luglio 2019 - 18:06

Nel 2018, HUMANA People to People Italia, organizzazione umanitaria attiva nella raccolta di indumenti e accessori usati, ha raccolto sul territorio di Verbania, grazie alla convenzione in essere con ConSer VCO SpA, 202.430 chili di abiti, determinando impatti positivi dal punto di vista sociale, economico e ambientale.

Nominata la nuova Giunta Regionale - 15 Giugno 2019 - 18:06

Undici gli assessori, con un’eta media che supera di poco i 40 anni, che insieme a Cirio avranno il compito di guidare il Piemonte.

Presentata la lista Comunità.vb - 5 Maggio 2019 - 15:03

Presentata la lista Comunità.vb a sostegno della candidatura a sindaco di Patrich Rabaini. Di seguito a margine della presentazione.
commercio locale - nei commenti

Area Acetati una nota degli ambientalisti - 10 Dicembre 2018 - 11:34

Re: Re: Re: Re: Obiettivo bonifica del sito
Ciao Hans Axel Von Fersen dobbiamo però essere seri: non solo nessuna Amministrazione passata ha mai pensato ad una nuova industrializzazione dell'area ma nemmeno nessuna fazione politica lo ha nei suoi programmi di medio e lungo termine. Ma dimentichiamo anche una cosa fondamentale: un'industria vive di trasporti, materie prime e semilavorati in ingresso, materie semilavorate o finite in uscita. Quale imprenditore investirebbe in una località come la nostra, dove l'ingresso alla città è notoriamente difficoltoso e non adatto al trasporto su gomma dei mezzi pesanti? Dozzine di capannoni, anche nuovi, giacciono fermi lungo le tratte autostradali più trafficate (A4 in primis, lungo le tratte venete). Qui si parla ormai di spostare le industrie in Bielorussia e noi fantastichiamo sul ritorno delle stesse sul territorio, magari sperando in qualche intervento statale/regionale (o comunale!), lo stesso Stato/Regione che fatica a riconoscerci territorio di confine con quei vantaggi da zero-virgola che ci spetterebbero di diritto. A tutti piacerebbe un ritorno alla Manchester d'Italia dell'era del cotone, non fosse altro per la prosperità economica ed un lavoro che oggi ci costringe a lunghe trasferte giornaliere, se non proprio a cambiare residenza: ma è utopia, un sogno che rimane nel cassetto se vogliamo fare ragionamenti concreti. Oggi l'industria si chiama Turismo: la stessa che sulle rive del Garda ha creato circoli economici di grande portata. Il turismo non è solo svago e benessere ma anche commercio: il turista è quello che spende e che è disposto a farsi 200km per arrivare al CENTRO di Arese, quello che muove l'economia locale ma anche quella nazionale con la sua spesa quotidiana. La realtà è ahimè questa: concentrarsi sulle soluzioni del momento invece che sperare nelle aste giudiziarie. E' questo che dovrebbe fare - e sta facendo, un bravo amministratore. A parti inverse, e così come è successo nell'affaire CEM, l'opposizione avrebbe preso le stesse identiche strade. Saluti AleB

Montani contrario al progetto ex Acetati - 30 Novembre 2018 - 09:16

Re: Re: Il commercio intrese
Ciao paolino a questo punto l'Amministrazione locale dovrebbe in primis sistemarli, partendo da manutenzione strade, disponibilità parcheggi, ecc...

Montani contrario al progetto ex Acetati - 25 Novembre 2018 - 10:36

Re: Progetto interessante
Ciao Filippo tornando sul tema, per dare credibilità ai commentatori istituzionali, vale la pena ricordare il loro recente passato in fatto di tutela del commercio locale: http://www.verbano24.it/index.php/9071-debiti-ex-verbania-calcio-blitz-delle-iene-il-senatore-montani-dribbla-la-troupe stiamo parlando di non molti mesi fa. Se qualcuno volesse approfondire, all'interno dell'articolo c'è il link diretto al servizio nonchè ad una successiva replica del Senatore. Quando si discute tra i fatti...e le parole. Saluti AleB

Pista cilcabile: l'Amministrazione risponde - 20 Marzo 2018 - 17:37

Pista ciclabile e ristrutturazione lungolago
Precisato che spazi ecologici , sportivi e migliorie estetiche sono sempre i benvenuti, credo che quello che sfugga e appaia critico ai cittadini sia, più che la pavimentazione, su cui possono esprimersi solo esperti, le condizioni negative che potrebbero crearsi riguardo a: -restrizione dela carreggiata per automobili,pullman ecc.; -riduzione di posteggi pubblici . Pensare ad una nuova era dove via via l'uso di mezzi a motore sia diminuito, è utopia, laddove la sempre maggiore velocità produttiva richiesta dall'organizzazione esige rapidità di spostamento,e quindi uso di tali mezzi . Ch i ha ideato il Piano dovrebbe quindi divulgare :: -.qual isono le misure di sicurezza alternative preventivate per i mezzi automobilistici ; -qual isono i posteggi alternativi rispetto a quelli eliminati sul lungolago; -quali le misure a favore dei residenti, che farebbero volentieri i turisti, ma non lo sono, hanno esigenze di movimento per lavoro e di sosta perchè residenti. E' chiaro che il Piano tende a favorire Turismo e commercio locale, ma, ripeto, ci sono nativi e residenti che chiedono di non essere sacrificati su quell''Altare. (Preciso, per concludere, che pesonalmente ho la fortuna di possedere un garage)

Provincia: 31 ottobre uffici chiusi - 31 Ottobre 2016 - 23:31

Fine
Quindi tutto verte sulla riforma del titolo V ,e con tutti gli amministratori impegnatissimi, qualcuno casualmente avrà detto togliamo alle regioni,province e comuni, una serie di funzioni Con il nuovo testo, Passano a quella statale: il coordinamento della finanza pubblica e del sistema tributario (salvo per gli specifici profili inerenti alla regolazione in ambito regionale delle relazioni finanziarie tra enti territoriali ai fini del rispetto degli obiettivi di finanza pubblica); la previdenza complementare e integrativa; la tutela e sicurezza del lavoro; il commercio con l'estero;  l'ordinamento sportivo; l'ordinamento delle professioni; l'ordinamento della comunicazione; la produzione, il trasporto e la distribuzione nazionali dell'energia. Pensiamo ad esempio all'energia, magari in Basilicata dove stanno devastando i territori, con l'estrazione del petrolio fino ad oggi lo Stato poteva imporsi attraverso La Corte Costituzionale, ma gli enti locali ricevono una compensazione anche monetaria , con la riforma non più. Potrebbe valere anche per i depositi di scorie nucleari ad esempio. La qualità ambientale è un bene pubblico locale, e, come nel caso della qualità dell’acqua potabile o della gestione dei rifiuti o di un parco pubblico locale, il livello del degrado di tali beni ricade sui residenti all’interno della giurisdizione locale. in questi casi la gestione della qualità ambientale, in capo agli enti locali, sia da preferirsi alla competenza nazionale. Aggiungiamoci un pò di complottismo. Si può ipotizzare, che il vero obbiettivo,sia quello di una PRIVATIZZAZIONE selvaggia della gestione della manutenzione stradale,o quella dell’edilizia scolastica, della sanità, della previdenza e potrei continuare. Trattati come il CETA appena approvato in Europa,ma ancora da ratificare in ogni singolo Stato Europeo (le speranze che Renzi si rifiuti temo siano mal riposte) , che permetteranno, alle società Canadesi od Americane con sede in Canada, di ingozzarsi con il banchetto della Svendita dei servizi, ratificando questo trattato o il TTIP od il TISA , dove aziende straniere possono concorrere con le nostre, applicando le loro regole ambientali,salariali e di sicurezza, senza avere una sede in Europa. Ed attraverso strumenti inseriti in queste machiavelliche macchine, distruttrici del bene pubblico e della democrazia, come gli arbitrati internazionali detti anche ISDS,strumenti con cui potranno fare causa allo stato per eventuali intralci al loro Businness. La lezione di aver firmato con leggerezza Trattati come quello di Lisbona o di Dublino non ha insegnato nulla ? Ritornando alle Province e la loro soppressione, attraverso il referendum costituzionale,io trovo molto superficiale e pericoloso, modificare così tanti articoli, diversi fra loro con un unico quesito. Più che pensare a velocizzare le leggi penserei alla loro utilità e ricaduta,più che modificare la costituzione, modificherei la visione di una società improntata al profitto ad ogni costo.

Un outlet nell’ex Acetati? - 12 Marzo 2016 - 05:46

Ikea ????
Invece del solito outlet, a me piacerebbe Ikea o Leroy merlin, sarebbero utili a tutto il vco e non danneggerebbero il piccolo ( e a volte molto ottuso) commercio locale, servirebbero a dare "la sveglia" anche a molti artigiani locali, a volte molto indietro sulle soluzioni tecnologiche. Il piccolo commercio e artigianato , come altrove, si salva con l'eccellenza e la produzione specializzata (di nicchia).

Gli Ambulanti di Forte di Marmi a Verbania - 2 Agosto 2015 - 17:33

piu' foto di Intra
se lei, si fosse spesa a spada tratta anche per il commercio locale,forse la v. Baiettini,e la v Cantova ed altre ''laterali,sarebbero ancora vive...............

Gli Ambulanti di Forte di Marmi a Verbania - 31 Luglio 2015 - 08:39

commercio locale
Ci sono i commercianti che attendono il tursimo estivo per guadagnare qualcosa e facciamovenire pure la concorrenza da altrove?

Gli Ambulanti di Forte di Marmi a Verbania - 30 Luglio 2015 - 18:17

Però...
E' certamente sempre un'opportunità turistica che attira gente però, volendo proprio trovare il pelo nell'uovo, preferirei far guadagnare le imprese e il commercio locale.

Approvata mozione di Colombo sulla viabilità - 8 Marzo 2015 - 15:25

Si può anche pensare di ...
... dedicare un'apposita sezione nel sito del Comune (Polizia locale e commercio) dedicata alla viabilità, magari con qualche filmatino stile youtube, per quelli che utilizzano internet; o ancora un servizio di pochi minuti su VCO Azzurra TV. Questo, almeno, per quelli che abitano in città ed in provincia; per quelli che arrivano da fuori ... affidiamoci alla fortuna! In effetti a volte, utilizzando le rotonde, si vedono delle bestialità paurose.

Francesca Accetta nel Club forza Silvio Verbania - 21 Ottobre 2014 - 12:59

replica
chi scrive è una persona Femmina, che ha creduto nello sviluppo di Verbania ed ha contribuito politicamente, tanto da rimanerne delusa e schifata... Questo commento mi porta a rievocare tali situazioni, ove premettendo che sono di schieramento politico di VERA DESTRA, quella che oggi non sà da che parte tira... e non finta... credo che questa Signora, non ha ben chiaro cosa siano i diritti sociali, io penso che le altalene per disabili, siano in progetto da molti anni prima che la suddetta giungesse in questo paese, che il probblema di amianto che ha mietuto miriade di morti per tumori e posti come fabbriche ora chiuse, hanno ancora oggi strascici di morti e cure di chemioterapie che la Signora in questione non sà cosa siano...dice di aver fatto per questa città e al tempo stesso si contraddice dicendo che ancora nulla è stato fatto perchè lei esce solo a cose fatte... bella scusa.. tanti politici per anni l'hanno fatto prima di lei, a livello locale e statale... una sindacalista all'interno della destra è già una barzelletta.. ma soprattutto prima di rendere i diritti a chi in GALERA ci è finito perchè SANTO non era, penso ci sia da rendere giustizia a le persone ONESTE che lavorando senza RUBARE O VIIOLENTARE.. COME CHI STA IN GALERA A VERBANIA FA'! Ci sono da risolvere i probblemi dei tossici dipendenti che abbandonati a cure di metadone e non a persone che realmente li voglia guarire..perchè viene comodo tenerli nella stupidità della droga.. hanno bisogno di umanità, il probblema dei ragazzini che minorenni bevono già come alcolizzati centenari.. il probblema dei malati mentali abbandonati dopo semplici cure allo sbando in mezzo alle strade.. il probblema del commercio che a Verbania è morto, il probblema di essere un paese dove si dice democratico e invece è sottomesso a continue pressioni di persone che arrivano a casa nostra e comandano togliendoci ogni diritto PARLO DA ITALIANA! Penso che questa Signora non sappia una benemerita.....non voglio essere volgare...niente di questo paese, vive una realtà ovattta fatta di turni... e non turni di fabbrica... turni con tutti i diritti e privilegi, che dovrebbero spettare prima ai cittatidini che versano il sangue a 12 oro al giorno, senza rivolgersi a sindacati, perchè è un esigenza di sopravvivenza... VERGOGNA!

Verbania Calcio alla deriva - 28 Novembre 2012 - 08:58

silenzio generale ma si sapeva
Simpatia e auguri ai giovani giocatori del Verbania calcio. Tristezza per la squadra della nostra città. Stupore per il silenzio a lungo mantenuto sull'attuale conduzione di vertice della società quando in città si sapeva che i debiti con commercio, ristoratori e tanti altri erano da tempo in uso. Ricordo che il Sindaco Zacchera teneva sul settimanale locale Il Verbano una simpatica rubrica su calcio e affini. Questo per molti anni. Dall'avvento della presidenza Montani la rubrica è sparita. Forse anche il nostro primo cittadino temeva che prima o poi saremmo giunti alla situazione attuale.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti