Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

comune di intra

Inserisci quello che vuoi cercare
comune di intra - nei post

Montani su fondi Pnrr a Verbania - 8 Gennaio 2022 - 10:23

Montani (Lega): “Soddisfazione per i fondi Pnrr a Verbania, ora attenzione alle piccole cose e alla manutenzione cittadina”.

Entra in funzione la ZTL a Verbania - 6 Gennaio 2022 - 08:01

Dopo una lunga fase sperimentale, entra in funzione venerdì 7 gennaio 2022 l’attivazione completa del sistema di verifica elettronico delle zone Ztl a Verbania, che vedranno le eventuali infrazioni sanzionate direttamente attraverso la lettura targhe delle telecamere.

Lega su lavori in corso Cairoli - 5 Gennaio 2022 - 18:06

Gruppo consiliare Lega Salvini Verbania: ripresa lavori in corso Cairoli grazie a noi, ma ora tempi certi e nessun nuovo disguido.

Bando di Rigenerazione Urbana: 20mln a Verbania - 1 Gennaio 2022 - 11:04

20 milioni di euro per Verbania dal Bando di Rigenerazione Urbana. Un investimento fondamentale per il futuro della città, dichiara il Sindaco Silvia Marchionini.

Gli auguri e gli impegni del sindaco di Verbania - 31 Dicembre 2021 - 08:01

2022: un anno cruciale. Gli auguri e gli impegni del sindaco di Verbania Silvia Marchionini.

Ritiro sacchi raccolta differenziata 2022 - 24 Dicembre 2021 - 09:05

Nuovo calendario 2022 della raccolta rifiuti porta a porta. Inoltre saranno in distribuzione da gennaio 2022 i sacchi per la raccolta rifiuti porta a porta del comune di Verbania gestita da ConSerVco. Sacchi bianchi conformi (quelli bianchi per l’indifferenziato), sacchi rosa per la plastica, sacchi in carta per l’organico.

Consiglio Comunale Aperto Sanità: ecco l'OdG - 11 Dicembre 2021 - 16:35

Riportiamo l'Ordine del Giorno sulla sanità, approvato all'unanimità dei consiglieri presenti, nel consiglio Comunale aperto di Verbania di oggi.

Ampliamento videosorveglianza a Verbania - 10 Dicembre 2021 - 08:01

Progetto da 430 mila euro per un forte ampliamento della video sorveglianza a Verbania. Anche per altre telecamere a lettura targhe.

Interventi sugli scolmatori a lago - 8 Dicembre 2021 - 10:03

Interventi per 460 mila euro sugli scolmatori a lago a Verbania per migliorare l'impatto ambientale.

Si accendono le luminarie a Verbania - 27 Novembre 2021 - 10:03

Domenica 28 novembre si accendono le luminarie a Verbania per il Natale 2021.

ZTL a intra e Pallanza: al via l’attivazione del controllo elettronico - 25 Novembre 2021 - 10:03

Dopo l’annuncio avvenuto nelle scorse settimane, partirà da venerdì 26 novembre l’attivazione del sistema di verifica delle zone ZTL a Verbania, dove sono cinque i varchi controllati tra intra e Pallanza da telecamere.

Gli eventi di dicembre e di Natale a Verbania - 18 Novembre 2021 - 18:06

"Sarà un fine anno diverso questo 2021 rispetto all’anno scorso. In Italia e anche a Verbania, grazie alla campagna vaccinale che prosegue e che ha di molto attenuato le conseguenze della pandemia da Covid 19, ritorneranno eventi, iniziative, manifestazioni legate al Natale e non solo."

Ecosistema urbano l'Amministrazione risponde - 12 Novembre 2021 - 09:33

Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell'Amministrazione Comunale Verbania, in risposta a quella dei consiglieri Immovilli e Albertella, riguardante la classifica Ecosistema urbano stilata annualmente da Legambiente.

Immovilli su Ponte del Plusc - 11 Novembre 2021 - 08:01

Immovilli (Lega): “Ponte del Plusc: tra buche, erbacce e ruggine rimane un rudere, e a pagare sono i cittadini”.

Teli in largo Don Mariani - 26 Ottobre 2021 - 09:33

Sono stati collocati e sistemati i due grandi teli in largo Don Mariani a intra, ultimo passo della ridefinizione complessiva della piazza; due teli impermeabili sostenuti da otto pali che hanno lo scopo di ombreggiare la piazza, durante le stagioni più calde.

Metti una Sera al Cinema - In the mood for love - 25 Ottobre 2021 - 08:01

Martedì 26 ottobre 2021, presso l'Auditorium de Il Chiostro a Verbania intra, proiezione di "In the mood for love".

Verbania: approvati lavori nelle frazioni - 10 Ottobre 2021 - 12:05

L'Amministrazione Comunale di Verbania approva interventi per 180 mila euro nelle frazioni a partire da Zoverallo (e anche a Cavandone e Possaccio).

Rigenerazione Urbana: assegnato appalto - 2 Ottobre 2021 - 08:01

Aggiudicato il rilevante appalto, ad un importante studio di ingegneria, per redigere i progetti legati ad investimenti per circa sette milioni di euro a Verbania.

Altiora al via la stagione - 17 Settembre 2021 - 17:31

Sabato 18 alle 20,30 , presso il PalaManzini di Verbania prenderà il via la nuova stagione agonistica per Pallavolo Altiora .

“Nel mezzo del cammin di nostra vita..." - 13 Settembre 2021 - 10:03

Presso l’Hotel “Il Chiostro” ad intra Verbania, in via fratelli Cervi 14, Silvia Magistrini e Bruno Mellano, garanti dei detenuti del comune di Verbania e della Regione Piemonte, in accordo e collaborazione con la Società Dante Alighieri di Verbania, presentano l’esposizione fotografica ed artistica “Nel mezzo del cammin di nostra vita...", ispirata alle illustrazioni di Gustave Dorè della divina Commedia, e in particolare dell'Inferno, realizzate dai detenuti della Casa di Reclusione “San Michele” di Alessandria.
comune di intra - nei commenti

Attivate 4 colonnine per auto elettriche a Verbania - 14 Maggio 2021 - 13:11

Svolta green
Il Consigliere Laura Sau e il gruppo Verbania Civica, che la sostiene, hanno appreso con interesse e soddisfazione dell’attivazione di cinque colonnine di ricarica per auto elettriche sul territorio verbanese, cui ne seguiranno presto altre, della realizzazione di un servizio di biciclette elettriche a noleggio, dell’entrata in servizio di una barca elettrica per visite guidate alla Riserva di Fondotoce e della costruzione di un pontile d’attracco per barche elettriche a intra. Tutte queste iniziative rientrano in una importante e necessaria “svolta green” di Verbania iniziata già nel 2016 quando proprio il Consigliere Sau, allora Assessore all’Ambiente, Trasporti ed Innovazione Tecnologica, con un lavoro durato tre anni gettò le basi per consentire al comune di Verbania di entrare a far parte del progetto Interreg Italia-Svizzera denominato Mobster, teso allo sviluppo di una mobilità e di un turismo sostenibili nel nostro territorio. Il progetto, con soddisfazione dell’amministrazione e della cittadinanza, vide la luce nel marzo del 2019, pochi mesi prima delle vittoriose elezioni del 2019, in cui il riconfermato sindaco Marchionini ribadiva il proprio impegno nell’ambito della tutela e della sostenibilità dell’ambiente. Il precedente mandato, grazie all’importante lavoro dell’uscente Assessore Sau su questo e altri progetti di sostenibilità ambientale, aveva visto la definizione del Patto dei Sindaci su energia sostenibile e clima (già avviato nel 2014), il PAES (Piano di azione per l’energia sostenibile) e altri quali l’interesse fattivo sulle tratte ferroviarie di RFI Milano-Domodossola e Novara-Domodossola, la digitalizzazione dei servizi pubblici (che nel 2019 risultava essere tra le più alte ed efficienti tra i comuni italiani), la realizzazione dell’Agenda digitale (collaborazione tra cittadini ed istituzioni per lo sviluppo tecnologico del territorio), ecc. Il Consigliere Sau e Verbania Civica salutano pertanto con entusiasmo la finalizzazione dei summenzionati progetti da parte del nuovo assessorato, segno di un importante ed evidente (per quanto implicito) riconoscimento della qualità del lavoro svolto negli anni scorsi. Ci si chiede però quali siano in dettaglio i nuovi progetti in questo ambito che verranno proposti dal Sindaco e dall’Assessore, una volta portati a compimento tutte le attività avviate con esperienza e competenza dai precedenti amministratori.

Forza Italia su riqualificazione Madonna di Campagna - 24 Febbraio 2020 - 11:23

Via Madonna di Campagna rotonda
Buongiorno, leggendo il comunicato vengo preso dal dubbio che non sempre chi scrive rilegge il comunicato prima di inviarlo. Come si può pensare di non sovraccaricare una strada stretta e problematica come Via Madonna di Campagna, dove ci sono stati anche incidenti mortali, facendo una rotonda che ne facilita in maniera sensibile il suo utilizzo? Per quale oscuro motivo tutto il traffico proveniente da Suna e Fondotoce e diretto ad intra e Trobaso non dovrebbe utilizzare tale comoda scorciatoia? In quale modo il comune potrebbe "preservarne la funzione di "strada di quartiere" a beneficio dei residenti, con misure che ne scoraggino l'utilizzo di passaggio". Prima di fare una proposta bisognerebbe avere anche una soluzione, specie per le misure da adottare per scoraggiarne il passaggio!

Sagra del Buongustaio a Cambiasca - 18 Agosto 2019 - 00:01

Re: Ferragoto saltato a intra
L'organizzazione degli eventi ferragostani di intra era privata ma il responsabile delle politiche turistiche del comune poteva verificare che fino al giorno prima non era stato fatto nulla è soprattutto poteva salvare il salvabile con qualche iniziativa comunale. Brutto esordio, davvero!

Cristina su Comitato sicurezza - 26 Luglio 2019 - 15:47

comitato sicurezza
Buongiorno a tutti, nel quinquennio precedente a questo si sono svolte due assemblee nella circoscrizione di intra per affrontare il problema degli schiamazzi ed altro provocati dalla "movida". In quella sede la Sig.ra Sindaco esordì affermando che il comune era d'accordo con la "movida" cittadina. Qualcosa allora è stato tentato per risolvere il problema, evidentemente con scarsi risultati. Noi, abitanti della zona, non perdiamo la speranza, forse, che questa sia la volta buona.

Edificio fatiscente in centro - 25 Luglio 2019 - 11:03

urbanistica
Il comune deve essere in grado di mettere con le spalle al muro (diroccato) chi, come in questi casi, abbandona un edificio in questo stato. Il comune (cioè noi) spediamo soldi per abbellire la città e il privato lascia in decadenza da decenni edifici in bella vista? Possibile che l'U.T. non possa fare niente su queste cose? Ma non è il solo: Officine Restellini in centro a intra? - Ex complesso delle Suore Orsoline a Pallanza fronte ospedale e a pochi passi dal lungo lago? Alegar

Verde infestante sui marciapiedi - 24 Luglio 2019 - 10:30

Re: Re: Re: Re: Piazza Pedroni,, cosa fare?
Bene sig. Colombo, La aspettiamo sotto il colonnato per iniziare i lavori. Porti idropulitrice e ramazze......anche il portafoglio. Perchè dopo poco che avrà iniziato arriverà la polizia municipale a farle la multa. Come successo a intra allorché qualcuno, vista l'inerzia dell'ufficio preposto, ha pensato di fare da solo e sistemo il porfido, sulla pubblica via, davanti al suo locale. Per quanto riguarda le parole: tolleranza, rispetto.....bla....bla...bla.....sono solo belle parole. Come quelle che ha scritto subito dopo. Se riesce ad organizzare una squadra di pulizia piazze e strade con volontari, autorizzata dal comune, me lo faccia sapere. SARÒ IN PRIMA FILA CON LEI.....ANCHE DOMANI. ALEGHER

Forza Italia: "Niente bike sharing per Pasqua?" - 22 Aprile 2019 - 12:13

Re: Re: Programma CdX, comunale e regionale
http://www.verbanonews.it/prima-pagina/forza-italia-ha-presentato-il-programma-per-la-verbania-del-futuro-8652.html eppur si muove..diceva quel tale! Quindi, in sintesi: - Piazza F.lli Bandiera: è da rifare, con tempi costi e modi diversi. Il progetto attuale è figlio di un concorso di idee (tanto caro al Brignone). a parte tempi e costi, sarebbe bello poter confrontare la soluzione, almeno si capisce qual è l'idea della lista in merito alla piazza. Son bravi tutti a dire che ci vuole meno tempo e meno soldi: meno - meno dalle mie parti significa opere minimali. Riasfaltano? - ex Acetati: un bel parco urbano. Quindi il comune è intenzionato ad acquistare l'area? Ci si dimentica per caso che la proprietà è privata? discorso trito e ritrito. - CEM: lo sviluppo del teatro è in seno a chiunque. Appoggiano anche il parcheggio che respira all'ex gasometro. Quindi la proposta elettorale è quella della Sinistra? bene! :);) scusate ma a me vien da ridere! - un bel passerellone tra in CEM ed il lungolago di intra: suggestiva. Si rendono conto dove si trovano i due punti che hanno appena citato? :) - Proposte per la periferia di Trobaso, non giudico poichè non frequento i luoghi. Sinceramente, mi attendevo qualcosa in più, qualcosa di più efficace in termini di marketing politico, In sostanza, oltre a fare le stesse cose del sindaco uscente, ti tolgono anche investimenti. Se non nella piazza F.lli Banidera, dove vorranno spendere quelle cifre? Mah, mistero! Saluti AleB

Fratelli d'Italia su tassa sull'ombra - 10 Marzo 2019 - 15:04

Re: Re: domanda
Ciao robi, d'accordissimo nel rimuovere un balzello anacronistico (che varrebbe anche per le accise dei carburanti, ma su quelle poi puntualmente ci si dimentica delle promesse elettorali) poi però si trovano altri soldi per coprire le entrate e, mi raccomando, cercate di non mettere le mani sempre nelle tasche dei soliti noti. Perchè abbiamo ormai capito che Fdi, FI, Sdi (Sorelle di intra, arriverà a breve per completare la famiglia!) tengono più a commercianti, imprenditori, artigiani e partite iva piuttosto che la moltitudine dei cittadini che, purtroppo o per fortuna, devono fare i conti con stipendi mensili. Tra l'altro, va precisato che nella stragrande maggioranza le tanto protette "piccole imprese" a conduzione famigliare danno lavoro solo all'interno della propria famiglia. Quindi, piccoli e bravi imprenditori familiari, brutti e cattivi quelli grandi che, nel caso, danno opportunità di lavoro anche a chi, un'impresa, non se l'è potuta permettere. E i cittadini lavoratori dipendenti? Non pervenuti nei pressi del gazebo dei Fratelli de'noaltri. Speriamo non si ricordino di noi quando dovranno mettere a posto i bilanci. Saluti AleB PS: per chi volesse approfondire: http://www.comune.verbania.it/Servizi-al-cittadino/Tributi/COSAP-Canone-Occupazione-Suolo-Pubblico così potete anche rendervi conto delle 4-lire di cui stiamo parlando, che tra l'altro vengono scaricate poi sui consumatori finali.

Forza Italia su urbanistica e lavori pubblici - 21 Febbraio 2019 - 13:41

Urbanistica e lavori pubblici: l'altra notizia
Per completare la notizia e dare a chiunque il giusto strumento di misura. disclaimer: uso notizie di stampa e documenti di programmazione sul sito del comune. Non sono un tecnico e quindi il risultato è passibile di errori. Io però sono un lettore di un BLOG e mi posso anche permettere di scrivere inesattezze. Se così fosse, invito lettori e “Comunicatori seriali” a darne evidenza. Lista interventi conclusi o in completamento (quelli che l’opposizione chiama “a spot”): ABBATTIMENTO ex CAMERA del lavoro SISTEMAZIONE Parcheggio ed accesso bus via XXIV Maggio, intra SISTEMAZIONE Via Madonna Campagna, piazzale bus e percorso pedonale – I e II lotto OPERAZIONE Nuova LIDL VILLA SAN REMIGIO, lavori di restauro e comodato d’uso MOVICENTRO, I LOTTO (in completamento) CICLABILE, I LOTTO (in completamento) OPERE di RINNOVAMENTO PONTE S.GIOVANNI INTERVENTI P.zza MATTEOTTI e sostituzione WC pubblici (in completamento) OPERAZIONE ex TAMTAM SGOMBERO AREA EX RESTELLINI Lista interventi finanziati, esecutiva durante la prossima legislatura (chiunque sarà alla guida della città, se darà seguito al piano delle opere esecutivo): VILLA SIMONETTA MOVICENTRO, II LOTTO COMPLETAMENTO PISTA CICLABILE, II LOTTO SISTEMAZIONE SPIAGGE CITTAdiNE ed ACCESSIBILITA’ PARCHEGGIO CHE RESPIRA, S.BERNARdiNO PARCO VILLA S.REMIGIO PIANO URBANO del traffico (Piazza Adua, Fondotoce) (non trovo notizie certe) Passerella in legno, Fondotoce Parcheggio, Fondotoce NUOVA P.zza Fratelli Bandiera – I LOTTO Madonna di campagna, allargamento sedime stradale - III lotto Lista interventi su Regolamento urbanistico per accomodare situazioni private in (via) fallimento: PARCHEGGIO R.SANZIO OPERAZIONE ex ACETATI (Leggendo le critiche di FI, pare che essi vogliano mantenere lo status quo. Importante saperlo.) Lista dei Desideri PALAZZO CIOJA AREA ESTERNA CEM Ex EDEN POSS Colonia MOTTA Nella sezione SOGNI, annotiamo quello di FI: Circonvallazione Saluti Alessandro

Muretti a secco patrimono dell'Unesco - 12 Febbraio 2019 - 12:44

Re: x sinistro
Ciao Giovanni La Germania, come la Svizzera, devono il loro benessere anche e sopratutto a noi italiani. I teutonici sono stati bravi ad approfittarne, vero, ma questo non fa di loro un paese normale, diciamo che sono stati furbi, a differenza nostra che spesso manchiamo di buonsenso. Però, quando dimostriamo di averlo, non ce n'è per nessuno: per stare in argomento, i primi al mondo a fare strade siamo stati proprio noi, dai tempi dell'antica Roma, e poi lo abbiamo dimostrato anche nei secoli a venire, come per es. la nostra SS34, tanto martoriata, progetto di un architetto di intra, che nei progetti napoleonici doveva collegare Milano a Ginevra. Per non parlare poi dell'Autostrada del Sole, nonostante fossero stati proprio i tedeschi del Terzo Reich a fare le autostrade per primi nel secolo scorso.... In questo, e credo forse si tratti dell'unico punto in comune, sono d'accordo con l'attuale Governo: basta sudditanza a Germania, Francia, ecc.... Dobbiamo solo ricominciare a credere in noi stessi.

Fratelli d'Italia: numero legale e bilancio - 7 Gennaio 2019 - 14:16

Ipse dixit
Damiano Colombo 22/12/2018: "[..]progetti assurdi e insostenibile come quello di Piazza Fratelli Bandiera [..]" Programma Elettorale Giunta Zacchera, 08/05/2009: http://www.comune.verbania.it/content/download/5925/66996/file/programma_elettorale_stesura_definitiva_852009.pdf pag.7/20: "nuovo parcheggio interrato di piazza Macello a intra". Quando le idee cambiano come la direzione del vento! :) Saluti AleB

Forza Italia su Piazza Fratelli Bandiera - 7 Gennaio 2019 - 14:07

Chicca, dal Programma elettorale Giunta Zacchera
"sapevatelo"! :) Correva l'anno 2009: http://www.comune.verbania.it/content/download/5925/66996/file/programma_elettorale_stesura_definitiva_852009.pdf pag.7/20: "nuovo parcheggio interrato di piazza Macello a intra". Saluti AleB

Montani contrario al progetto ex Acetati - 21 Novembre 2018 - 17:52

Piatto ricco mi ci ficco!
Pian piano arrivano tutti: si è aperto uno spiraglio elettorale e quale momento migliore per fare fronte comune verso questa amministrazione per condire accuse, dalla mancata progettualità a quelle di connivenza per chissà quali tornaconti personali. Era abbastanza scontato il NO dei commercianti, bada bene intesi solo quelli piccoli e maltrattati dei centri storici e non quelli della GDO che sono brutti e cattivi e danno lavoro a qualche centinaio di persone. Tra l’altro quest’ultimi dovrebbero essere quelli più preoccupati dell’insediamento paventato di Ellemme Patrimoni che, con il suo Risparmio Casa, farebbe da GDO per gli articoli per la casa. Al senatore leghista interessano le sorti dei commercianti e dei cittadini: mantenere lo status-quo, non prendersi alcuna responsabilità, lasciare tutto così com’è; è d’altronde questo il vento del cambiamento. direi che al leghista interessa in realtà di più la sorte del commerciante del centro storico: mal contati quindi quei 30mila residenti nel comune, tutti potenziali acquirenti delle realtà economiche attuali e future (consumano tutti, dai neonati agli anziani!), l’importante è difendere l’orticello di quella dozzina di negozi nel budello di intra e Pallanza. Non fa una grinza: al cittadino comune che, con una ristrutturazione dell’intera area ex Acetati in veste commerciale, avrebbe solo da guadagnare sia in termini di concorrenza sia in quelli di opportunità di impiego, non rimane altro che “accontentarsi”. Tornando alle perplessità del senatore, chissà davvero quale strana congettura ha portato il Sindaco ad esporsi così tanto giusto qualche mese prima della tornata elettorale, attirando polemiche scontate nei termini e nei contenuti: sarà forse che in realtà questa era/è davvero l’unica alternativa per evitare un fallimento di un’azienda (NB: non è ancora detta l’ultima parola! I leghisti tifino pure per la debàcle!) che potrebbe portare in “dono” alla città un’area industriale non del tutto bonificata ed impossibile da gestire per i prossimi trent’anni? Qualcuno ci spera…mi piacerebbe che lo stesso si troverà in futuro a gestirla questa grana. Altro che RisparmioCasa, caro mio Senatore! Saluti AleB

Minore su Farmacia Comunale - 19 Novembre 2018 - 13:08

ultras e consigliere di quartiere
Non si possono assegnare lavori direttamente sopra la soglia dei 40.000€ e leggendo, in questo caso specifico, il sindaco salta il bando pubblico ben 2 VOLTE. La demolizione dell’edificio di piazza mercato doveva essere assegnato tramite bando perché l’importo è di circa 70.000 I lavori della farmacia dovevano essere messi a bando perché superano i 600.000€ L’impresa scelta dal sindaco non ha regalato nulla a Verbania L’impresa scelta dal sindaco ha ricevuto due regali: 1) volumetria derivata dall’abbattimento dell’edificio utilizzata per mettere a posto abusi edilizi fatti nei cantieri di intra. 2) l’impresa anziché pagare gli oneri all comune ha eseguito i lavori beneficiando di un risparmio. Il lavoro della farmacia se fosse stato messo a bando sarebbe costato meno in quanto le gare chiudono sempre ad un ribasso del 25/30%. L’impresa dopo tutti questi favoritismi non ha ultimato i lavori e pretende il recupero di una somma intorno agli 80.000€ Il comune oltre agli 80.000€ in più ha dovuto spendere soldi per ultimare opere come cartongesso, elettriche e arredi, altre decine di migliaia di euro. Quante imprese edili vorrebbero simili agevolazioni? Il consigliere che ha fatto questo lavoro certosino invii tutto alla corte dei conti. Alberto C.

Forza Italia su progetto Outlet all'ex Acetati - 29 Ottobre 2018 - 15:26

Il treno del business
Dalla lettura di questo famoso documento, non è ben chiaro come mai tutti si gettino d’impulso sull’opzione Outlet: http://albopretorio.comune.verbania.it/sipal_ap/servlet/GetFile?id=00182910034\107032\ACETATI%20IMMOBILIARE%20-%20Relazione%20proposta%20di%20Masterplan.pdf Si fa riferimento tecnicamente ad un addensamento di tipo A3, ovvero di tipo commerciale urbano forte che indica punti vendita medio/grandi ed altri tipi di negozi/attività commerciali. Giusto per sgombrare il campo dagli equivoci, l’area di interesse commerciale è ben lontana dall’estensione di un qualsiasi Outlet così come lo conoscono tutti: pur mettendo insieme le aree funzionali 1A (dietro all’Euronics), 2A (spendibile a medio/lungo termine) e 2B (alquanto futuribile), non si raggiunge l’estensione tipica degli outlet più rinomati. Si tratta quindi di un’area commerciale più piccola e per questo motivo, per mio modesto parere, anche più fruibile. Ma anche fosse un outlet, non capisco che male c’è: d’altronde, chi vaneggia sulla spada di Damocle che penderebbe sul capo dei piccoli esercizi commerciali, poco o nulla sa del paradigma sulla concorrenza commerciale e quote di mercato. E la dimostrazione sta sotto gli occhi di tutti i nostri compaesani: tra la sola Pallanza e intra, insistono sul territorio comunale ben 8 GDO (ma probabilmente ne ho perso qualcuno) e negli ultimi anni non risulta che nessuna abbia chiuso battenti. Insieme alle stesse, coesistono una miriade di piccole attività commerciali, anche alimentari, che si sono ritagliate evidentemente proprie quote di mercato sufficienti al sostentamento del business. Basterebbe poi spostarsi, come ben detto da qualcuno, nella vicina Castelletto T. dove, nell’area commerciale di recente edificazione, si stenta a trovare parcheggio nei weekend di maggior afflusso. Al momento non credo inoltre ci sia nulla di approvato, se non la delibera con la quale la Giunta dichiara “ammissibile” la proposta (che rimane tale) e si dà il via all’iter istituzionale di verifica e dibattito. Conoscendo le parti in causa, sembra ardito avvallare bi-partisan un progetto di riqualificazione così importante, non tanto per il progetto in sé, quanto per quella contrapposizione politica che ormai ha raggiunto un livello di non-ritorno: qualunque cosa faccia “l’altro”, non potrà mai essere condiviso. Leggendo i documenti – ed invito tutti a farlo visto che almeno vi farete un’idea più precisa e soprattutto VOSTRA e non con la chiave di lettura di altri, si intravede una possibilità di medio termine che riqualifica un’area oggi in disuso ma che potrebbe portare a qualche beneficio: le lottizzazioni 1A, 1B, 2A non fanno altro che estendere un’area commerciale già presente (Esselunga ed Euronics) includendola in un contesto che agevolerà la permanenza dell’utenza. Nel lotto 1B, c’è un parco nascosto e non accessibile di 13.000mq: non si tratta di sola cementificazione ma di un più ampio progetto di riqualificazione di un’area industriale che, al netto delle reali possibilità di sviluppo, è alquanto stupido lasciarselo scappare. Dobbiamo ormai prendere atto che i tempi della concertazione politica sono ormai troppo lontani da quelli del business: i treni ormai si prendono in corsa, non fermano più nelle stazioni. Saluti AleB

Con Silvia per Verbania su referendum fusione - 17 Maggio 2018 - 17:05

Fusione tra i comuni (delusione)
Anticamente ha funzionato così: Sulla proposta del DUCE, Primo Ministro Segretario di Stato, Ministro Segretario di Stato per gli affari dell’interno; Abbiamo decretato e decrettamo: I comuni di intra e di Pallanza, in provincia di Novara, sono riuniti in unico comune con denominazione «Verbania». Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sia inserto nella Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d’Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare. Dato a Roma, addì 4 aprile 1939-XVII. Qualcuno avrà ben richiesto il Decreto. di referendum non se ne parlò ma enormi furono le fazioni contrarie e d'accordo. Allora pochi s'interessavano di politica ma a distanza di tanti anni, il prodotto è stato più che buono e tutti i verbanesi ne hanno beneficiato. Noi nati a Verbania ed anche chi è nato a Pallanza, intra, Biganzolo, Trobaso, Unchio ecc. già Comuni autonomi, inevitabilmente hanno insieme attuato strategie e servizi che oggi beneficiano anche i comuni vicini. Arriveremo a vedere quanto prima tre comuni nel VCO, Omegna, Verbania e Domodossola con la buona pace di tutti quanti. La mia convinzione di persona di destra,mi fa credere nella fusione come le razionalità naturali della politica di destra vogliono intendere; non credo nella finta democrazia dei referendum che considero una demagogia atta far lavorare di soppiatto per raggiungere ugualmente gli obiettivi prefissati. Devo dire che sul tema avrei festeggiato insieme i cittadini di Cossogno quali amici aggiunti quali in effetti sono.

Comitato SI fusione Cossogno Verbania: rinunciare a 30mln di €? - 4 Maggio 2018 - 12:44

intra e Cossogno
Mi scuso per il dialetto , ma e' San Vittore e un po di tradizione aiuta a capire la storia comune dei due paesi: "Mi sun da Trùbas, la me nona l’eva la Nina di Ferém, ul me nono Batista l’a fai su la ca’ indua sto' adess e indua sun nasù. Ul nostar l’e’ sempar stai un paes bitua’ a vegh i gent che rivavan dal veneto, dal meridium e po dai altar pais; sem sempar nai dacordi cun tuch e des a capisi mia parche’ a podum mia na dacordi cun quii da Cusogn . Insema podum na mei e vech quatar dane’ puse’. E po la Val Granda l’e’ sempar staia tacada a intra indua i donn da Scigogna gnivan giu al Sabat a vend i rop e turnavan indre’ cun la farina e ul riis. Ul tredas da Mach mi vo’ a la Scola da Trùbas e ga disi da SI. "

Bicincittà: Ex Hotel Astor occasione persa - 5 Marzo 2018 - 11:52

concordo sulla necessita di un autosilos
mi sembra assolutamente condivisibile la necessità di creare un parcheggio tipo multipiano di via Rosmini a intra per alleggerire Pallanza dalle macchine. A questo proposito ricordo che è nella disponibilità del comune la ex caserma dei Carabinieri di Via Castelli a Pallanza, dove con qualche sforzo ingegneristico si potrebbe ricavare uno sbocco pedonale direttamente sul lungolago (ossia l'ultimo piano interrato del parcheggio è all'altezza del lungolago). Però definire "disastrosa" la qualità ambientale" del litorale di Pallanza è eccessivo.

"Bonus Verde" opportunità anche per il VCO - 2 Febbraio 2018 - 12:38

Cura del verde pubblico
Voi riscontrate che " la cura del verde pubblica e ben radicata nel comune di Verbania ? Per favore , al vecchio porto di intra hanno tagliato e mai sostituiti 2 platani antichi, il Parco Cavallotti non hanno mai sostituito gli alberi devastati nel 2012. Cso Cairoli è un cimitero di alberi , al porto di Pallanza alberi sono stati salvati dall'intervento dei cittadini. A Pallanza stanno rifacendo il lungolago e hanno eliminato una vecchia magnolia . I platani di Via Troubezkoi sono stati completamente ricoperti di catrame alla base ,,, Questa sarebbe una particolare cura del verde? Per favore ,

Cambia il calendario raccolta rifiuti - 27 Agosto 2017 - 16:57

Re: "Puli-amo Verbania " ?
Che degrado! Che degrado! Quei piccoli ciuffetti d'erba sono inaccettabili in una nazione civile! Chiamiamo l'esercito, la protezione civile, i paracadutisti, la marina, i postini... Ma è una foto da cartolina! P.S. il comune sta facendo delle opere di pulizia straordinaria incominciando dal lungolago di intra.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti