Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

concerto musica

Inserisci quello che vuoi cercare
concerto musica - nei post

Due appuntamenti a Il Maggiore - 16 Ottobre 2021 - 08:01

Si è da poco conclusa l’ESTATE CULTURALE del CENTRO EVENTI IL MAGGIORE che, dopo quasi un anno di chiusura, è tornato ad accogliere il pubblico nelle sue sale, che è tornato ad applaudire al meglio della prosa, della musica, dell’opera, della danza e una serie di appuntamenti dedicati al 700° anniversario della morte di Dante Alighieri.

musica in Quota evento extra alla Piana di Vigezzo - 9 Ottobre 2021 - 13:01

Il Festival musica in Quota propone un eccezionale appuntamento autunnale: il 10 ottobre a 1.700 metri live di Fabrizio Bosso feat. Alberto Gurrisi .

Cannobio: eventi e manifestazioni dall'8 al 10 ottobre - 8 Ottobre 2021 - 11:37

Eventi, e manifestazioni in programma a Cannobio e dintorni dall'8 al 10 ottobre 2021.

"IO non scotto" - 7 Ottobre 2021 - 12:33

In occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale (World Mental Health Day 2021), AVAP Associazione Volontari Ammalati Psichici organizza "IO non scotto", una tre giorni di incontri, musica, magia, proiezioni, recitazione, parole e tante presine che allieteranno il giardino di Villa Giulia nel weekend tra l'8 e il 10 ottobre.

Festival dei Laghi - 2 Ottobre 2021 - 10:03

Domenica 3 ottobre alle ore 15.00 è in programma il concerto a Verbania, nella chiesa di San Leonardo sul lungolago di Pallanza, con la partecipazione del Coro La Girafa di Verbania diretto da Damiano Colombo e del Coro da Camera Trentino di Borgovalsugana diretto da Giancarlo Comar.

"Emozioni", ultimo Momento culturale 2021 - 1 Ottobre 2021 - 19:06

Splendido svolgimento quest'anno per i Momenti culturali di Raffaella Morelli nell'alto Verbano...

“Seicento mistico” - 25 Settembre 2021 - 13:01

Per la stagione culturale “Verbano Barocco 2021”, che gode del sostegno dell’Unione del Lago Maggiore e della Fondazione Comunitaria VCO, l’Associazione La Degagna di San Martino con la collaborazione di Rete Museale Alto Verbano propone Domenica 26 settembre 2021 ore 16 presso la Chiesa di San Martino di Vignone il concerto “Seicento mistico”.

Cannobio: eventi e manifestazioni del 18 settembre - 17 Settembre 2021 - 20:04

Eventi, e manifestazioni in programma a Cannobio e dintorni del 18 settembre 2021.

"concerto Corale Sacro" - 17 Settembre 2021 - 16:06

Sabato 18 settembre 2021, alle ore 17.00 presso la Collegiata di S. Vittore a Cannobio, si terrà il "concerto Corale Sacro", dirige il M° Gianmario Cavallaro.

musica in quota all'Alpe Piazza Grande - 11 Settembre 2021 - 08:01

Dopo la tappa in Val Grande, la rassegna chiude la stagione 2021 riprogrammando il concerto del Quintetto Denner cancellato per maltempo.

Baveno: eventi e manifestazioni dal 11 al 19 settembre - 10 Settembre 2021 - 19:06

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 10 al 19 settembre 2021

Michel Montecrossa - concerto con sessione di registrazione dal vivo - 9 Settembre 2021 - 15:04

Il grande concerto con sessione di registrazione dal vivo REFLECTION - RIFLESSIONE di Michel Montecrossa e Mirakali e The New Chosen Few l'11 settembre 2021 alla Filmaur Multimedia House a Monaco-Gauting, Germania.

Stresa Festival 2021 - concerto finale - 4 Settembre 2021 - 19:06

Un gran finale con la prestigiosa Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia di Roma per la prima volta al festival di Stresa, affidata alla direzione del M° Daniele Gatti.

musica in quota a Pian di Boit - 4 Settembre 2021 - 08:01

Domenica 5 settembre protagonisti saranno gli artisti del Quartetto D’O.C.: Marco Rainelli al flauto, Simone Margaroli al clarinetto, Elisa Giovangrandi al corno e Luca Barchi al fagotto.

Stresa Festival 2021 - Alexis Cardenas Quartet - 3 Settembre 2021 - 15:03

Il concerto di Anna Tifu Tango Quartet precedentemente annunciato è stato cancellato. Il Festival ospiterà per la serata il Quartetto Alexis Cárdenas, ovvero l'incontro di quattro musicisti venezuelani strettamente legati al mondo dell'improvvisazione, del jazz, ma anche della tradizione e della musica classica.

Stresa Festival 2021 - Stravinsky’s Love - 2 Settembre 2021 - 19:31

Nell’anno delle celebrazioni di Igor Stravinskij Stresa Festival propone uno spettacolo esclusivo di balletti con musica dal vivo del grande compositore russo.

76esime Settimane musicali di Ascona - 1 Settembre 2021 - 19:06

La 76esima edizione delle Settimane musicali di Ascona, prenderà avvio con un concerto gratuito en plein air sul lungolago di Ascona il 2 settembre - ospite uno spettacolare ensemble di fiati berlinese

Stresa Festival 2021 - Giovanni Sollima - 30 Agosto 2021 - 19:06

Martedì 31 agosto e mercoledì 1 settembre alle ore 20.00 Chiesa Madonna di Campagna, Verbania.

Stresa Festival 2021 - Orchestra Senzaspine - 28 Agosto 2021 - 18:06

L'Orchestra Senzaspine, fondata dai direttori d'orchestra Tommaso Ussardi e Matteo Parmeggiani, classe 1984 e 1988, è una giovane orchestra che nel corso di pochi anni ha fatto un grandissimo percorso di maturazione ma che tutt'ora non rinuncia ai flash mob perché, come indica lo stesso nome – senzaspine – la musica classica deve essere accessibile a un pubblico il più vasto possibile.

Stresa Festival 2021 - Vivaldi - 27 Agosto 2021 - 19:06

Uno spumeggiante dialogo tra la Venezia del Settecento e la Napoli del XXI secolo sarà la proposta del concerto del 28 agosto che si terrà presso il Teatro il Maggiore di Verbania.
concerto musica - nei commenti

Fratelli d’Italia: Il Maggiore e la visita del Ministro - 4 Luglio 2018 - 11:51

Accostamenti azzardati
Quelli di FdI non si smentiscono e continuano a regalare perle. [..] l’opera nel 2017 è risultata tra i 75 progetti vincitori dell’International Architecture Award nella categoria musei e spazi culturali mentre oggi, a causa del degrado in cui versa, è stata inserita da Vittorio Sgarbi tra gli “sfregi al paesaggio d’Italia” [..] Come a dire, ha vinto un premio di architettura MONDIALE, ma vorrete mica metterlo in confronto con un post su facebook?? Ministro, suvvia, oggi la laurea non si prende più nemmeno per corrispondenza, ma sui social. Il Maggiore è talmente un fallimento che: - sta ospitando la Milanesiana, manifestazione culturale affermata a livello nazionale gestita ed organizzata, udite udite, dalla sorella del critico Sgarbi (ah, tra l'altro, lo stesso personaggio è ospitato nella manifestazione in quel del Cusio). Nell'ambito di tale manifestazione, arriva a VB un Neri Marcorè qualunque: evento gratuito per la cittadinanza. - ospita manifestazioni dello Stresa Festival, con artisti di caratura internazionale. - nella prossima stagione teatrale, porta sulle rive del Verbano gente dai nomi poco conosciuti: Beppe Fiorello, Enrico Bertolino, Elio, Anna Foglietta, Paolo Calabresi, e via dicendo. - e' stata creata una Fondazione a capitale comunale e regionale per mezzo della quale si consolida l'ambito economico, le rispettive competenze e si gettano le basi per l'accesso a fondi ministeriali. Davvero un fallimento. Ci tenevamo la vaschetta dell'Arena e sicuramente avremo potuto apprezzare gli stessi grandi nomi, Per inciso, gli spettacoli vengono annullati perchè non si possono tenere davanti a 4 persone: sappiate che il problema non è della struttura ma della società. Se preferite guardare Maria De Filippi piuttosto che assistere ad un concerto di musica classica (tanto per citare la serie di eventi annullata per mancanza di pubblico), eh no, la struttura CEM non c'entra proprio nulla: indovinate un pò di chi è la colpa? Consiglio spassionato: venite a teatro, godetevi gli spettacoli, ascoltate musica, informatevi, leggete, STUDIATE. La cultura rende ricchi, in tutti i sensi, ma soprattutto evita di mostrare il lato peggiore di noi stessi. Saluti AleB PS: per inciso, i tavolini in plastica son per l'area esterna. All'interno del bar ci sono tavoli in alluminio e legno, design minimal ma apprezzabile. Se a lor signori non aggrada, possono sempre andare altrove!

Successo per l'inaugurazione di Musica in quota - 19 Giugno 2018 - 17:40

precisazione
Il concerto fà parte della rassegna i Percorsi popolari tra sacro e profano organizzata da Associzione cori Piemontesi. In particolare il concerto di Pian D'Arla è organizzato con la collaborazione di musica in Quota.. Mi sembra corretto fare questa precisazione

Musica in Quota: primo appuntamento a Pian d’Arla - 15 Giugno 2018 - 12:07

concerto
Solo per correttezza Il concerto di Pian D'arla è organizzato da Associazione Cori Piemontesi in collaborazione con musica in quota

Sorso di Corsa - FOTO e VIDEO - 27 Giugno 2016 - 14:10

proteste
In riferimento alle solite proteste di pochi cittadini (che mi costringo a non offendere) Suna, le proteste spengono la musica dell’Imbarcadero Cafè Dopo due diffide dei vigili i gestori interrompono gli eventi notturni ma bastaaaaaa, qui di assordante e intollerabile ci solo solo le proteste di cittadini noiosi e petulanti, che vadano a vivere in mezzo a un bosco. Vogliono abitare in centro avere tutte le comodità e poi? Il comune dovrebbe dare a loro il foglio di via dalla civiltà, perchè deturpano gli affari delle persone che cercano di guadagnare anche lo stipendio per loro figli. Avete voluto la città turistica ma l'avete ridotta ad un ricovero per anziani. si protestiamo!!! ma per l'allontanamento di certi cittadini insofferenti, diamogli quello che vogliono traquillità altrove... Un'ultima parola per il Comune vigliacco, concedi dei permessi per i quali percepisci dei compensi, ebbene falli rispettare anche da chi chiama per schiamazzi, basta rispondere " hanno il permesso, hanno pagato, hanno il diritto di cantare, suonare e ballare" Vergogna Verbania. sapete cosa dovremmo fare? Far valere i nostri fottuti diritti, come prevede la costituzione. Articolo 17 I cittadini hanno diritto di riunirsi pacificamente e senz'armi. Per le riunioni, anche in luogo aperto al pubblico, non è richiesto preavviso. Delle riunioni in luogo pubblico deve essere dato preavviso alle autorità, che possono vietarle soltanto per comprovati motivi di sicurezza o di incolumità pubblica. Il diritto di riunione rappresenta il presupposto di altri diritti come ad esempio il diritto della libera manifestazione del pensiero,libera manifestazione di culto etc... La condizione esclusiva del diritto di riunione è che le riunioni si svolgano in maniera pacifica e senza l'uso di armi.La ratio della Costituzione è quella di tutelare l'ordine pubblico materiale,ovvero la sicurezza e l'incolumità di persone e cose. La riunione perde il carattere pacifico quando degenera scaturendo violenza contro persone e cose. In questo caso la riunione potrà essere legittimamente sciolta dalla forza pubblica. Abbiamo il diritto di giocare in casa nostra.... la nostra città deve difendere il nostri diritti nel rispetto dei nostri doveri ovviamente... ci hanno tolto tutto, se vogliamo divertirci dobbiamo andare altrove, con tutti i rischi annessi, questa è istigazione a delinquere da parte delle istituzioni che scelgono di appoggiare persone che professano rispetto per la civiltà ma che sono i primi non rispettarla. E allora..... Svegliamo la città Una manifestazione pacifica un concerto itinerante da un bar all'altro da Intra a suna, tutti insieme dimostrando il nostro desiderio nonche diritto allo svago. Pensiamoci... e svegliamoci

Il Maggiore: Marchionini risponde a Zacchera - 20 Giugno 2016 - 20:56

inaugurazione
Ecco il commento perso nei meandri della rete. Se fossi stato Arroyo, anche se avessi abitato in via al tubettificio, all'inaugurazione non ci sarei andato. Uno spettacolo valido solamente per il pubblico italiano e per per di più medio basso livello. E' vero, i nomi erano noti ma, da quello che m'han riferito, ma lo spettacolo non era nemmeno granché. Per un'inaugurazione di un opera del genere che ambisce ad essere un teatro di livello almeno extraprovinciale doveva esserci un grande concerto di musica classica con un orchestra sinfonica. Non dico l'orchestra della Scala o i Berliner Philharmoniker o Morricone ma una delle tante orchestre, diciamo di serie B - con rispetto parlando - come la Verdi di Milano che sicuramente avrebbe avuto un costo inferiore ai 4 attori e nemmeno si doveva pagargli il pernottamento. Sarebbe stato un evento importante e di spessore. Lo spettacolo di Rocco e dei suoi amici non se lo ricorda più nessuno

Allegro con Brio - Bobo Rondelli - 12 Luglio 2015 - 09:17

concerto Rondelli
ho assistito allo spettacolo e mi è piaciuto molto , Rondelli è un autore, un cantante, un musicista un attore ed un intrattenitore, non è di serie B quello che fa anzi, E' uno che dice quello che pensa , in maniera scenografica è dissacrante come grandi autori che sono stati citati , non per questo non ha classe. Ero con altre persone e ci siamo divertiti moltissimo. Contro tutte le ipocrisie, ti sbatte in faccia quello che se lo si dice in pubblico " ohhhhhhhhhh ma che dice!!!!!!!! "E' eclettico e così la sua band, Non faccio parte dell'amministrazione comunale di cui non condivido nulla, (per altro lo spettacolo è stato realizzato col contributo della Fondazione Comunitaria),nè degli organizzatori amo e conosco la musica e lo spettacolo e quello di Rondelli lo rivedrei volentieri ancora.

Ghiffa in Musica 2015 - 2 Luglio 2015 - 17:11

La musica come terapia per l'Anima..
Gentilissimi organizzatori del concerto, sono onorata di partecipare ad iniziative che mirano a favorire il senso di solidarietà tra le persone, nella valutazione che la musica è terapia per l'anima, la mente, il cuore. C'è però d'aggiungere di augurarci che questi progetti portati in tutto il Mondo, diffondano il più possibile una Cultura di Pace e denigrazione di ogni violenza dell'uomo sull'uomo. Avv prof Anna Di Domenico

Ferragosto rumoroso finisce in Procura - 28 Novembre 2013 - 16:28

per anonimo
Certo che si potrebbe fare metà e metà: certi punti del territorio potrebbero essere predisposti per un certo tipo di turismo,altri per un altro; intendo dire che ci può stare anche il concerto con musica balla, ma magari non sul lungolago o magari con gli amplificatori non rivolti verso le abitazioni. Nulla contro le discoteche, ma in genere sono locali ove all'esterno il fragore non si sente, così si accontenta chi vuole rovinarsi i timpani e chi invece ha bisogno di dormire perchè il mattino dopo deve alzarsi presto per andare a lavorare: non tutti e non sempre siamo in vacanza.E non deve, in nome del turismo, mancare il rispetto di chi di riposo ha bisogno per lavoro o magari anche per problemi di salute. Dico ciò perchè io in vacanza a Rimini e zone simili, ad esempio, non ci andrei neppure se la vacanza me la regalassero
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti